Il sindaco interviene sulla presunta presenza dei moscerini a Capalbio

L'intervento del primo cittadino che rassicura sul buon andamento della stagione estiva

Capalbio: "Abbiamo appreso con sorpresa da alcuni quotidiani nazionali e dal Tg5 - spiega il Sindaco di Capalbio Gianfranco Chelini - che Capalbio sarebbe stato colpito da nugoli di moscerini che in queste settimane hanno duramente infestato Orbetello e le zone limitrofe. Niente di più falso. Ci teniamo con ciò a sottolineare che il territorio del Comune di Capalbio non è stato minimamente colpito dal fenomeno dei moscerini, come purtroppo è avvenuto nel Comune di Orbetello. 

Basti pensare che la scorsa settimana abbiamo ospitato varie manifestazioni e vari eventi e il tutto si è svolto nella più totale normalità senza l'ombra di un moscerino. Sono attonito nel dover smentire 'notizie' assolutamente prive di fondamento. Non tanto e non solo per i cittadini capalbiesi o per i turisti già presenti nel nostro territorio, che ovviamente hanno la più totale consapevolezza che di moscerini non vi è traccia, ma per tutti coloro che magari avrebbero voluto prenotare un soggiorno nella nostra area.

Sono davvero preoccupato per il danno d'immagine e di reputazione provocato senza alcun tipo di fondamento. Penso ai danni che potrebbero subire le strutture ricettive e di ristorazione dall'approssimazione della notizia data, attività già messe a dura prova dalla pandemia e dal Caro-vita. Voglio concludere ribadendo che Capalbio e così tutto il territorio comunale sono assolutamente esenti da qualsiasi presenza di moscerini e che i servizi di ristorazione, gli eventi e i servizi in generale funzionano a pieno regime, come hanno funzionato durante tutta la stagione estiva.

Invito, quindi, i turisti a trascorrere senza preoccupazioni le loro vacanze a Capalbio e mi rendo fin da ora disponibile ad accompagnare i giornalisti nel nostro meraviglioso territorio, per verificare lo stato dei fatti".