box guantoni pugilato.jpgGrosseto: Dopo una breve pausa estiva, Raffaele D’Amico con il suo staff di tecnici ha chiamato a raccolta tutti suoi pugili presso il campo Zauli per prepararli atleticamente ad affrontare il rientro dai primi di settembre,  nella palestra di via Della Repubblica per dare inizio al nuovo anno sportivo già ricco di impegni.

Anche quest’anno la palestra grossetana è stata invitata a Barcellona nei giorni 21 e 22 settembre per partecipare al 5^ torneo internazionale dell’amicizia che vede la presenza di più nazioni.

La rappresentativa italiana, guidata da Amedeo Raffi, presidente della Fight Gym Grosseto, sarà composta oltre che da Halit Eryilmaz nei kg. 56 e Rier Gabriel Garcia Pozo nei kg. 69, dai pugili del Gruppo sportivo Carabinieri preparati dal tecnico Riccardo D’andrea, Francesco Faraoni nei kg. 75, Vincenzo Lizzi nei kg. 81, Giordana Sorrentino nei kg. 54, nonché Giuseppe Osnato dell’ Amaranto Boxe nei kg. 64.

Il mese di settembre si concluderà con la partecipazione dei numerosi giovani pugili del vivaio della palestra grossetana alla fase regionale dei campionati italiani delle categorie school boy, junior e youth programmati a Lucca dal 26 al 28.