Albinia: Nella mattinata di sabato nelle vicinanze della Frazione di  Albina, nel Comune di Orbetello, due cacciatori sono stati sorpresi dalle guardie venatorie della LAC mentre abbattevano specie particolarmente protette.

Nel carniere dei cacciatori sono state trovate cappellacce, pispole, passere mattugia, una ballerina bianca e un pigliamoschino quest’ultimo un piccolo uccellino insettivoro che arriva a pesare al massimo 9-10 grammi.

Grosseto: Nell’ambito di un’attività investigativa finalizzata alla repressione dei reati predatori in particolare ai danni di donne anziane, personale della Questura ha tratto in arresto un cittadino italiano per il reato di rapina.
Personale della Squadra Mobile disponeva di informazioni riservate secondo le quali un cittadino grossetano, 56 anni, già noto alle forze dell’ordine, alla guida di uno scooter nero di provenienza furtiva, poteva essere l’autore materiale dei numerosi scippi avvenuti in città.

Grosseto: All'udienza preliminare dinanzi al gup Borracci del tribunale di Arezzo, Confconsumatori ha depositato una ulteriore costituzione di parte civile per 47 suoi associati, azionisti o obbligazionisti subordinati della Banca popolare dell'Etruria e del Lazio. Ha presentato un conto, agli imputati, di circa 600 mila euro di risparmi andati in fumo: tra i danneggiati si tratta principalmente di toscani (7 livornesi, 1 aretino e 32 grossetani) oltre a 2 laziali, un piemontese, un milanese, un marchigiano e due pugliesi.

Arcidosso: I Carabinieri della Compagnia di Pitigliano hanno denunciato due minorenni, che stavano tentando di forzare la macchinetta dei biglietti, presente alla stazione dei bus di Arcidosso.
Erano convinti di procurarsi qualche euro in maniera semplice, così si erano procurati degli attrezzi con i quali poter estrarre le monete presenti all’interno del distributore automatico dei biglietti.

Roccalbegna: Ieri mattina i Carabinieri di Pitigliano hanno proceduto al deferimento in stato di libertà di un pregiudicato quarantenne, che  con un rudimentale collegamento fatto di fili elettrici, sottraeva energia elettrica, per alimentare l’impianto elettrico di una capanna di sua proprietà. L’uomo, conosciuto alle forze dell’ordine, non è nuovo a fatti del genere. Già in passato aveva avuto problemi con la legge per furti architettati con congegni da lui realizzati. Infatti sempre i militari di Roccalbegna lo avevano denunciato per analogo motivo a novembre dell’anno scorso.

Grosseto: Arrestati due cittadini di nazionalità tunisina M.M. di anni 40 e J.M.H. di anni 31,  perché resisi responsabili di furto aggravato di alcuni capi di vestiario, ai danni dell’esercizio commerciale UPIM in Via Aurelia Nord a Grosseto.
Gli Operatori di Polizia in servizio di Volante, prontamente intervenivano sul luogo ove bloccavano i due autori del reato, portati in Questura per i successivi accertamenti, emergevano a loro carico diversi precedenti di polizia.

Grosseto: Nei giorni scorsi personale dell’Ufficio Immigrazione della Questura ha proceduto ad espellere due cittadini extracomunitari risultati non in regola con il soggiorno.
In particolare, una cittadina brasiliana, irregolare dal 2012, è stata espulsa ed accompagnata al Centro di Permanenza per i Rimpatri di Ponte Galeria. Un cittadino ucraino, che da controlli della Polizia Municipale di Grosseto a seguito di un sinistro stradale era risultato in possesso di documenti falsi rumeni, irregolare sul territorio nazionale dal 2012, veniva espulso dall’Ufficio immigrazione ed accompagnato alla frontiera ed immediatamente rimpatriato in Ucraina.

carabinieri controlli.jpgDue furti scoperti e, in entrambi i casi, individuati e denunciati dai carabinieri

Castel del Piano: I Carabinieri della Compagnia di Pitigliano hanno denunciato quattro cittadini extracomunitari, per due furti distinti che si sono verificati nella giornata di ieri.
In particolare i militari della stazione di Castel del Piano, nel primo caso al termine di una mirata attività investigativa sono riusciti a risalire agli autori di un furto avvenuto all’interno di un supermercato della zona: infatti mentre la cassiera era distratta, due

Giannutri: I Carabinieri Forestali della Stazione di Isola del Giglio, coadiuvati dal reparto nautico dell' Arma, hanno colto in piena azione alcuni pescatori “sportivi” di frodo all'interno dell'area interdetta del Parco nazionale  dell’Arcipelago Toscano a Giannutri. Il soggetto è stato identificato e denunciato.

Lavori  Enel.jpg

Interruzione programmata e temporanea del servizio elettrico domenica 8 ottobre, dalle ore 16:00 alle 18:00, per un gruppo ristretto di abitazioni.

Civitella Paganico: E-distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete di distribuzione elettrica, informa che domani, oggi, domenica 8 ottobre, eseguirà un intervento urgente a Civitella Paganico nella cabina elettrica che fornisce alimentazione elettrica alla zona di via Matteotti, via Piana, via Alighieri, piazza Vittoria e vie limitrofe.

Arcidosso: I Carabinieri della Compagnia di Pitigliano hanno denunciato un 40enne per guida in stato di ebbrezza.

In particolare, i militari della Tenenza di Arcidosso, durante uno dei tanti controlli volti a regolare la movida notturna sulla zona dell’Amiata, hanno fermato un autovettura con a bordo il 40enne, residente nella provincia di Siena, il quale, sottoposto alla prova dell’etilometro è risultato positivo, con un  tasso alcolemico al disopra dei limiti consentiti dalla legge.