Artemare Club: Ultimi giorni di Foulard di mare a Porto Santo Stefano

E’ tornato trendy, lo hanno indossato quest’estate Sabrina Salerno e tante donne famose, ci ha danzato la scuola di ballo Desigual per le riprese del cortometraggio Aqua & Dance da presentare alla prossima edizione dell’AquaFilmFestival di Eleonora Vallone e così fino al 6 settembre i “Foulard di mare” sono protagonisti nella sede salottiera di Artemare Club nel Corso antico di Porto Santo Stefano, con splendida vista del golfo della Giannella, Talamone e l’inizio dell’Uccellina. In esposizione alcuni carre' di seta incorniciati di famose maison di moda con soggetti dedicati alla storia di navi e barche famose e i modi di indossarlo al mare e in spiaggia.

Il foulard è molto di più di un quadrato di seta è un’icona, un gioiello che si tramanda e non passa mai di moda anzi come succede alle cose davvero preziose diventa più bello col passare del tempo, indossato è indimenticabile nelle foto di Jacqueline Kennedy in barca, in quelle di Audrey Hepburn, Catherine Deneuve e Grace Kelly che non ci rinunciavano mai a questo accessorio. Con il suo fascino unico e un po' retrò, il foular in questi ultimi anni e' tornato sulle passerelle della moda, interprete privilegiato di un’eleganza senza tempo, poi incorniciato come quadro da collezione abbellisce ambienti di ville, barche e uffici, se a soggetto navale sa di sole e di avventura collezionato da chi è appassionato di cose dedicate al mare, racconta storie affascinanti con vele e polene, fanali e ancore, bozzelli e nodi, bandiere di segnalazione e rose dei venti e tanti altri soggetti legati al mondo navale.

Indossato è un accessorio versatile e può essere reinventato nei modi più svariati e Artemare Club mostra alcune idee originali da portare ancora al mare e in spiaggia fino a fine estate, occasione pertanto da non perdere specialmente per le donne per ammirare questo accessorio indossato grazie a