nova eroica buonconvento.jpgSabato 17 luglio a NOVA Eroica Buonconvento la presentazione del progetto realizzato con Legambiente. Nell'attesa, sabato mattina si assegnano le maglie di Campione Nazionale Gravel.

Buonconvento: "Adotta un chilometro" in Terra Eroica; è questo il nome del nuovo, interessantissimo progetto di attenzione per le strade bianche della provincia di Siena che Giancarlo Brocci propone al popolo di Eroica. E’ lo stesso ideatore de L’Eroica a spiegare la genesi e la natura del progetto che ha individuato in Legambiente il suo naturale partner: “L'idea "Adotta un km" l'abbiamo messa in strada da tempo ma stavolta la andremo a realizzare d’intesa con Legambiente. Si tratta di affidare i bordi dei vari percorsi di Eroica all'attenzione ed alla manutenzione di tanti volontari, uno per ognuno dei 250 km complessivi.

nova eroica.jpgCrediamo che lavorare per il decoro dei nostri splendidi scorci possa diventare contagioso; far vedere quanto teniamo alla loro pulizia, all'armonia di un ambiente troppo bello per essere contaminato da qualsiasi rifiuto diventerà esempio virtuoso. Sarà un ulteriore messaggio di amore e di rispetto per territori che sono stati capaci di attrarre l'attenzione dei ciclisti di tutto il mondo; il tutto grazie all' attenzione che la nostra gente ha sempre dedicato alla preservazione di questi luoghi magici”.
Il progetto sarà presentato sabato 17 luglio, alle ore 17.00 a Buonconvento, in provincia di Siena, durante NOVA Eroica.

Intanto la segreteria di Eroica corre veloce nella preparazione dei pacchi gara e delle buste tecniche, quest’anno in crescita numerica pur con tutti i limiti conseguenti la pandemia. Soprattutto si registra un crescente interesse per il Campionato Nazionale Gravel Acsi in programma sabato della prossima settimana: “E’ in arrivo il week end di Nova Eroica che ospiterà nuovamente il Campionato Nazionale Gravel – sottolinea Emiliano Borgna, presidente di Acsi ciclismo - .

nova eroica 1.jpgL'essenza del ciclismo, bici moderne su strade antiche per tornare ad assaporare i valori e la tradizione più vera del ciclismo. Un week end di festa per tutti sulle strade bianche, con quei tratti di agonismo, ma con la ferma convinzione che la cosa più speciale sia ritrovarsi per vivere intensamente un evento a tutto tondo.

Per ciclisti, per famiglie e per bambini. Ed è significativo che sia proprio questa manifestazione ad assegnare l'ambito titolo di Campione Nazionale Gravel. L'Eroica, ancora una volta per prima, si è accorta di un cambiamento e di una rivoluzione in atto, aprendo il proprio bagaglio culturale e le proprie strade bianche al nuovo segmento del ciclismo.
Nel segno di una collaborazione con Eroica Italia (ed il Suo Presidente Franco Rossi) per tutti i loro eventi, che continua da tempo ed è proiettata al futuro, senza bisogno di legacci particolari. Perché come il ciclismo insegna, basta uno sguardo per trovare l’accordo tra ciclisti che vogliono arrivare al traguardo."

Sul territorio c’è ugualmente forte interesse per NOVA Eroica Family, in programma domenica 18 luglio. I protagonisti saranno mamme, papà e soprattutto ragazzi e bambini in una pedalata che ha già il sapore di una grande festa popolare.