Pista ciclabile.jpgdi Pamela Pucci

Pisa: Prosegue domani a San Rossore (Pisa) il meeting 'Mobilità e turismo sostenibile: un'opportunità per la cooperazione transfrontaliera', dedicato alle due ruote ed in particolare allo sviluppo di una rete ciclabile che scenda lungo la costa, partendo dalla Regione francese della Paca fino al Lazio. In Toscana il tracciato si articolerà in quella che è stata battezzata 'ciclopista Tirrenica'.

I lavori si apriranno alle ore 10 con una tavola rotonda dedicata a 'Governance e gestione degli itinerari turistici sostenibili' alla quale parteciperà anche l'assessore regionale alle infrastrutture Vincenzo Ceccarelli insieme a Matteo Biffoni presidente ANCI Toscana, Francesco Palumbo direttore generale per le politiche del turismo del MIBACT, Maurizio Battini capo segreteria tecnica del MIT, Giovanni Maffei Cardellini presidente del Parco regionale di Migliarino San Rossore Massaciuccoli, Barbara Argiolas assessore al turismo della Regione Sardegna, Giovanni Berrino assessore al turismo della Regione Liguria e Pierre Pugliesi vice sindaco di Ajaccio.

Alle ore 12,00 l'assessore Ceccarelli incontrerà la stampa.

Alle ore 12,30 è previsto l'arrivo della Bicinstaffetta 2017, cicloraduno nazionale organizzato dalla FIAB e partito da Ventimiglia nei giorni scorsi. Ad accogliere i ciclisti all'arrivo ci sarà la presidente Fiab Giulietta Pagliaccio.

I lavori riprenderanno nel pomeriggio con un seminario dedicato alle nuove normative ed agli standard per la realizzzaione di ciclovie. L'assessore Ceccarelli interverrà per tirare le conclusioni alle 16 circa.