Monte Argentario: Si è chiuso con la vittoria di Ettore Botticini il Christmas Match Race di Trieste. Organizzato dalla sezione della Lega Navale Italiana del capoluogo giuliano, l'evento, un Grado 2, si è concluso con il duello tra il portacolori del Circolo Nautico e della Vela Argentario e Rocco Attili del Centro Velico 3V, un match risoltosi per tre a zero a favore di Botticini.

Il già campione iridato giovanile di uno contro uno, che in finale era giunto superando lo sloveno Rajar in semifinale, ha regatato con Federico Colaninno alla randa, Raffaello Perrini alle scotte e Simone Busonero a prua.

Botticini, già campione iridato giovanile dell'uno contro uno, ha commentato: "E' stata una bella manifestazione, un ottimo allenamento in vista della stagione 2020 visto che stiamo cercando di ridefinire le sinergie dopo alcuni cambi equipaggio occorsi durante la stagione. Con questo nuovo assetto abbiamo chiuso al secondo posto l'Europeo di Sebenico e qui a Trieste ho avuto conferme che stiamo percorrendo la strada giusta. I ragazzi a bordo sono stati bravi, veloci nel trovare i giusti assetti di una barca, il Fareast 28, per noi nuova. Le condizioni sono state varie: abbiamo regatato con Bora superiore ai 25 nodi e con aria leggera nel giorno della finale. Il bilancio finale è più che positivo e a questo punto non ci resta che aspettare la chiamata del World Match Racing Tour per la stagione 2020!".