Previsioni meteo in Maremma e Toscana. Come sarà il tempo mercoledì 16 giugno

IL METEO IN MAREMMA E IN TOSCANA.jpgGrosseto: Per la giornata di domani in Maremma e in provincia di Grosseto è previsto cielo poco nuvoloso.

Leggi tutto...

Il polo tecnologico Manetti-Porciatti inserito nella top ten di ‘Teacher of the year’ per il 2021

Vincenzo Di Gennaro.jpgGrosseto: Dopo gli studenti del Polo Tecnologico Manetti Porciatti,  premiati per la loro attività in campo della innovazione e delle tecnologie robotiche e informatiche, si deve segnalare un ambito riconoscimento per la classe docente.

Leggi tutto...

Baseball: Il lanciatore del Bbc Ecopolis Leonardo Bulfone convocato nella nazionale U23

Leonardo Bulfone.pngIl lanciatore del Bbc Grosseto Ecopolis Leonardo Bulfone, classe 1998, è stato convocato per un raduno della nazionale italiana under 23 che si svolgerà mercoledì pomeriggio, dalle 14, a Parma.

Leggi tutto...

A Nepi cresce l’attesa per la venticinquesima edizione del Palio dei Borgia

Nepi (VT): Nozze d’argento per il Palio dei Borgia di Nepi.
Venticinque anni di tradizione che si festeggiano sicuramente in maniera …speciale, diversa, ma nel suo insieme ricca ed intensa…

Leggi tutto...

Iscrizioni alla mensa e al trasporto scolastico: tempo fino al 21 giugno per fare domanda

Prorogata la scadenza per presentare le richieste. Sono previste facilitazioni e sconti.

Capalbio: È prorogata al 21 giugno la scadenza per presentare le domande per usufruire del servizio mensa e trasporto scolastico per i bambini che frequentano le scuole di Capalbio. Le famiglie dei bambini che frequentano la scuola dell’infanzia, la scuola primaria di primo grado e la scuola secondaria di primo grado, potranno quindi presentare le loro richieste ed usufruire del servizio nel prossimo anno scolastico.

Leggi tutto...

Verso le amministrative, anche Forza Italia sosterrà Alfredo Cesario

alfredo cesario castiglione sindaco.jpg“Il centrodestra si presenta unito per le amministrative castiglionesi”.

Castiglione della Pescaia: "Se nello scorso fine settimana era un auspicio, adesso il centrodestra unito a Castiglione della Pescaia diventa realtà e sono molto felice che dopo Lega e Fratelli d'Italia anche Forza Italia abbia deciso di sostenere la mia candidatura". Così il candidato sindaco della lista "Viva Castiglione" Alfredo Cesario dà la notizia che tutto il centrodestra aspettava.

Leggi tutto...

Calcio, incontro tra Assoallenatori e mister Lamberto Margini

aiac us grosseto calcio.jpegdi Giulia Ferretti

L'Assoallenatori del presidente Pietro Magro: "Un incontro proficuo, a dimostrazione di come non servano 'grandi nomi' per avere docenze fatte di concretezza, umiltà e passione".

Leggi tutto...

Giornata mondiale del donatore di sangue. L’Avis di Grosseto distribuisce gadget e informazioni

Grosseto: Lunedì scorso nel contesto della giornata mondiale della donazione di sangue, con l’intento di avvicinare i grossetani a questo mondo, Avis Comunale Grosseto ha allestito in pieno corso Carducci una postazione dove è stata promossa la donazione di sangue e plasma. Grazie alla presenza delle due ragazze del servizio civile,  Clarissa e Alexandra, sotto la super visione del presidente Erminio Ercolani e del segretario Vincenzo Martire, i grossetani che si sono avvicinati allo stand sono stati omaggiati di gadget a griffe  Avis, come mascherine, gel disinfettanti, lucida labbra e tanto altro materiale promozionale.

Leggi tutto...

