Previsioni meteo in Maremma e Toscana. Come sarà il tempo giovedì 21 ottobre

IL METEO IN MAREMMA E IN TOSCANA.jpgGrosseto: Per la giornata di domani in Maremma e in provincia di Grosseto è previsto cielo da variabile a nuvoloso. Dalla serata previste aperture e schiarite.

Leggi tutto...

Fiocco rosa in curia vescovile: e' nata Diana!

nascita femmina.jpgGrosseto: Fiocco rosa in curia vescovile. Oggi, nel dopopranzo, all'ospedale Misericordia di Grosseto, è nata Diana, secondogenita di Francesca Toniazzi, dipendente impiegata nell'ufficio amministrativo, e di Gennaro Fiengo, apprezzato parrucchiere a Braccagni.

Leggi tutto...

Covid, sono 11 i nuovi casi positivi oggi in provincia di Grosseto

Periodo di riferimento: dalle ore 14 del 19 ottobre 2021 alle ore 14 del 20 ottobre 2021

Grosseto: Il numero di nuovi casi positivi nella Asl Tse è  di 37 unità, di cui  11 nella provincia di Grosseto e per i quali sono stati effettuati 351  tamponi.
Le persone positive in carico sono 153.  Si registrano 18  guarigioni e nessun decesso.

Leggi tutto...

'L’Infinita Bellezza… oltre la siepe'

settimana bellezza gr.jpgPresentata la sesta edizione della 'Settimana Della Bellezza'.

Leggi tutto...

L’acquacotta della tradizione rocchigiana ispira una nuova tappa di 'Smart – Itinerari Enogastronomici della Maremma Grossetana'

Roccalbegna 1.jpgGrosseto: Altra tappa, altro appuntamento con il gusto. Il calendario di “Smart - Itinerari Enogastronomici della Maremma Toscana” si arricchisce con l’escursione a Roccalbegna, in programma domenica 31 ottobre.

Leggi tutto...

Artemare Club: Mari calmi e venti favorevoli agli ammiragli Cavo Dragone e Credendino al vertice della Difesa e della Marina

busetto artemare.jpgIeri, 19 ottobre il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro della Difesa Lorenzo Guerini, ha deliberato la nomina dell'ammiraglio di squadra Giuseppe Cavo Dragone a Capo di Stato Maggiore della Difesa e la sua promozione al grado di ammiraglio e la nomina dell'ammiraglio di squadra Enrico Credendino a Capo di Stato Maggiore della Marina Militare, sempre per le Forze Armate ha nominato il generale di squadra aerea Luca Goretti a Capo di Stato Maggiore dell'Aeronautica Militare.

Leggi tutto...

UILFPS: Accordo raggiunto sul contratto collettivo decentrato integrativo anno 2021

Sergio Sacchetti uil sindacato.jpgOrbetello: La UILFpl Toscana Sud Est significa la propria soddisfazione per l’accordo sindacale raggiunto in data 05/10/2021 in merito al Contratto Collettivo Decentrato Integrativo anno 2021, tra il Comune di Orbetello, le OOSS Cgil Cisl Uil Funzione Pubblica e la RSU.

Leggi tutto...

Premio Cambiamenti: venerdì i vincitori della selezione territoriale

sede_CNA_Grosseto.pngGrosseto: Il 22 ottobre, alle 16, nella sede di Cna Grosseto, la premiazione delle tre imprese della provincia giudicate più innovative. Saranno presentate anche le aziende scelte per la selezione regionale.

Leggi tutto...

Pro soccer: al via i campionati degli Esordienti, dei Pulcini e dei Primi calci

benedetta mazzini foto.jpgFollonica Gavorrano, Marina, Invictasauro, Virtus Maremma e Massa Valpiana sono alcune delle avversarie dei neroverdi

Leggi tutto...

Asl, medico di famiglia cessa l'attività in Provincia di Grosseto

salute medico.jpgEcco le modalità per scegliere il nuovo dottore

Leggi tutto...

Follonica progetta il suo Parco Fluviale: un percorso che andrà dal mare fino a Montioni

Montioni.jpegL'area del parco fluviale della Pietraia - Gora delle Ferriere diventerà presto un Parco. Lì verrà realizzato un nuovo percorso ciclo pedonale che metterà in collegamento gran parte del territorio comunale.

Leggi tutto...

Rally, 45° Trofeo Maremma

rally.JPG

Grande attesa per l'evento che potrebbe avere un futuro ancor più roseo  di quello attuale, tornare magari ai fasti di un tempo che fu. Successo di partecipanti. Al via anche il 6° Rally Storico.

