nazionali ritmica.jpgSi sono svolti a Bologna i Campionati Nazionali Uisp di ginnastica ritmica, la Polisportiva Barbanella Uno sfiora il podio con Sara Casella nella prima categoria allieve specialità corpo libero ottenendo il quarto posto.
 
Grosseto: Sara proviene dalla ginnastica artistica e nonostante sia pochissimo tempo che ha intrapreso la disciplina della ginnastica ritmica ha ottenuto un ottimissimo risultato.

Pulcini Invicta Grosseto.jpgdi Franco Ferretti

Grosseto: Sono state tre belle giornate di sport, divertimento e tanto altro, quelle vissute dai Pulcini 2007 della società Invicta Grosseto Calcio Giovani in quel di Portoferraio, all’Isola d’Elba. I ragazzi guidati dai mister Davide Turetta, Vittorio Mandragora e Lorenzo Savonarola hanno partecipato, ben figurando, all’undicesima edizione del torneo di calcio intitolato alla memoria di “Alessandro Baldi” e organizzato dall’Accademy Audace.

Grosseto: Continua l’attività agonistica degli atleti maremmani del Triathlon Grosseto asd con lo sprint di Capodimonte, cittadina laziale sul lago di Bolsena. Fantacci Mauro, Cezza Alessandro, Serdino Andrea e Mencarelli Luca gli atleti presenti al via in rappresentanza della società grossetana.

Parte in maniera sperimentale, per una serie di soggetti già individuati, una nuova presa in carico dei pazienti.
Da ottobre il via definitivo in tutta l’Azienda.

Grosseto: Un algologo, un fisiatra, un fisioterapista e un reumatologo. E’ così composta la nuova équipe per la presa in carico di pazienti con il mal di schiena, un modello organizzativo sperimentale che prenderà il via entro giugno nei centri di terapia del dolore degli ospedali di Arezzo, Nottola e Grosseto.

Paganico: Ottimi risultati per la "ASD Polisportiva Paganico" alla finale CSI di Ginnastica Artistica che si è svolta, nei giorni scorsi, a Lignano Sabbiadoro.
La veterana Camilla Leoni, dopo un lungo infortunio, ha conquistato il 2° gradino del podio nella Categoria "Senior B" e un 3° posto nel corpo libero "Specialità", mentre Matilde Inès Sabatè, ha ottenuto la Medaglia d'Oro" al volteggio "Specialità" e un 9° posto alla trave "Specialità".

Giovannelli2.jpgL’Atletica Grosseto Banca Tema protagonista al Trofeo Bravin di Roma.

Grosseto: Un appuntamento storico nel panorama dell’atletica giovanile italiana, dedicato alle categorie allievi (under 18) e cadetti (under 16), con i giovani biancorossi in evidenza nell’edizione numero 51.

Grosseto: Battendo (6-1) la Virtus Maremma il Gavorrano approda alle semifinali del torneo. Sfida dai due volti. Nella prima frazione la Virtus affronta l'avversario tecnicamente più attrezzato con molta umiltà e, nonostante 4 bellissime parate del suo portiere e due pali subiti, riesce a controbattere in contropiede colpendo anche un legno.

Grosseto: Costa Etrusca si accomoda in semifinale piegando (4-1) la Nuova Grosseto. Verdetto sportivamente giusto dettato dal maggior cinismo dei livornesi a cui aggiungere un pizzico di sfortuna e una incomprensione difensiva della Nuova. Partenza sprint dei ragazzi di Pantani capaci di schiacciare gli avversari nella propria metà campo per almeno dieci minuti.

Grosseto: Il torneo internazionale organizzato dalla Pallamano Ventimiglia si è svolto in questo week end appena trascorso ed ha visto trionfare entrambe le squadre maremmane.

1° posto conquistato contro il Monaco. Premio miglior giocatore, Matteo De Florio, e migliore giocatrice, Sara Seravalle . 1° premio anche alla squadra femminile. Un buon banco di prova, ma il lavoro da fare è ancora tanto e il successo non deve far montare la testa a nessuno.

Grosseto: La formazione di mister Petri, approfittando del turno di riposo del Ristorante Il Veliero, si prende la vetta del Mundialito di calcio a 7 Csen. Il torneo, riservato agli over 35, vede adesso il prima solitario (6 punti) dei Veterani sportivi che hanno battuto 4-1 gli Amatori Grosseto: doppietta del solito Spampani, e gol di Biliotti e Angeli per una quaterna a cui gli Amatori hanno risposto solamente col centro di Morello.

