"Un test danneggiato dal maltempo ma che ha dato interessanti indicazioni. Devo lavorare ancora molto" dice Alessio Santini. Prossima prova al rally di Casciana Terme in vista del Maremma.

di Gianni Mancini

Torino: Undicesimo assoluto al 34. Rally città di Torino, questo il verdetto per Alessio Santini, navigato da Susanna Mazzetti, al volante della Skoda Fabia R5 con i colori della scuderia Etruria.

La gara di Torino non era altro che un test in vista del 43. Rally Trofeo Maremma in programma nei giorni 19 e 20 ottobre.
Per Santini, si trattava di un test particolarmente importante. Le condizioni climatiche non hanno aiutato il driver maremmano. Le cose infatti non sono andate bene, in particolare sul bagnato. “E' andata veramente male sull'umido - dice Alessio Santini - ho avuto paura e non non ho insistito più di tanto, dovrò lavorare ancora molto per migliorare ed arrivare al top".
E sull'asciutto? Tutto è andato molto bene, tutto ok per il pilota maremmano.
Ci saranno altri test? “Penso di fare un nuovo test al rally di Casciana Terme - risponde Alessio Santini -, ultimo test prima del Trofeo Maremma”.

Da parte della redazione di Maremmanews in bocca al lupo.