Quota 100 per le giovanili, rugby femminile, touch rugby collaborazione con il Rufus San Vincenzo per i seniores.

Grosseto: Sono iniziati i corsi di minirugby organizzati dal Grosseto Rugby Club presso il proprio campo da gioco, in fondo a via Davide Lazzeretti a Grosseto (zona Casalone).

Gli allenamenti si tengono due giorni alla settimana: mercoledì e venerdì dalle 18:00 alle 19:00 per i bambini delle categorie Under 6, 8, 10 e 12; martedì e giovedì dalle 18:00 alle 19.30 per i ragazzi della categoria Under 14 e 16.

Le iscrizioni vengono fatte direttamente al campo di via Davide Lazzeretti, per informazioni: Vittorio 335-71.03.604 - Antonio 346-68.31.142 - Giampiero 320-85.20.322

«Il minirugby – spiega Matteo Bertelli, responsabile del settore giovanile – è lo sport ideale per la formazione psicofisica di bambini e adolescenti, perché coniuga l’attività fisica e psicomotoria con l’apprendimento della disciplina e delle regole del gruppo. È uno dei motivi del successo dei nostri corsi, e ci viene detto chiaramente dagli stessi genitori».

Lo staff degli allenatori, coordinato da Bertelli, comprende: Alessio Riccucci, seniores maschile e progetto scuola. Riccardo Graziosi, seniores femminile. Simone Pieri, under 16, Matteo Bertelli, under 14, Vittorio Esposito e Agostino Bencivenga, under 12. Paolo Colucci e Fabio Ferretti, under 10.

Giacomo Nencini, Alessio Tognarini, Eleonora Nalesso, Riccardo Guidarini e Matteo Cutarelli, under 08 e under 06.

«Siamo all’inizio della stagione – spiega il presidente del Grosseto Rugby Club, Andrea Benvenuti –, ma già abbiamo ottimi segnali di attenzione da parte delle famiglie, con una quarantina di bambini già iscritti ai nostri corsi di minirugby. Per chi volesse provare, gratuitamente, c’è tempo fino al 30 settembre.  Entro fine settembre inizieremo a promuovere il nostro sport anche nelle scuole elementari e medie».

Dopo l’esperienza dello scorso anno con il “Vasari Arezzo” in serie B, i ragazzi della seniores maschile andranno a rimpolpare le fila del “Rufus San Vincenzo” nel campionato regionale di serie C, in attesa che cresca il numero dei tesserati per poter schierare nuovamente una squadra di Grosseto, magari già dal prossimo anno.

Dopo due anni, grazie all’impegno delle ragazze rimaste dalla passata esperienza, riprende la marcia della squadra seniores femminile che quest’anno parteciperà alla “Coppa Italia Femminile Seven”.

Dallo scorso anno, grazie alla passione dei genitori dei bimbi, due giorni la settimana, c’è un allenamento di “Touch Rugby”, Il “Touch” è una sorta di rugby però senza placcaggio, che insegna i fondamentali del nostro sport, inoltre è un ottimo allenamento per chi vuole mantenersi in forma.

L’attività, per la stagione 2019/20, avrà inizio il 9 settembre. Per tutti gli orari degli allenamenti potete consultare il sito, www.rugbygrosseto.com