vivarelli rossi.jpgIl progetto dell'assessorato allo Sport che vede coinvolti 520 ragazzi e 22 associazioni sportive. Esercizi guidati per i bambini dai 6 a 12 anni in parchi e giardini pubblici.

Grosseto: È partito oggi “All'Aria aperta”, il progetto che offre esercizi di attività motoria individuale all'aperto ai ragazzi dai 6 ai 12 anni, il tutto nel massimo rispetto delle regole dettate dai Dpcm e dalle ordinanze regionali e locali relative alla sicurezza.

palazzetto.jpgGrosseto: Sono oggi terminati i lavori di manutenzione ordinaria al Palazzetto Azzurri d'Italia. Oltre ai lavori "ordinari", la Pallavolo Grosseto, società che ha in gestione l'impianto, ha deciso di sostituire in toto il battiscopa nei locali spogliatoi e nella sala di gioco questo, su consiglio anche delle Ditte di disinfezione e di pulizie che in questi giorni hanno operato nell'impianto.

simone ceri.jpegCeri: “Un’emozione grande, che ci ha fatto capire di essere una sola cosa con la città”

Grosseto: Siglato l’accordo l’accordo con il Tecnico Rossano Rossi che per il prossimo anno guiderà le Categorie Under 14 ed Under 15.

Il Presidente Riccardo Tinacci si dichiara soddisfattissimo per l’accordo raggiunto e augura buon lavoro a Rossano ed al suo STAFF.

vela.jpgRinuncia forzata all'edizione 2020 della 1000 Vele per Garibaldi, regata legata alle manifestazioni del Comune di La Maddalena dedicate all'eroe dei due Mondi

Riva di Traiano: Sarebbe stata un’edizione splendida quella delle 1000 Vele per Garibaldi 2020, ma il Covid-19 ha deciso per noi.

vivarelli colonna rossi calcio.jpgVivarelli Colonna e Rossi: "Dopo tanti anni il Grifone torna a volare".

Grosseto: "È con grande, immenso orgoglio e con incredibile emozione che accogliamo la notizia della promozione del Grosseto in Lega Pro", così salutano i ritorno tra i professionisti il sindaco di Grosseto Antonfrancesco Vivarelli Colonna e l'assessore allo Sport Fabrizio Rossi.

ciolli us grosseto calcio.jpgCiolli: “Siamo felici, ma aspettiamo l’ufficialità della Lega. Un sogno da grossetano riportare il Grifone tra i professionisti”.

Grosseto: Il consiglio della Federcalcio ha deciso l’interruzione definitiva della stagione 2019-2020 della serie D. Adesso si attende l’ufficialità da parte della Lega che dovrebbe arrivare venerdì.

Regione_Toscana logo.jpgIl presidente del Consiglio regionale della Toscana ha sottolineato la necessità di favorire la rapida ripartenza di un settore “che rappresenta un fondamentale presidio sociale”, partendo dagli atti di indirizzo approvati in aula.

Firenze: Fornire al più presto le indicazioni che permettano la rapida ripresa delle attività delle società sportive dilettantistiche in Toscana, e garantire a questo mondo aiuti concreti. E’ l’appello lanciato dal presidente del Consiglio regionale della Toscana Eugenio Giani.

grosseto campo sportivo sauro rispescia.jpgLo prevede l'ordine del giorno presentato dal presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani. Previsti 10mila euro per ogni associazione oltre alla sospensione di mutui, luce, acqua, gas.

Firenze: Un fondo di solidarietà e rilancio da 3milioni, a valere sul 2020, per le società dilettantistiche sportive della Toscana. È quanto prevede l'ordine del giorno presentato dal presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani, e votato dall'aula, che impegna la Giunta anche a sospendere mutui e pagamento di servizi come luce, acqua e gas.

umberto baldelli  - figc grosseto.jpgGrosseto: Ieri, il dirigente sportivo e vice delegato provinciale della FIGC grossetana, Umberto Baldelli ci ha lasciato. Aveva 78 anni, ed era ammalato da tempo.

“Sempre con il sorriso sulle labbra e sempre disponibile”, così lo ricordano dalla FIGC di Grosseto i tre dirigenti, Gianni Canuti, Fabrizio Comandi e l’attuale delegato Agide Rossi, che l’hanno avuto al loro fianco.

fiume ombrone maremma.jpgZaccherotti: "Lo sport di base rappresenta un tramite per la scoperta del territorio grossetano".

Grosseto: Il fiume Ombrone vero protagonista di questa Fase 2 Covid a Grosseto. Centinaia di cittadini grossetani hanno posto come obiettivo per le loro attività sportive e motorie individuali i luoghi toccati dal corso del fiume Ombrone.

