Grosseto: Nuova Grosseto in semifinale, Atletico Grosseto eliminato. Dietro il verdetto del campo si staglia una sfida auto rigenerante, un capolavoro di emozioni, un grattacielo di specchi dove ognuno può vedere quello che desidera, capovolgerlo, riguardarlo, metterlo da parte o buttarlo. Il significato del 4-5 con cui la spunta la Nuova è una sequenza infinita di variazioni barometriche, che portano sul sintetico sole, burrasche, nebbie, di nuovo il sole in una alternanza lunga i tempi regolamentari, i supplementari e, infine, i rigori. L'Atletico viaggia sulle stesse frequenze uscendo ed entrando in gallerie buie dove si ricarica per raccogliere luci abbaglianti.

Grosseto: Il Gavorrano targato Marco Cacitti si prende la semifinale battendo 6-1 l'Orbetello all'apertura dei quarti di finale. Successo netto, senza rimpianti per i ragazzi di Fabio Murri. I biancocelesti sono pungenti al via, attaccano con efficacia costringendo gli avversari a difendersi togliendogli la possibilità di replica e il possesso palla. Partenza studiata e applicata. Il Gavorrano, invece, si inceppa perdendo vivacità.

Si è concluso con successo alla Marina di Scarlino l’Act 2 della Melges 32 World League, alla presenza di 15 team, in rappresentanza di 6 nazioni.

Marina di Scarlino:
La suspence non è mancata ieri, nell’ultima giornata della seconda tappa delle Melges World League.
La presenza dei quattro team in testa a pari punti è la riprova di un elevatissimo tasso tecnico della flotta, in cui tutto si gioca sul filo del centimetro, garantendo regate estremamente spettacolari.

Para Archery.jpegGrosseto: La trentunesima edizione dei Campionati Italiani Para Archery ha regalato grandi emozioni. A Cologno Monzese è andata in scena una due giorni ricca di spunti agonistici. Per la Compagnia Maremmana Arcieri sono arrivati segnali positivi dal ranking round della prima giornata, dove sono stati assegnati i titoli italiani di classe delle divisioni Arco olimpico open, Compound open, W1 e Visually impaired.

 

minipassalacqua 2018 Nuova Pescia Romana.JPGGrosseto: Matematicamente eliminate ma determinate a uscire con dignità. Questo il binario portante dell'ultima sfida tra Argentario e Nuova Pescia Romana (girone A) all'esordio della terza giornata del torneo. Così è stato. Escono vincenti i ragazzini di Cianchetta grazie alla doppietta di Carrocci, non hanno demeritato quelli di Mirko Nieto.

russia_2018.jpgQuella che si è appena conclusa, meno per i club, è una stagione che è stata contraddistinta dalla mancanza di suspense. Molte competizioni nazionali erano già decise all’inizio del 2018, con la sola Serie A a fare, sorprendentemente, da eccezione, visto che, particolarmente negli ultimi sei anni, ma anche in passato, è stato un campionato spesso monotono, al contrario degli altri più importanti del vecchio continente. La Juventus e il Napoli si sono date battaglia fino all’ultimo, senza esclusione di colpi, e anche nelle altre zone della classifica è stato tutto indeciso fino all’ultima giornata.

Grosseto: L'Invicta chiude a punteggio pieno la fase a gironi della coppa battendo 0-5 un Porto Ercole giovanissimo. Gara senza stranezze, un percorso logico visto il netto divario tecnico tra le compagini con l'Invicta padrona del terreno di gioco e del possesso palla. Ma non si deve trascurare la gara dei ragazzini di Luca Russo mai demoralizzati, mai in discesa, mai arrendevoli. Il Porto Ercole ha giocato un calcio piacevole dove è spiccato il portiere Gennaro Causa (classe '99) autore di una prestazione maiuscola ricca di interventi difficili e determinanti sull'esito finale. E' mancato il gol della bandiera, restano le buone impressioni e l'ottimo comportamento in campo e fuori.

Grosseto: Mare, energia, sport, adrenalina, divertimento, sana competizione e voglia di stare insieme. Questi i principali ingredienti della due giorni di gare del progetto “SportArteCultura”, promosso e organizzato dal Fossombroni. L’evento si è tenuto a Castiglione Della Pescaia presso lo stabilimento Il Faro, sotto la guida della scuola Castiglione sup&surf experience e l’ospitalità del camping Maremma Sansouci ed Enjoy Maremma.

Grosseto: Passa attraverso la cruna dell'ago la qualificazione ai quarti della Nuova Grosseto a spese dell'Argentario. Il pareggio 2-2 scaturisce anche dalla centrifuga di errori della terna specialmente sulla decisione poco ponderata sull'espulsione di Terramoccia “reo” di aver esagerato nell'esultanza dopo la rete del vantaggio e un gol dell'Argentario non visto allo scadere del cospicuo recupero finale.

Albinia: Grande stagione quella del CUS Albinia.
Nove Le atlete dell'agonismo che si sono qualificate ai campionati nazionali.
Carlotta Quaglia, Lucrezia Zago e Giulia Totino obbligatori fisr e UISP; Chiara Totino per la fisr obbligatori anche se ha dovuto rinunciare alla partecipazione per un infortunio.
Rachele Corridori, Asia Tafani, Elettra Lizzulli obbligatori UISP; Giorgia Fiori accede ai campionati Uisp sia per il libro e per gli obbligatori. Ludovica Loffredo nel Libero si aggiudica l'accesso ai campionati Uisp e fisr, stesso risultato per la coppia Zago/Castriconi nata dalla collaborazione con il GS di Grosseto.

