hochey castiglione vs roller matera .jpgI lucani al Casa Mora affondano i castiglionesi con un netto 10-3

Castiglione della Pescaia: I veterani del Roller Matera non hanno fatto sconti ai giovani della Blue Factor: al Casa Mora, nell’anticipo della sesta giornata di serie A2, i lucani vincono 10-3. C’è stata partita per tre quarti di gara, poi Valerio Antezza e l’argentino Vargas su tutti, hanno spinto il Matera con l’allungo decisivo.

Pronti via e da destra Giovanni Antezza batte Irace per l’1-0. Il pari del Castiglione al 4’: assist di Maldini e sul secondo palo al volo segna Cabiddu. Poi il Matera allunga. Prima Valerio Antezza da destra centra un perfetto rasoterra per il 2-1; e sul rigore Pamela Lapolla insacca il 3-1 al 7’. Sul blù a Valerio Antezza, fallo su Maldini, la botta all’angolino su punizione di Brunelli ridà fiato ai ragazzi di Biancucci.

4-1-21 castiglione vs roller matera punizione di maldini.JPGAnche perché il nuovo fallo di Vargas, senza espulsione, riporta al tiro brunelli con El Haouzi che para tre volte consecutivamente, e sul contropiede che ne deriva proprio Vargas mette dentro il 4-2 che manda le squadre al riposo. La ripresa inizia bene per la Blue Factor: Montauti da sinistra infila il diagonale alto per il 4-3. E poco dopo sul blù a Cappiello, Maldini non trasforma la punizione del possibile pari. Da questo momento i materani prendono in mano la gara. Vargas in due minuti, sempre con pregevoli azioni personali, porta i suoi sul 6-3. Il rigore trasformato di Lapolla all’11 chiude di fatto i conti. Il Roller Matera che solo poche ore prima aveva battuto a domicilio sulla pista del Vecchio Mercato il Sarzana (9-4), pensa a controllare il gioco.

Valerio Antezza fa vedere che la classe anche a 42 anni è intatta: in 4’ segna una doppietta per il 9-3. Sul blù a Maldini la punizione di Giovanni Antezza vale il 10-3, con Cabiddu che spara largo il tiro del 10° fallo materano. Il Castiglione con questa sconfitta rimane a quota 9 punti (in 7 gare) mentre il Matera sale in seconda posizione a 15 (sempre in 7 partite giocate) all’inseguimento del Cgc Viareggio capolista a 21. La Blue Factor tonerà in pista 16 gennaio con la trasferta a Viareggio sponda Ash.

BLUE FACTOR CASTIGLIONE: Irace, Donnini; Biasetti, A.Montauti, Maldini, L.Biancucci, Guarguaglini, F.Montauti, Cabiddu, Brunelli. All. Raffaele Biancucci.
ROLLER MATERA: El Haouzi, Sacco; Spurio, V.Antezza, Pamela Lapolla, G.Antezza, Vargas Salafia, Stramiello, Pisicchio, Cappiello. All. Damiano Capolupo.

ARBITRO: Daniele Moretti di Follonica.

RETI: pt (2-4) 0’50” G.Antezza (M), 3’40 Cabiddu (C), 4’37 V.Antezza (M), 7’05 rig. Lapolla (M), 17’15 pp Brunelli (C), 23’57 Vargas (M); 0’26” Montauti (C), 7’48 e 10’01 Vargas (M), 11’10 rig. Lapolla (M), 17’19 e 21’43 V.Antezza (M), 21’51 pp G.Antezza (M).