Eroica gaiole in chianti.jpgGaiole in Chianti: L'Eroica poteva nascere solo in Toscana. Questione di anima e terra, strade bianche, paesaggi infiniti, eccellenze, cultura e forti passioni, storia millenaria e storie a pedali. Oggi Eroica, conosciuta in tutto il mondo per la sua gente speciale ed i suoi valori, rappresenta in sé l’idea della Toscana bella, capace di proporsi per uno stile di vita che guarda al futuro, nel rispetto di identità e ambiente, alla ricerca delle radici autentiche di un grande sport come il ciclismo.

Grosseto: Il CONI Grosseto ha, da qualche tempo, attivato un tavolo di crisi sullo Sport nella Provincia di Grosseto.
"Dopo alcuni incontri con Federazioni Sportive, Enti di promozione Sportiva, Discipline Associate e con alcuni Amministratori locali, anche alla luce delle direttive ricevute fino ad oggi sulle linee guida dello sport e dell'attività sportiva - dice Daniele Giannini delegato CONI Grosseto -, abbiamo cominciato a rapportarci con le varie Amministrazioni Comunali al fine di cercare un percorso unitario per poter far “muovere di nuovo” i nostri ragazzi di età 6/12 anni.

Centro sportivo Us Grosseto - il campo in erba omologato per la serie D con dietro le strutture.jpgLettera al Consiglio regionale sull'erogazione dei fondi per rilanciare gli impianti toscani

Firenze: Anci Toscana, Coni Toscana e Cip Toscana chiedono alla Regione che le risorse stanziate per gli impianti sportivi pubblici vengano messe a disposizione dei Comuni, per essere poi erogate e distribuite a società e associazioni in collaborazione con Coni e Cip. Questo per “consentire di farle transitare al mondo sportivo in modo omogeneo, complessivo e più rapido”.

calcio grosseto.jpgIl presidente del Consiglio condivide il contenuto della lettera inviata da Anci, Coni e Cip. “Occorre che la Regione preveda un fondo per permettere alle società sportive, che svolgono un ruolo essenziale, di ripartire “

Firenze: “Condivido i contenuti della lettera, sull'erogazione dei fondi per rilanciare gli impianti toscani, che Anci Toscana, Coni Toscana e Cip Toscana Lettera hanno inviato al Consiglio regionale”.

Nella Pink Race successo finale per la Trek-Segafredo.
La Nazionale Italiana e l'Astana Women's Team hanno vinto la crono di Milano.

Milano: L'Astana Pro Team festeggia il successo nella prima edizione del Giro d'Italia Virtual con il quarto posto nella settima e ultima frazione del Giro d'Italia Virtual: 15,7 km pianeggianti, sul percorso completo della tappa 21 della Corsa Rosa (Cernusco sul Naviglio - Milano, Cronometro Tissot).

ripani forza italia.jpgNota congiunta dei deputati di Forza Italia Elisabetta Ripani e Stefano Mugnai.

Firenze: "Secondo le stime del Coni lo sport in Italia vale l'1,7% del Pil, pari a 30 miliardi di euro, 60 considerando l’indotto. 20 milioni di italiani praticano attività sportive, mentre i tesserati fra Coni ed enti di promozione sono almeno 12 milioni. Come mostrano i dati di Pasbem (associazione di Confcommercio professioni), nelle sole prime due settimane dell’emergenza Covid-19 l’industria dello sport ha subito un calo di attività del 24% a livello nazionale rispetto ai giorni prima della crisi, con una iniziale perdita pari a 7 miliardi di euro moltiplicatasi in modo esponenziale nei mesi successivi.

campo sportivo BELLACOSTA sasso d'ombrone.jpgCeotto, Cisl: "Contratto nazionale diventi il Benchmark per tutte le figure dello sport dilettantistico"

Roma: La Fisascat Cisl commenta positivamente l’apertura del Ministero dello Sport sulla definizione di un tavolo permanente di confronto sulla riforma del settore, a partire dal lavoro e dal sostegno alle associazioni sportive dilettantistiche.

Banner Serie D eSport.jpgSaranno 9 i giocatori biancorossi che prenderanno parte al nuovo torneo organizzato dalla Lega nazionale dilettanti sulla console Playstation 4.

Palermo, Lucchese, Savoia, Messina, Mantova, Torres e Taranto tra le avversarie del Grifone nel campionato a 20 squadre.

Venerdì 8 maggio, ore 19, la prima gara di campionato.

È online il sito web che racconta e racconterà nei prossimi giorni il Giro d’Italia che non c’è, quello cancellato dalle note vicende e che un gruppo di scrittori e giornalisti appassionati di ciclismo ha voluto far vivere.  

Con la messa online del sito web si svela piano piano la natura SenzaGiro: all’indirizzo senzagiro.com sarà possibile trovare la descrizione di che cos’è questo gioco che in queste settimane si è trasformato in un progetto serio e ambizioso, e anche in un lavoro vero. Qui sarà possibile la squadra di scrittori, giornalisti, disegnatori, traduttori, sostenitori e fiancheggiatori di vario genere.