basket Fei Tanganelli.jpgI due cestisti della Pallacanestro Grosseto, insieme ai livornesi Spinelli e Belli, si sono confrontati, giocando alla pari, con squadre di ottimo livello del panorama nazionale.

Grosseto: Un’esperienza costruttiva quella vissuta a San Benedetto del Tronto da Matteo Fei e Alessandro Tanganelli, cestisti tesserati con la Pallacanestro Grosseto.

I due grossetani, insieme ai loro compagni di squadra Filippo Spinelli e Filippo Belli (tesserati con squadre della provincia di Livorno), alle finali nazionali 3 contro 3 di basket “33BK”, categoria Under 14, di San Benedetto del Tronto, hanno giocato alla pari contro squadre caratterizzate da un ottimo livello tecnico e composte, per gran parte, da giocatori un anno più grandi.

La squadra dei grossetani “Polli 2.0” è riuscita a vincere una sola partita, ma ha giocato le altre gare del girone fino alla fine, sfiorando la vittoria in più di un’occasione.

Le compagini della categoria Under 14 maschile erano state divise in due gironi e le prime quattro squadre classificate del torneo appartenevano tutte al girone dei “Polli 2.0”. Per Fei e Tanganelli una tappa di crescita e un’occasione di confronto e divertimento.

 basket Fei Tanganelli.jpg