Si riunisce il Consiglio comunale di Follonica

comune follonica.jpgFollonica: L’assemblea è convocata venerdì 18 giugno alle 9:00 in modalità telematica. La diretta verrà trasmessa sulla pagina web del Comune e sulla pagina YouTube dedicata.

Leggi tutto...

Follonica, il Consigliere Massimo Di Giacinto rileva criticità nella raccolta rifiuti

Follonica: A neppure un mese dal mio intervento sulle problematiche della raccolta dei rifiuti nella nostra città - scrive il Consigliere comunale Massimo Di Giacinto - la situazione non è sicuramente migliorata ma, com’era facilmente prevedibile, addirittura peggiorata. E sarà ancora peggio se il comune e Sei Toscana non si danno una mossa a intervenire tempestivamente e in modo risoluto.

Leggi tutto...

Covid, sono 19 i nuovi casi positivi oggi in provincia di Grosseto

Periodo di riferimento: dalle ore 14 del 14 Giugno 2021 alle ore 14 del 15 Giugno 2021

Grosseto: Il numero di nuovi casi positivi nella Asl Tse è di 26 unità, di cui 19 nella provincia di Grosseto  e per i quali sono stati effettuati 539  tamponi.
Le persone positive in carico sono 356.  Si registrano  17  guarigioni e nessun decesso.

Leggi tutto...

Presentato il Piano di salvataggio collettivo 2021

Al via da oggi il servizio di assistenza bagnanti a Marina, Principina a Mare e Marina di Alberese

Grosseto: Al via da oggi e fino al 15 settembre il Piano collettivo di salvataggio 2021, che prevede 39 torrette posizionate sulla spiaggia tra Marina, Principina a Mare e Marina di Alberese con servizio di assistenza dalle 9 alle 19.

Leggi tutto...

Passa la 1000 Miglia, modifiche alla viabilità e divieti per le linee Tiemme

Giovedì 17 giugno, le linee Tiemme tra Grosseto e Castiglione della Pescaia subiranno variazioni per i divieti al traffico per il passaggio della 1000 Miglia.

Grosseto: Nella giornata di giovedì 17 giugno 2021, per il passaggio della 1000 Miglia, saranno istituiti divieti al traffico a e tra Grosseto e Castiglione della Pescaia: pertanto le linee Tiemme in transito subiranno una serie di variazioni.

Leggi tutto...

Calcio: Stefano Giammarioli nuovo direttore sportivo dell’Us Grosseto

Stefano Giammarioli - diesse.jpgStefano Giammarioli nuovo direttore sportivo dell’Us Grosseto, ex Gubbio e Cremonese, il nuovo diesse conosce molto bene mister Magrini

Leggi tutto...

Ripartono gli spettacoli alla Ferriera di Mezzo

Ferriera 02 - La Ferriera come è adesso.jpegNello splendido scenario del sito di archeologia industriale dietro all’azienda La Novella a Valpiana venerdì 18 giugno dalle 19,30 Sergio Sgrilli con ospiti a sorpresa inaugura la stagione degli eventi 2021.

Leggi tutto...

Il Monte Amiata ed il potere Longobardo, la straordinaria storia di Abbadia San Salvatore

foto ConfGuide14giugno abbazia.jpgAmiata: La visita che ConfGuide Confcommercio Grosseto propone per domenica 20 giugno è un’occasione per fare un viaggio nell’alto medioevo, quando il longobardo Ratchis, re d’Italia, fondò l’Abbazia benedettina di San Salvatore, in una logica di organizzazione e controllo del territorio e dei traffici commerciali lungo la via Francigena.    

Leggi tutto...

Grande successo per le gare di Triathlon a Marina

Marina di Grosseto: Finalmente il triathlon torna a Marina di Grosseto e lo fa con numeri da record: 1.500 le presenze con 700 atleti che tra sabato e domenica hanno colorato il lungomare e le zone limitrofe in un tripudio di entusiasmo e voglia di competere.

Leggi tutto...

