calcio Grosseto-Flaminia (1).jpegSimone Ceri: “800 persone allo stadio in un giorno feriale è qualcosa di straordinario. Grazie di cuore ai nostri tifosi per averci sostenuto: insieme siamo più forti”

Grosseto: L’Us Grosseto intende ringraziare i propri tifosi presenti ieri pomeriggio sugli spalti dello stadio Carlo Zecchini, per il recupero della partita contro il Follonica Gavorrano, nonostante l’orario, la giornata lavorativa e il diluvio che si è abbattuto su Grosseto.

“Aver visto 800 tifosi sugli spalti alle 14.30 di un giorno feriale - spiega Simone Ceri, copresidente dell’Us Grosseto 1912 – è qualcosa di straordinario.

grosseto albalonga calcio.pngSpero che anche in tribuna si sia avvertito lo stesso orgoglio e senso di appartenenza alla città che si è percepito in campo, e che non avvertivamo da tempo.

Voglio ringraziare personalmente, a nome della squadra e della società, tutti i tifosi per il grande sostegno continuo dato ai ragazzi in campo.

Un grazie immenso ai ragazzi della Curva Nord, per un giorno in esilio in tribuna, e a tutti gli altri tifosi presenti in tribuna per aver contribuito in maniera determinante a rendere caldi gli spalti.

Siamo orgogliosi di essere grossetani, fieri della forza e della maturità che i nostri tifosi ancora una volta hanno dimostrato.

La nostra è una squadra giovane, con un progetto serio legato al settore giovanile, che ha bisogno di sentire la vicinanza della città e l’entusiasmo dei tifosi. Solo stando uniti possiamo fare grandi cose, come quando i nostri antenati respinsero l’esercito di Ludovico il Bavaro, difendendo la città. Grazie ancora Grosseto!”.