Venerdì 7 agosto saliranno sul ring al Teatro degli Industri Cipolletta e Alfano.
Allestimento della promoter Rosanna Conti Cavini e organizzazione del Comune di Grosseto.

Grosseto: C’è molta attesa in città, dopo la pausa forzata causa il covid 19, per la prima manifestazione professionistica in Italia con un titolo italiano in palio, quello dei superpiuma (titolo vacante) tra il   napoletano Nicola Cipolletta (team Rosanna Conti Cavini) e il laziale Mario Alfano (team Federici), match previsto sulla distanza delle dieci riprese,

che si terrà venerdì 7 agosto con inizio alle 21, al Teatro Degli Industri, ed è la prima volta in assoluto dello svolgimento di una manifestazione sportiva.
L’evento è organizzato dalla promoter internazionale Rosanna Conti Cavini in collaborazione con la Palestra Pugilistica Grossetana “Umberto Cavini”  presieduta da Fabrizio Corsini e la coorganizzazione del Comune di Grosseto con il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna, dell’assessorato allo sport con l’assessore Fabrizio Rossi e un  ringraziamento anche al vice sindaco e assessore alla cultura Luca Agresti per l’interessamento per poter effettuare l’evento al teatro degli industri.     

Gli organizzatori stanno allestendo il programma che, oltre al titolo italiano, prevede  un match valido per il Trofeo delle Cinture Wbc/Fpi 2020, il primo del torneo che partirà da Grosseto tra il portacolori della boxe Rosanna Conti Cavini, Christian Gasparri di Tarquinia, opposto a Antonio Mennillo della Pugilistica Matesina, match previsto sulla distanza delle sei riprese. Salirà  sul ring il grossetano Simone “Bandito” Giorgetti (Boxe Rosanna Conti Cavini), attuale campione in carica del Trofeo delle Cinture Wbc/Fpi, opposto a Pompeo Riccardo Mellone (Pugilistica Saracca) anche questo incontro è previsto sulle sei riprese.

L’importante evento purtroppo, come da decreto ministeriale, si svolgerà a porte chiuse come tutte le manifestazioni sportive sul territorio italiano, ma sarà ripreso ed irradiato in diretta dalla Tv Nazionale.
Se questa manifestazione è stata organizzata, un ringraziamento particolare alla Federazione Pugilistica Italiana con il presidente Vittorio Lai e tutto il Consiglio Federale che hanno contribuito fattivamente alla ripresa dell’attività professionistica italiana.

Nel frattempo nei giorni scorsi presso la palestra Pugilistica Grossetana “Umberto Cavini” si sono allenati tre pugili del team Rosanna Conti Cavini, due dei quali saranno impegnati venerdì 7 agosto,  con una serie di riprese con i guanti alla presenza dell’assessore allo sport del Comune di Grosseto Fabrizio Rossi e di Boxe Live con Valerio Sebastiani che ha ripreso e trasmesso su youtube 'Sparring tra professionisti' con i pugili Giorgetti, Lenti e Gasparri
Presenti agli allenamenti naturalmente i “padroni” di casa Rosanna Conti Cavini, Monia Cavini, il presidente della Pugilistica Grossetana Fabrizio Corsini con la figlia Desiree'.