Massa Marittima, ospedale Sant’Andrea: il Comune scrive alla Asl per il ripristino del reparto di pneumologia

Massa Marittima: Con una lettera indirizzata alla Asl Toscana Sud Est, il sindaco di Massa Marittima, Marcello Giuntini e l’assessore comunale alla Sanità, Grazia Gucci, si fanno portavoce delle necessità dei cittadini, affinché sia ripristinato il reparto di pneumologia.

Leggi tutto...

Nei parchi cittadini partono i lavori di restauro delle aree gioco

Grosseto: Sono iniziati i lavori di riqualificazione delle aree gioco dedicate ai più piccoli nei parchi comunali in via Fattori, via Cavalcanti, via Bulgaria.
I lavori, per un valore complessivo di circa 50mila euro, sono eseguiti da Green Service, la ditta aggiudicataria del contratto.

Leggi tutto...

Sviluppo rurale: superfici coltivate e animali, prorogati termini per domande aiuto e pagamento

lavoro agricoltura campagna.jpgFirenze: Sono prorogati al 25 giugno 2021 i termini per presentare le domande di sostegno e di pagamento per gli aiuti previsti dalle misure del Piano di sviluppo rurale per le superfici coltivate e i capi di allevamento.

Leggi tutto...

Vino: Consorzio Chianti torna in Russia per due seminari

chianti-1.jpgSette etichette in degustazione, 28 e 30 giugno a Mosca e San Pietroburgo

Firenze: Il Consorzio Vino Chianti torna, anche se solo virtualmente, in Russia: sono in programma due seminari istituzionali dedicati alla denominazione in occasione del ‘Simply Italian Great Wines’ Russia Tour 2021.

Leggi tutto...

Donatella Spadi: 'Con il progetto Fireweb diciamo no agli incendi boschivi'

“Grazie all’iniziativa, per la quale ringrazio l’assessore, Stefania Saccardi, proteggiamo il territorio”.
Il consigliere commenta l’utilizzo delle telecamere Fireweb, progetto nato dal Coordinamento volontari Toscana.

Leggi tutto...

Campagnatico, nuova condotta idrica per Montorsaio

Conclusa la bonifica di circa 500 metri di tubazione, realizzata grazie a un accordo con l’amministrazione comunale.

Campagnatico: Nuova condotta idrica per Montorsaio. Si sono conclusi i lavori per la bonifica di circa 500 metri di tubazione a servizio delle utenze situate in tale località, realizzata da AdF grazie a un accordo con l’amministrazione comunale finalizzato al preminente interesse pubblico.

Leggi tutto...

Coronavirus, sono 57 i nuovi casi in Toscana. I decessi sono 7

Firenze: Sono 57 in più rispetto a ieri i nuovi casi positivi in Toscana (56 confermati con tampone molecolare e 1 da test rapido antigenico), che portano a  243.514 i casi registrati dall'inizio della pandemia. L'età media dei 57 nuovi positivi odierni è di 45 anni circa (16% ha meno di 20 anni, 27% tra 20 e 39 anni, 25% tra 40 e 59 anni, 25% tra 60 e 79 anni, 7% ha 80 anni o più). I nuovi casi sono lo 0,02% in più rispetto al totale del giorno precedente.

Leggi tutto...

False fatturazioni: confisca di immobili per 50.000 euro nei confronti di un imprenditore che ha utilizzato fatture per operazioni inesistenti

Grosseto: La Guardia di Finanza di Grosseto, a seguito di provvedimento di sequestro preventivo disposto dal locale Tribunale, ha sequestrato immobili per un valore di 50.000,00 Euro appartenenti ad un imprenditore maremmano che ha utilizzato fatture per operazioni inesistenti.

Leggi tutto...

Incidente in località Baccinello di Scansano

Scansano: E' avvenuto nella tarda mattinata di oggi un incidente in località Baccinello, nel Comune di Scansano.
Una donna è stata trasportata al Pronto Soccorso di Grosseto in codice 2.

Leggi tutto...

