città di castiglione della pescaia.JPG

Castiglione della Pescaia: Il campo polivalente di casa mora costruito negli anni 80, messa l’illuminazione nel 2000, oggi avrebbe bisogno della copertura delle tribune. Il consigliere comunale di Forza Italia Castiglionese Massimo Palmieri, chiede di fare un ulteriore sforzo all’amministrazione di investire sulla copertura delle tribune nel campo in oggetto, oggi ospita gli eventi di gran valore che l’atletica Castiglionese svolge nel territorio locale, eventi importanti, dove vengono coinvolti giovani di qualsiasi età e meno giovani, portando nel paese numerose presenze.

Pisa: Dopo tre giorni all’insegna di vela, sport e divertimento, si è chiusa al Porto di Pisa la prima serie di eventi che precedono la 151 Miglia-Trofeo Cetilar, la regata di vela d’altura che partirà nel pomeriggio di giovedì 31 maggio, al largo tra Livorno e Marina di Pisa, e che ad oggi vanta già 218 barche iscritte.
Archiviato con soddisfazione lo spettacolo di 151 Bimbi a Vela, giornata dedicata ai più piccoli, e della corsa podistica 15.1, un vero successo di partecipazione grazie alla presenza di quasi 500 runners, il week end si è chiuso con le ultime regate del 151 Cetilar Trophy M32, con sette prove disputate dai velocissimi catamarani M32 di fronte a un lungomare animato da parecchi spettatori.

Grosseto: L'ultima sfida del girone B se l'aggiudica l'Albinia regolando per 3-0 il Paganico. Notturna teoricamente basata su due temi principali: i ragazzi di Fusini alla ricerca del primo posto, quelli di Cavaliere a inseguire l'ultima soddisfazione sullo svincolo che porta all'uscita dal torneo. L'Albinia dovrebbe segnare sette reti, senza subirne, per toccare la cima e l'impresa appare sufficientemente in salita. Restano in panchina diversi titolari appesantiti dalle ammonizioni, rischiare una squalifica in vista dei quarti non conviene.

Grosseto: Pomeriggio in fibrillazione sabato al Palazzetto Atleti Azzurri d'Italia, sul pre-partita, sulle emozioni in gara, sulla presenza del Nostro Sindaco Antofrancesco Vivarelli Colonna, dell’Assessore allo Sport Fabrizio Rossi e del nostro MAIN SPONSOR Roberto Baffigi di AZZURRA, sui momenti vissuti da un gruppo che ha ottenuto un risultato straordinario ancora una volta, con un tabellino di marcia impressionante; 22 vittorie su 22 partite giocate concedendo solo 3 set in tutto il Campionato.

Albinia: Ancora soddisfazioni per le atlete del Cus Albinia. Ai Campionato Regionali UISP all'ATL a Grosseto Rachele Corridori conquista un buon 16^ posto su 40 atlete in gara e si aggiudica l'accesso ai Campionati Italiani a Calderara.

Ginevra Sciulllo .jpgOrbetello: Si sono conclusi oggi, domenica 27 maggio, i campionati toscani di pattinaggio artistico dove le atlete partecipanti hanno portato in alto i colori dell'associazione Orbetellana Asd Pattinaggio Artistico Costa d’Argento. Ginevra Sciulllo ha conquistato il titolo di vice campionessa regionale di pattinaggio artistico del circuito federale Fisr. Nella stessa gara Vanessa Lucignani si è piazzata al 19esimo posto mentre nella mattina si è piazzata 11esima nella disciplina obbligatori.

Il circuito vede assegnata la tappa maremmana al team statunitense Pacific Yankees.
Le tre prove odierne, disputate con venti meridionali sui 10-16 nodi, hanno permesso di portare a termine sette prove totali. Vince il team USA Pacific Yankees.

Marina di Scarlino: Leader della classifica provvisoria sin dal primo giorno, si aggiudica il gradino più alto del podio il team di Pacific Yankees, di Drew Freides, con alla tattica l’atleta britannico Paul Goodison (1-1-5-2-11-5-6 i parziali). Il team nordamericano è campione mondiale in carica della classe.

WhatsApp Image 2018-05-08 at 17.01.55.jpegQuasi 50 fra ragazze e ragazzi del Grosseto Rugby Club alla finale di Ancona delle Feste del Rugby. Manifestazione conclusiva dei campionati scolastici

Grosseto: Quasi 60 fra ragazze e ragazzi del Grosseto Rugby Club partecipano alla finale nazionale delle “Feste del Rugby”, in corso di svolgimento ad Ancona questo fine settimana (25/26 maggio).

Domenica 27 maggio con ritrovo alle 8:30.

Grosseto: La Pedalata nel Parco della Maremma è pronta ad andare in scena. La manifestazione, organizzata dall'associazione culturale sportiva Ombrone, in collaborazione con il Parco e il Comune di Grosseto, è in calendario domenica 27 maggio.

“Sedici anni di impegno e passione a favore del territorio - ha commentato l'Assessore allo Sport del Comune di Grosseto Fabrizio Rossi -, dei cittadini residenti e dei turisti. Questo uno dei maggiori meriti dell'iniziativa Pedalata nel Parco della Maremma che anche quest'anno offrirà una giornata di sport e svago. Di aggregazione e conoscenza delle bellezze paesaggistiche nostrane. Per questo ancora una volta ringraziamo l'associazione Ombrone, il Parco della Maremma e tutti i volontari e i cittadini che si spendono a favore di Grosseto e della Maremma.