Tra le 530 atlete provenienti da tutta Italia le 24 grossetane conquistano il primo posto nella categoria Promozionale.
Ottobri, responsabile Cheer: “Chiediamo al Comune di Grosseto di collaborare aiutandoci a trovare definitivamente un posto dove allenarci per non rinunciare alla categoria Assoluti elite”.

Venerdì 1° giugno dalle ore 15 appuntamento sulla celebre pratone per provare oltre 20 discipline sportive da praticare all’aperto, adatte a tutta la famiglia, compresi bambini e principianti.
I dettagli del programma della prima giornata della manifestazione.

Piombino: Sessioni di yoga acrobatica per principianti, thai chi, swimtrekking e molto altro: si apre domani, venerdì 1° giugno alle ore 15:00, sulla spiaggia di Baratti (Piombino, LI) la quarta edizione di Outdoor Sports Festival,

Grosseto: Continua l’ottimo momento del Triathlon Grosseto a livello internazionale; dopo la prima partecipazione ai mondiali Ironman 70.3 del 2017 di Dario Rosini, nel 2018 il team maremmano sarà nuovamente presente ad un campionato del mondo; questa volta i colori grossetani saranno rappresentati dal giovane Alessio Senesi.
Partito da eccellenti risultati nelle distanze brevi (sprint ed olimpico), Senesi, in queste ultime due stagioni si è dedicato con maggiore impegno anche alle distanze medie raggiungendo subito eccellenti risultati.

Livorno: Il momento è arrivato: oggi, alle quattro del pomeriggio, le 218 barche iscritte alla 151 Miglia-Trofeo Cetilar si troveranno in acqua al largo tra Livorno e Marina di Pisa per dare il via alla nona edizione della regata organizzata dallo YC Punta Ala e dallo YC Repubblica Marinara di Pisa, con la collaborazione di YC Livorno, Porto di Pisa, Marina di Punta Ala e dei partner PharmaNutra, SLAM, Rigoni di Asiago e Acqua dell’Elba.
Al momento, la gigantesca flotta è distribuita nelle due basi logistiche del Porto di Pisa e del Porto di Livorno, location che stanno vivendo questa intensa vigilia della partenza condizionata da un meteo particolarmente incerto per il periodo.

Grosseto: Venerdì 1° giugno la gara Argentario – Nuova Pescia Romana della 6^ Mini coppa Bruno Passalacqua si giocherà alle 20:15 (invece delle 19:45), mente la gara Paganico – Orbetello, in programma la sera stessa alle 21:30, è stata posticipata a venerdì 15 giugno con inizio alle 19:00.

Orbetello: Sono pronti gli atleti dell'Istituto Comprensivo “Don L.Milani” per il Palio dei Comuni che si svolgerà domani a Roma allo Stadio Olimpico in occasione del Golden Gala, la 38° edizione del Meeting Internazionale di Atletica Leggera.
A dare il saluto ai ragazzi, e un piccolo omaggio per loro a nome dell'Amministrazione comunale, il delegato allo Sport del Comune di Orbetello Matteo Mittica. “Il Comune – ha detto – segue ormai da anni questa iniziativa, e siamo orgogliosi dei nostri atleti. Per loro è una bellissima opportunità di gareggiare sulla stessa pista sulla quale poi si esibiranno campioni internazionali dell'atletica. Sono voluto venire personalmente per incoraggiarli e dare loro il mio augurio: in bocca al lupo ragazzi”.

Grosseto: Il pareggio 4-4 premia l'Orbetello consegnandogli, a parità di differenza reti, la seconda poltrona del girone C grazie ai gol fatti (nove), il Monterotondo, che ne messi a segno sette, esce dalla porta principale tra applausi e il massimo rispetto. Detto questo restano le emozioni, la bellezza, l'intensità di una notturna bellissima, sul sintetico volteggiano le immagini a colori di un calcio vero, vibrante, mai superfluo, ricco di contenuti sportivi e umani. Una vera delizia, una perla, un regalo al Passalacqua di cui incarna l'anima e l'essenza.

Grosseto: La Pallamano a scuola è la disciplina sportiva più facile da apprendere, per le regole semplici e per i gesti naturali del correre, del saltare e del lanciare tipici del gioco. E' molto apprezzata perché i giochi con la palla e con le mani sono infatti il modo più naturale di imparare a giocare. E' proprio in questa chiave che la società sportiva Grosseto Handball ha intrapreso quest'anno un percorso nelle scuole per far conoscere e diffondere questo meraviglioso sport, evidenziandone il carattere ludico e dinamico.

 

San Donato Passalacqua 2018.jpgGrosseto: E' il San Donato il trionfatore della penultima gara del girone C dove mette sotto (0-3) il Grosseto prendendosi una cospicua ricompensa all'eliminazione dalla coppa. Di conseguenza il Grifone, sicuro della qualificazione ai quarti, rischia di cadere al secondo posto e di incrociare successivamente il Gavorrano. Situazione forse imprevista.

città di castiglione della pescaia.JPG

Castiglione della Pescaia: Il campo polivalente di casa mora costruito negli anni 80, messa l’illuminazione nel 2000, oggi avrebbe bisogno della copertura delle tribune. Il consigliere comunale di Forza Italia Castiglionese Massimo Palmieri, chiede di fare un ulteriore sforzo all’amministrazione di investire sulla copertura delle tribune nel campo in oggetto, oggi ospita gli eventi di gran valore che l’atletica Castiglionese svolge nel territorio locale, eventi importanti, dove vengono coinvolti giovani di qualsiasi età e meno giovani, portando nel paese numerose presenze.