Unicoop Tirreno chiude il bilancio 2020 in positivo, dopo 14 anni

Utile netto di oltre 1 milione di euro, Margine operativo lordo di 9,9 milioni di euro, investimenti pari a 9,6 milioni e vendite a 875,3 milioni.
Fino al 19 giugno i soci sono chiamati a votare il progetto di Bilancio e il rinnovo del CdA.

Leggi tutto...

Rifiuti elettrici ed elettronici: come conferirli in modo corretto?

Ecco la sesta pillola di 6News, il tg di Sei Toscana.
Sui social e su tutte le tv del territorio la sesta striscia informativa realizzata dal gestore dei rifiuti dell’ATO Toscana Sud.

Grosseto: Lavatrici, frigoriferi, frullatori, ma anche, PC, telefoni e tablet. Gli elettrodomestici, grandi e piccoli, non vanno conferiti nei normali nei cassonetti.

Leggi tutto...

'In cucina con Giulia': risotto rosa al pomodoro e prosciutto

di Giulia Lafavia - Sweet and Salty Corner

Grosseto: Il risotto al pomodoro e prosciutto cotto è un grande classico della cucina di casa mia!
Di solito lo prepariamo in quantità maggiore perché, con quello che avanza, ci facciamo i supplì.

Leggi tutto...

Ciuoffo: 'Vogliamo i Suap sempre più presenti a fianco delle imprese'

di Tiziano Carradori

Firenze: “Vogliamo gli Sportelli unici per le attività produttive sempre più presenti e più a fianco delle imprese. Sono il punto di arrivo di un macchina complessa nella quale abbiamo innestato elementi di novità.

Leggi tutto...
×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 361

CNA GROSSETOIntervento di Renzo Alessandri Direttore CNA Grosseto    

Grosseto: Negli ultimi anni il rapporto tra impresa Pubblica Amministrazione ha acquisito una crescente centralità. La burocrazia è percepita come uno dei principali nemici della piccola impresa: la complessità e la mancata "proporzionalità" degli adempimenti alle dimensioni d'impresa sono diventati uno dei maggiori problemi.

Al riguardo, CNA, ha effettuato un sondaggio che ha coinvolto un campione di 2.400 imprese e che si è appena concluso. I risultati che ne sono scaturiti possono essere così riassunti e sintetizzati.

1. Il 75,7% delle imprese (con meno di dieci addetti) ritiene che la burocrazia sia uno dei principali "freni" allo sviluppo della loro attività (nelle imprese con più di dieci addetti, tale peNArcentuale scende al 68%).

2. Per il 72% del campione la complessità degli adempimenti è il principale difetto della burocrazia. La difficile comprensibilità delle norme sottrae troppo tempo all'attività aziendale: il 41,8% delle imprese parla di a tre giorni al mese (24 ore lavorative) ma per il 30,7% si arriva addirittura a 5 (ben 40 ore).

Di conseguenza, affidare il disbrigo delle pratiche burocratiche a soggetti specializzati (associazioni di categoria o altri soggetti abilitati) diventa una scelta pressoché obbligata.

3. La percezione su quanto realizzato in materia è scarsa e gli interventi di semplificazione amministrativa attuati negli anni della crisi sono considerati poco incisivi dal 75% delle imprese;

4. Il livello di informatizzazione delle PA è ritenuto inadeguato da circa il 53% di queste: solo un'impresa su tre riesce a sbrigare la metà delle pratiche per via telematica.

5. Gli imprenditori assumono la riforma della Pubblica Amministrazione come uno degli obiettivi prioritari. La maggiore informatizzazione della PA è associata, infatti, ad una maggiore agilità e tempestività di questa.

Il "malessere" maggiore, nei confronti della burocrazia si registra tra le imprese che operano nei settori gravati da una maggiore regolamentazione (costruzioni, istallazione impianti, autoriparazione e servizi alle imprese) mentre, tra le imprese manifatturiere, il giudizio appare leggermente più sfumato.