4x400.jpgTre successi per l’Atletica Grosseto Banca Tema nei campionati regionali di società organizzati al campo Zauli

Grosseto: Una vera festa di sport al campo Zauli di Grosseto, con quasi 500 atleti-gara impegnati per il campionato toscano master di società. Nella manifestazione organizzata dall’Atletica Grosseto Banca Tema, tre vittorie del club biancorosso e due di queste arrivano per merito di Maurizio Finelli.

Grosseto: I biancorossi s accomodano in semifinale battendo (7-0) il Massa Valpiana. Verdetto severo quanto ragionevolmente corretto visto il gap  tecnico e fisico tra le contendenti. I ragazzini di Giacomo Monteleone posseggono un palleggio gradevole, coprono sostanzialmente bene il campo , non hanno variazioni di ritmo, di corsa risultando monotematici. Quelli di Giacomo Russo scattano, variano gli spunti, sono pungenti e frizzanti soprattutto sulle corsie esterne.

Grosseto: L'Albinia si guadagna la semifinale piegando (5-2) la Giovanile Amiata. Il termine guadagna non è casuale, ma lo specchio fedele di un successo difficile, lottato e sudato. La sofferenza dei ragazzini di Pratesi è concentrata nel primo tempo dove vanno sotto due volte e per due volte riescono ad riagguantare una interessante Giovanile Amiata, briosa e costruttiva. La ripresa è più in discesa pur conservando discrete complessità. L'avvio è sfavillante, senza riserve mentali.

di Giulia Ferretti

Grosseto: Una giornata piena di significato quella passata domenica in quel di Amatrice in provincia di Rieti, dai bambini e dirigenti dell’Invicta Calcio Giovani Grosseto. Una giornata all’insegna del gioco, sport e solidarietà. I ragazzi accompagnati dai dirigenti della società grossetana con, in testa il direttore generale Paolo Brogelli e del responsabile dell’area tecnica Maurizio Bruni, assieme ai tecnici delle giovanili Cristiano Papini, Daniele Acciai, Luca Niccolini sono partiti di buon mattino alla volta di Amatrice.

Ribolla: Si conclude con tutti gli onori  VIII° Memorial "Viviano Angelucci" categoria giovanissimi organizzato dall'Asd Ribolla al "Gaetano Scirea", vincono il titolo i ragazzi del Real Follonica ai danni dell' Invicta, al termine di una bella e avvincente partita.

Grosseto: "Spenti i riflettori, sistemati corredi e spogliatoi, chiusi i cancelli, posati i microfoni. Il silenzio prende il sopravvento dopo la 44esima coppa Passalacqua insieme alla naturale nostalgia che sempre avvolge la fine degli eventi. E il Passalacqua è l'evento per eccellenza per il nostro mondo calcistico, il vertice di ogni stagione, il passaggio voluto da tutti i giovani, il maxischermo dove proiettare i sogni, scaldare fantasie, lucidare la realtà. Così è per i tecnici, i dirigenti, gli arbitri e assistenti, designatori. E giornalisti.  

Albinia: Una stagione intensa, ma ricca di soddisfazioni per la società di Albinia che agli italiani di pattinaggio porta a casa un sacco di risultati positivi grazie all'impegno delle sue giovani allieve.
Ottima è stata la gara di Ludovica Loffredo ai Campionati Italiani di libero in categoria a Calderara di Reno; nonostante un errore nell'esecuzione ottiene un ottimo 7^ posto su 47 atlete da tutta Italia.

Grosseto: Cala il sipario anche nel girone D con la vittoria (2-3) del Manciano sull'Atletico Grosseto. L'eliminazione dalla coppa non ha frenato i ragazzini di Morello e nemmeno quelli di Silvestro autori di una notturna piacevole, ricca di gol, di occasioni e una rimonta, quella dell'Atletico, che ha reso il finale anche emozionante.

Grosseto: Il Paganico vince (3-1) l'ultima gara del girone C a spese dell'Orbetello. Formazioni già eliminate ma convinte nel giocare in serenità senza pressioni o rimpianti. Così è stato. Il successo dei ragazzini di Francesco Piu è meritato per la maggiore convinzione con la quale hanno guidato la gara.

Grosseto: La terza edizione di “Vacanze e sport al Fossombroni” partirà da lunedì 18 giugno. Potranno partecipare i ragazzi che, nell'anno scolastico appena concluso, abbiano frequentato le classi della scuola media e della quarta e quinta elementare. Le attività svolte saranno beach tennis, beach volley e beach soccer, oltre a canoa e sup. Obiettivo dell'iniziativa è quello di offrire ai giovani del territorio una vacanza sportiva divertente e a volte  entusiasmante, ma soprattutto accessibile per tutti.