Leggi tutto...

Vento forte, codice giallo in Appennino giovedì 21 ottobre

allerta meteo (3).jpgFirenze: Perturbazione atlantica, preceduta da aria umida e mite, porterà nella nostra regione piogge sulle zone settentrionali e vento in Appennino, dove, nella giornata di domani, giovedì, sono previste forti raffiche di libeccio in particolare su crinali e zone sottovento.

Leggi tutto...

Micologi della Asl Toscana sud est: un servizio che può salvare la vita

Altri 8 professionisti hanno superato il corso e gli esami e sono iscritti nel registro nazionale. Dove da chi vengono controllati i funghi e con quali risultati.

Grosseto: Due anni di corso ed esame finale: 8 professionisti della Asl Toscana sud est sono adesso micologi e vanno a potenziare l'Ispettorato dell'Azienda che si occupa di tutto ciò che ha a che fare con i funghi. Sono tecnici della prevenzione del dipartimento delle Professioni tecnico sanitarie, della riabilitazione e della prevenzione. Adesso sono iscritti nel registro nazionale dei micologi.

Leggi tutto...

Orientamento scolastico, laboratori per aiutare studenti e famiglie

Firenze: Al via dal 27 ottobre un ciclo di laboratori, accessibili in video a distanza, finalizzati a sostenere le attività didattiche di orientamento dedicate a studentesse e studenti e alle loro famiglie che si trovano a scegliere la scuola secondaria di II grado o che sentono la necessità di ripensare le proprie scelte.

Leggi tutto...

Coronavirus, sono 224 i nuovi casi in Toscana, età media 47 anni. I decessi sono due

covid coronavirus test vaccino (2).jpgFirenze: Sono 224 in più rispetto a ieri i casi di positività al Coronavirus registrati oggi in Toscana. In tutto sono dunque 286.392 quelli registrati dall'inizio della pandemia: 216 confermati con tampone molecolare e 8 da test rapido antigenico. I nuovi casi sono lo 0,1% in più rispetto al totale del giorno precedente.

Leggi tutto...

Tappa a Bolsena per Motogiro e Autogiro d’Italia 2021

A dare il saluto della città agli equipaggi, l’assessore comunale Roberto Basili. Il personale dell’ufficio turistico di Bolsena e i volontari della Pro loco Bolsena hanno  curato l’accoglienza.

Bolsena: Tappa  a  Bolsena  per  due  importanti  manifestazioni  dedicate  ai  motori: Motogiro e Autogiro d’Italia.

Leggi tutto...

Rischio idrogeologico, oltre 9 mln ai Comuni per 19 interventi di messa in sicurezza

di Lorenza Berengo

Firenze: Ammontano a 9,5 mln di euro le risorse che saranno assegnate entro il mese di ottobre ai Comuni per la realizzazione di 19 interventi di messa in sicurezza del territorio dal rischio idrogeologico. Lo stabilisce una delibera approvata dalla giunta regionale nella scorsa seduta. Si tratta dell’approvazione del primo stralcio del documento operativo per la difesa del suolo per il 2022.

Leggi tutto...

Convegno dal titolo 'Il potere e la magnificenza dei Medici espressi attraverso l’acqua, le fontane e gli acquedotti'

CONVEGNO 23 ottobre Pitigliano9_n.jpgSabato 23 ottobre, dalle 10 alle 13, al Teatro Salvini

Pitigliano: La Toscana è un grande museo diffuso en plein air. Fra le testimonianze del potere e della magnificenza medicea di maggior interesse sono da annoverare acquedotti e fontane.

Leggi tutto...

Il film 'I nostri fantasmi' del regista orbetellano Alessandro Capitani in proiezione ad Orbetello

Presenti il regista e l'attore Alessandro Haber.

Orbetello: Il film “I nostri fantasmi” del regista orbetellano Alessandro Capitani è arrivato nelle sale dopo la presentazione alla Mostra del cinema di Venezia.

Leggi tutto...

'Uniformare le regole per le imprese termoidrauliche': ecco le proposte di Cna

Presentati i dati dell’Ossservatorio “Comune che vai burocrazia che trovi”: per le imprese del settore la burocrazia e le differenze tra un territorio e l’altro determinano notevoli costi

Grosseto: È dedicato agli adempimenti burocratici legati alla transizione ecologica l’Osservatorio “Comune che vai burocrazia che trovi”, un progetto realizzato dal Centro studi Cna e volto a monitorare il peso della burocrazia sulle imprese, prendendo a campione una serie di città capoluogo italiane.

Leggi tutto...

