hockey castiglione formazione under 17.jpg“Pareggio per 0-0 dell’under 17 contro il Forte dei Marmi; vince l’under 13 sul Grosseto per 17-1”.

Castiglione della Pescaia: Ennesima grande impresa del baby Castiglione di Raffaele Biancucci: al Capannino il Follonica A deve arrendersi per 6-4, al termine di una vera battaglia.

Tre punti che fanno balzare al comando del girone H il Castiglione insieme proprio al Follonica A e qualificazione alle final four di coppa Italia di serie B che avrebbe veramente dell'incredibile, considerata la giovanissima età dei ragazzi in biancoceleste. È successo di tutto in un Capannino gremito da un pubblico di categoria superiore.

hockey castiglione  formazione di serie b 2019-2020.jpgUn incontro bello per come è stato interpretato dai protagonisti e emozionante. Nel Castiglione Andrea Montauti è febbricitante ma va in campo comunque; dall'altra parte non ce la fa Serse Cabella, elemento fondamentale per gli azzurri del golfo. Per oltre metà del primo tempo succede poco, con le squadre che di fatto si giocano il primo posto del girone, impegnate a studiarsi.

Al 14' la partita si accende. Rigore per il Follonica e Astorino super reattivo respinge il tiro di Bonarel. Passa appena un minuto e Biasetti anticipa il suo ingresso in pista e si becca un blù tecnico. Punizione diretta e Astorino respinge la bomba di Bonarelli con il casco. La pallina frantuma e ferisce gravemente l'ottimo portiere biancoceleste, che deve essere trasportato al pronto soccorso per essere suturato per due profonde ferite alla fronte. Tocca al portierino Alessandro Donnini, appena 15 anni, che vivrà così la sua serata di gloria. Il suo inizio non è dei migliori, complice l'ingresso a freddo e l'inevitabile emozione, si fa beffare prima da Esposto e poi da un tiro diretto non irresistibile di Matteucci.

biancucci hockey castiglione.jpgDa lì in poi però prende coraggio e sarà protagonista di una grande partita. Sul 2-0 il Castiglione vacilla, ma a due minuti dalla fine un gol piuttosto rocambolesco di Cabiddu lo riporta in partita. Nella ripresa i ragazzi di Biancucci appaiono trasformati, mettono in campo tutto quello che hanno e anche qualcosa in più: nel giro di pochi minuti ribaltano il risultato con una doppietta del solito Cabiddu, e prendono in mano l'incontro prendendo sempre più coraggio man mano che scorre il tempo. Il Follonica rialza la testa con uno spettacolare gol di D'amico, ma è un fuoco di paglia: dopo un minuto Maldini ristabilisce le distanze. Ormai il Castiglione è padrone del campo e trova il quinto gol su tiro libero per decimo fallo realizzato da Montauti. A 7 minuti dalla fine Bonarelli riaccende ancora una volta il match accorciando le distanze. I biancocelesti continuano a gestire la partita con una grande maturità e un grande cuore.

A 4 minuti dalla fine il fallo da dietro di Matteucci su Biancucci provoca il rosso diretto per il follonichese. Montauti sbaglia il tiro libero, ma gli azzurri restano con l'uomo in meno fino a 16 secondi dalla fine. Castiglione fa scorrere il tempo e al termine della penalità Guerrieri toglie il portiere ed inserisce il quinto giocatore. Follonica va al tiro, Maldini lo respinge e sul rimpallo la palla carambola beffarda nella porta vuota per il 6-4, proprio sul suono della sirena finale. A questo punto ai castiglionesi è sufficiente un punto nell'ultima partita domenica prossima a Grosseto per vincere il girone. Comunque vada i ragazzi di Biancucci hanno disputato un torneo da urlo, sconfiggendo uno dopo l'altro avversari più grandi, più esperti e più quotati.

Hc Castiglione: Astorino, Donnini; Biasetti, Montauti A. (1), Perfetti L., Cabiddu (3), Perfetti E., Biancucci, Magliozzi, Maldini (2). All. Raffaele Biancucci.

Follonica A: Irace (Del Viva), Matteucci (1), Esposto (1), D'amico (1), Bonarelli (1), Piro, Bonucci. All. Filippo Guerrieri.

Positivi anche i risultati delle giovanili biancocelesti, con la under 13 che vince largamente con i pari età del Grosseto in una partita senza storia (17-1) e la under 17 che impatta con un risultato di 0-0 inusuale per l'hockey pista contro il Forte dei Marmi, in un incontro ben giocato dalle due formazioni che ha avuto come protagonista il portierino ospite che ha fermato tutti gli attacchi castiglionesi.

Questi i tabellini:

Castiglione U13: Shareef, Ren (1), Fregonese, Malvezzi (5), Palushi (3), Donnini (4), Mugnai (4). All. Luigi Brunelli.

Castiglione U17: Donnini, Perfetti E., Magliozzi, Guarguaglini, Mantovani M., Mantovani L., Santoni. All. Raffaele Biancucci.