Sembra essersi affermata una consapevolezza, quella che mette in relazione la ripartenza economica alla qualità della legislazione e allo snellimento (significativo) del carico burocratico che grava sulle imprese.

Il processo legislativo, purtroppo, non sembra però andare in questa direzione: basti dire che per ogni norma abrogata, di solito, ne vengono introdotte 1,3.

Gli esempi di una crescente e continua complicazione, con cui anche le PMI della nostra provincia sono chiamate a fare i conti, si sprecano.

Dalla necessità di annotare sul libretto di circolazione i nominativi di chi utilizza per più di 30 giorni i veicoli aziendali (fortunatamente mitigata dalle precisazioni che sembrano limitare tale obbligo ad un uso esclusivo, personale e continuativo superiore ai 30 giorni); alle norme che regolano il cosiddetto F24 telematico.

Dal primo ottobre, infatti, i privati cittadini non possono più presentare il modelle F24 cartaceo agli sportelli bancari o postali per il pagamento di imposte e tasse se l'importo supera i mille euro.

Nel caso di un importo inferiore, potranno farlo solo se non si è dato corso alla compensazione di un credito.

"Novità", ovviamente, in arrivo anche per le imprese: se a seguito di compensazione presentano un F24 con saldo a zero non potranno più avvalersi dell'home banking o del remore banking ma dovranno utilizzare i servizi telematici messi a disposizione dall'Agenzia delle Entrate – iscrivendosi direttamente a Fisconline o rivolgendosi ad intermediario autorizzato (commercialista o Caf) sostenendo il relativo costo –. Come si vede, complicazioni burocrazia e oneri connessi.

Per non parlare della fatturazione elettronica di cui, per la verità, si sarebbe già detto e scritto.

Anche in questo caso, l'efficienza del sistema Paese finisce per gravare sulle imprese. Chi opera solo saltuariamente con la P.A., ad esempio, dovrà fare una valutazione di convenienza: acquisire un software dedicato, gestire l'emissione e soprattutto la conservazione delle fatture presuppone ad un costo. Un costo appena mitigato dalla gratuità del servizio disposta per le prime 24 fatture (ma dalla venticinquesima in poi ?).

Le norme relative all'ambiente e alla sicurezza, per contraddizioni e incoerenza, meriterebbero un paragrafo a se.

Le ultime "perle" chiamano in causa l'Albo dei gestori ambientali e la valutazione dei rischi.

Emblematica, nel primo caso, la procedura di accreditamento dei consulenti: inizialmente in forma cartacea, poi evoluta nella procedura telematica ma vincolata all'obbligo di inviare, contestualmente, la documentazione anche in forma cartacea (si faceva una cosa, ora se ne fanno due).

Praticamente inapplicabile il disposto della seconda. La legge Comunitaria 2014 infatti, nel recepire il solito "purpurrì" di direttive e raccomandazioni comunitarie, ha azzerato il termine dei 90 concesso alle neo-imprese per definire, in forma scritta, il documento di valutazione dei rischi.

Una nuova impresa di conseguenza, ancor prima di iniziare la propria attività, dovrà – se il buon senso non interverrà e non farà la sua parte – valutare le mansioni in grado di esporre a potenziali rischi, predisporre i documenti di valutazione, nominare il responsabile del servizio di prevenzione e protezione, il responsabile dei lavoratori per la sicurezza e il medico competente.

Una considerazione finale.

La mortalità delle imprese, negli ultimi anni, ha superato ampiamente la natalità. Il numero delle aziende iscritte all'Albo, in provincia, è sceso a fine marzo a 5.925 unità; da gennaio a giugno di quest'anno, nella nostra provincia, sono cessate 339 imprese artigiane a fronte di 242 costituite (in Toscana le cessazioni, nello stesso periodo, sono state 5.736 a fronte di 4.875 iscrizioni).

Se qualcuno intende "sterilizzare" la già scarsa propensione all'intrapresa, sappia che è sulla strada giusta.