'La padrina'. Tra azione e commedia il film francese per le proiezioni del fine settimana al Cinema Stella

Grosseto: Un film francese tra commedia e azione. E' quello proposto al cinema Stella da giovedì 21 a domenica 24 ottobre. Protagonista indiscussa l'attrice Isabelle Huppert che interpreta "La padrina" nel film diretto da Jean Paul Salomé.

Leggi tutto...

Maurizio Riccetti presenta il suo libro 'Divagazioni terapeutiche'

Sabato 23 ottobre ore 17:00 presso la Pro loco di Grosseto.

Grosseto: Maurizio Riccetti è psicologo psicoterapeuta a orientamento psicosintetico-analitico. Didatta SIPT (Società Italiana di Psicosintesi Terapeutica) ha lavorato per quasi trent'anni nel SSN occupandosi di clinica e psicoterapia e dirigendo negli ultimi dieci il Centro per i disturbi dell'alimentazione. Attualmente svolge libera professione.

Leggi tutto...

A teatro l'inno alla vita di Silvia Frasson

In scena il 22 e 23 ottobre lo spettacolo dedicato al tema della donazione degli organi.

Firenze: La vita e la morte passano di mano in mano a tutti i personaggi, li attraversano, in momenti diversi, in modi diversi, con richiami diversi. A tracciare il filo rosso delle storie dei personaggi e delle loro vite appese l'una con l'altra è Silvia Frasson, autrice e attrice di "La vita salva" lo spettacolo che regala speranze, emozioni e la voglia di donare e donarsi per gli altri.

Leggi tutto...

Legge di Bilancio 2022: 6 miliardi in tre anni consentono il riequilibrio degli organici e la crescita professionale degli operatori della sanità

Roma: Due miliardi in più per il fondo sanitario nazionale nel 2022. E poi altri due rispettivamente nel 2023 e nel 2024.

La prima bozza della legge di Bilancio 2022 mette sul piatto risorse fondamentali da affiancare a quelle del PNRR che sono comunque “a termine” (si interrompono nel 2026) necessarie soprattutto a riempire di “contenuti” (i professionisti) i “contenitori che il Recovry Plan ha previsto e progettato per la salute sul territorio.

Leggi tutto...

Analisi della concorrenza: a cosa serve e quali sono i vantaggi?

Nel processo di pianificazione delle strategie di business non puoi fare la differenza se non tieni conto dei tuoi concorrenti. Chi non studia con attenzione i competitors, semplicemente non può mettere a punto piani aziendali efficaci. Per posizionarsi sul mercato in modo ottimale, infatti, è indispensabile differenziarsi dalla concorrenza. Tuttavia bisogna farlo nel modo giusto. Ovvero con informazioni accurate e precise.

Leggi tutto...

Il Camper vaccinale arriva in Piazza Ponte Giorgini, alle Paduline

Castiglione della Pescaia: In collaborazione con l’associazione Confesercenti di Grosseto, l’Asl Toscana Sud ed il Comune di Castiglione della Pescaia, sabato 23 ottobre dalle 9.30 alle 13.30 sulla parte finale della Passeggiata Niccolò Puccinelli, accanto a piazza Ponte Giorgini, in concomitanza con lo svolgimento del mercato settimanale, si terrà la giornata vaccinale.

Leggi tutto...

Proseguono gli interventi del Consorzio di Bonifica 6 Toscana Sud nel reticolo del fiume Albegna

Grosseto: Stavolta la manutenzione ordinaria nel canale principale numero 2, affluente in destra idraulica dell’Albegna, interessa anche un tratto di linea ferroviaria, sulla direttrice Pisa-Roma: il corso d’acqua scorre sotto un ponte e limitarne il rischio di esondazione diventa fondamentale. Non solo treni: il canale attraversa anche la strada di bonifica numero 4, che va protetta assieme ai terreni agricoli della zona.

Leggi tutto...

A Pitigliano tre itinerari per la Camminata tra gli Olivi 2021

Domenica 24 ottobre.

Pitigliano:  Domenica 24 ottobre a Pitigliano si svolge la quinta giornata internazionale “Camminata tra gli olivi” promossa dall’associazione Città dell’Olio e realizzata sul territorio dal Comune insieme al Centro Culturale Fortezza Orsini.

Leggi tutto...

Piani operativi intercomunali, oltre 250mila euro in provincia di Lucca, Pisa, Grosseto

di Lorenza Berengo

Firenze: Oltre 250mila euro dalla Regione per la redazione dei Piani Operativi Intercomunali, cioè strumenti di pianificazione urbanistica relativi a più Comuni della stessa area, riuniti in unioni o associazioni.