Grosseto: Piegando il Fonteblanda (5-3), il Braccagni conquista meritatamente il secondo posto del girone A volando ai quarti insieme all'imbattuto Gavorrano. La formazione di Calchetti non si adagia minimamente sull'idea di avere a disposizione due risultati su tre, che gli regala la differenza reti rispetto all'avversario, e disputa una gara vera, frizzante, tonica. Il Fonteblanda soffre questo atteggiamento per tutto il primo tempo, nel secondo cresce, si avvicina nel punteggio, ruggisce rimodulando uomini e assetto, ma è troppo tardi. Il Braccagni è sempre in grado di ristabilire le distanze forte anche di un morale senza dubbio più limpido e guida l'incontro fino al triplice fischio.

Il percorso si è concluso con la festa finale che ha coinvolto le società della provincia, coordinate da Maria Letizia Fanara e monitorate dal tutor regionale Davide Cirenei.

Grosseto: Il Progetto Centri Coni-Orientamento e avviamento allo sport “per Gioco, per Sport”  protagonista anche a Grosseto.
Il Progetto è un attività che accompagna  giovani e giovanissimi nei primi apprendimenti sportivi e si articola attraverso una strategia di più azioni: l’importanza della giusta relazione sociale, l’attività multilaterale e multisportiva, attraverso la quale il bambino apprende globalmente la coordinazione e l’azione motorio-sportiva.

Domenica 27 Maggio dalle ore 9.30 alle ore 13.00

Grosseto: Si svolgerà presso la palestra della Società, sita in via della Repubblica presso lo stadio del Baseball Jannella, il 7° criterium regionale di pugilato riservato ai bambini dai 4 ai 12 anni divisi nelle categorie di cuccioli, cangurini, canguri e allievi.

E’ prevista la partecipazione di oltre cento bambini provenienti dalle varie palestre della regione.

ford_masini_marrai.jpgLo Yacht Club Punta Ala sta supportando il suo socio/atleta Francesco Marrai nella campagna di qualificazione per le prossime Olimpiadi di Tokio 2020 nel singolo leggero maschile Laser Standard.

Punta Ala: L’atleta livornese già presente a Rio, dove ha mancato per pochissimo la final race ottenendo un fantastico 12 posto, sicuramente vanta una grande esperienza nonostante la sua ancor giovane età. Moltissimi i suoi risultati di grande prestigio sia in ambito giovanile che senior

Grosseto: Sono in svolgimento fino al 29 maggio ad Albena in Bulgaria i campionati europei schoolboy  e Gabriele Crabargiu, promettente giovane atleta della Fight  Gym Grosseto che rappresenta l’Italia nel massimo torneo del continente riservato a tale categoria giovanile nei kg. 38,500.

Nell’occasione anche il tecnico Raffaele D’Amico, fregiatosi recentemente della prima stella aiba, è stato chiamato a coadiuvare Giulio Coletta coach delle nazionali giovanili. Il piccolo pugile grossetano avrebbe dovuto esordire oggi negli ottavi di finale, ma un infortunio occorso all’avversario slovacco gli consente di accedere direttamente ai quarti di finale dove incontrerà il rumeno Saly Marian Palapuic.

Grosseto: Altra serata conviviale di lusso, quella in programma venerdì 25 maggio alle ore 20.00 presso il salone delle feste dell’Hotel Granduca di Grosseto, e organizzata dal locale Panathlon club. Come tiene a precisare in una nota lo stesso presidente Armando Fommei: “Venerdì sera avremo ospite d’eccezione il dottor Andrea Causarano, Chief medical officer della A.S. Roma. Una presenza sportiva e non solo, davvero importante che offriamo alla città di Grosseto”.

Massa Marittima: Al Palasport Pacetti di Poggio a Caiano (PO) si è disputata l’ultima partita della seconda fase del Campionato Maschile Under 15.

I ragazzi dell’Olimpic, con ancora alcuni elementi afflitti da sintomi postinfluenzali, incontravano l’Ambra. Match che poteva far pensare a qualcosa di più semplice di quello che in realtà è stato,

Il tecnico sarà anche coordinatore di tutte le formazioni giovanili della società azzurra.

Follonica: Rossano Rossi è il nuovo allenatore della Pallavolo Follonica. La squadra follonichese, che disputerà il campionato 2018/2019 in Serie C, cambia guida tecnica: Rodolfo Gagliardi, l'allenatore della promozione, ha annunciato il proprio ritiro e per sostituirlo la società azzurra ha scelto Rossi.

Massa marittima: Importanti conferme per la formazione giovanile Under 9 che, in un torneo promozionale regionale disputato a Poggio a Caiano, ha battuto le compagini del Medicea per 25 a 12 e Fiorentina per 26 a 2.

Follonica: Ultima gara di campionato per l'u16 elite che affronta, tra le mura amiche, Sesto con i fiorentini costretti a vincere per raggiungere il quarto posto utile per le final four.
Le motivazioni sono completamente diverse e  si vede sin da subito che l'intensità e la concentrazione  degli ospiti  è ben maggiore della squadra di Cosimi  che dopo pochi minuti e tantissimi errori  si addormenta e  concede tutto il quarto agli avversari con palle perse  e poca voglia di combattere.

Follonica: Crollano a Livorno, dopo una serie di risultati positivi consecutivi nella seconda fase del Campionato , gli Esordienti del Follonica cadendo sul campo della Libertas Livorno con un punteggio che non da dubbi, gli avversari si sono dimostrati più forti. La loro forza si è concretizzata in una superiorità strutturale e fisica, una squadra già alta come media dei giocatori,  con un paio di ragazzi molto più alti che hanno condizionato il gioco a loro favore sotto i canestri, dominando i rimbalzi e procurandosi tanti tiri in più, catturando palloni a altezze che i ragazzi di Follonica in questo momento non possono pretendere di arrivare.