Leggi tutto...
×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 361

monte amiataIntervento degli esponenti S.O.S Geotermia Amiata

Monte Amiata: La terra ha tremato ancora sul monte Amiata, ma fortunatamente senza gravi conseguenze, né danni per persone e cose. Una

scossa di terremoto di magnitudo 2.5 è stata registrata domenica 16 marzo dall'INGV alle ore 20,37 nell'area di Piancastagnaio con ipocentro ad una profondità di 1,3 km. La scossa è stata avvertita dalla popolazione, che si è molto spaventata ed è scesa in strada. Alla scossa principale sono seguite altre due, più lievi, rilevate dal sistema ISIDe.

La profondità di 1,3 chilometri in cui è stato localizzato l'epicentro rimanda immediatamente a quella materia sulla sismicità indotta e/o innescata nel campo geotermico (di Piancastagnaio), di cui gli esperti parlano da tempo, ma che localmente costituisce ancora oggi un 'tabù', coperto da silenzio, soprattutto da parte delle autorità, ma che avevamo portato all'attenzione dei cittadini nel Convegno del 17 settembre scorso ad Arcidosso (*).

"Ci chiediamo e chiediamo alle autorità preposte ai controlli: cosa sta succedendo nell'area geotermica di Piancastagnaio? quali attività l'Enel sta conducendo? cosa stanno facendo i Sindaci, l'Arpat, la Regione a seguito degli eventi sismici?

Sappiamo che la sismicità può essere innescata da varie cause. Il mondo scientifico, da almeno mezzo secolo, afferma che la estrazione e la reiniezione di fluidi nel sottosuolo generano terremoti anche di entità rilevante. "Non fa eccezione la geotermia", ha più volte sostenuto il vulcanologo Andrea Borgia, nel ricordare che "Enel stessa nel SIA di Bagnore 4 e del Piano di riassetto di Piancastagnaio riporta come la maggior parte i terremoti originino nei campi geotermici o nelle aree immediatamente limitrofe a questi".

E non si stanca di ripetere quanto sia di primaria necessità la realizzazione di una rete sismica, "per un monitoraggio della durata di almeno un anno, con almeno 10 stazioni a tre componenti e a banda larga" prima di dare qualunque concessione geotermica, come ha recentemente illustrato a Roma, durante il convegno di Montecitorio, in occasione della giornata di mobilitazione nazionale contro la geotermia elettrica che abbiamo organizzato, il 5 marzo us, come 'Rete Nazionale NO Geotermia Elettrica'. In base ai dati a disposizione, è naturale chiedersi se la crisi sismica appena accaduta è probabilmente innescata dallo sfruttamento del campo geotermico di Piancastagnaio su faglie criticamente stressate e l'epicentro sembra non essere distante dalla zona dove tra dicembre e gennaio scorsi erano state percepite fuoriuscite di gas nelle case. Ed è naturale chiedersi se i due fenomeni possano essere connessi, così come sarebbe naturale che le autorità preposte forniscano al riguardo e
quanto prima tutte le risposte e rassicurazioni del caso.

Di "geotermia e sismicità indotta" si è molto occupato anche il Prof. dell'OGS di Trieste Marco Mucciarelli, il quale ha recentemente enunciato che "la probabilità di indurre terremoti aumenta con il differenziale di pressione e temperatura" e "poiché la pressione dipende anche dalla permeabilità, la probabilità di indurre terremoti aumenta
con la compattezza delle rocce". In pochi territori, tra cui quello amiatino, viene negata o sottaciuta l'importanza di eseguire specifici monitoraggi per rilevare la sismicità indotta. La regione Emilia Romagna, per esempio, ha richiesto che una ricerca del genere venisse effettuata 'prima' del rilascio della autorizzazione per l'impianto geotermico di Casaglia, mentre in Amiata, all'interno concessione geotermica di Bagnore, non è prevista nessuna stazione sismica! Oltre alla realizzazione di una rete con dati pubblici, altre misure raccomandate dagli esperti sismologi sono: i confronti compiuti con la accelerazione attesa per la sismicità naturale; le indagini specifiche sulla sicurezza sismica di tutti gli edifici; le polizze assicurative da stipulare in favore di chi dovesse subire danni.

Alla luce delle evidenze scientifiche e le misure oggettivamente insufficienti alla prevenzione e controllo dell'attività sismica indotta dagli impianti geotermici amiatini, non possiamo che ribadire la richiesta di una moratoria immediata di ogni attività per una verifica della compatibilità di questi impianti anche con la struttura del monte Amiata".