di Gianni Mancini

Grosseto: L'Albinia si rialza dalla caduta patita contro lo Scarlino battendo il Braccagni dentro una sfida mai banale, densa di adrenalina, ricca di calcio e gol.

E' la partita con il dentro o fuori, tra Albinia e Braccagni, nella seconda giornata del girone A. Per emtrambe priorita vincere e l'Albinia parte subito molto forte e già al 6' passsa in vantaggio con un guizzo di Mecarozzi.

Albinia prende in mano le redini della gara e a 16' ancora con Mecarozzi trova la via del gol risolvendo una mischia a suo favore.
Il Braccagni a cercato di reagire ed al 34' riduce le distanze con Bogi realizzando da sottomisura. Sulle ali dell'entusiasmo il Braccagni cerca il pareggio ripetutamente ma senza fortuna. Anche nel seecondo tempo il motivo conduttore non cambia. Albinia, improvvisamente va in gol al  7' com Troncarelli, ma il Braccagni reagisce riduce le distanze con Balestri al 12'. Partita sempre vibrante.
Finale  intenso, con l'Albinia che chiude la partita ad un calcio di rigore trasformaato da Biagianti e nel recupero va a segno ancora con Conti realizzando un bel 5-2.

BRACCAGNI: Ottaviani, Kryeziu, Boschi (39' st Marzocchi), Bellini, De Carolis, Curatolo, Bogi, Mengoni (23' st Zannerini), Balestri, Biancalani, Chechi (48' st R. Cappelli). A disposizione: Cusi, A. Cappelli, Stoppini, Mucci, Temperani, Signori. All. Calchetti.  

ALBINIA: Cogno, Barbini, Cava (18' st Piersanti), Biagiotti, Delle Piane, Caprini (15' st Calussi), Troncarelli (31' st Conti), Vettori, Sabatini (45' st La Mantia), Mecarozzi, Lelli (42' st Giudici). A disposizione: Villani, Rum, Orsini, Corsale. All. D'Arrigo.

ARBITRO: Capecchi (assistenti Bonelli e Stella).
RETI: 6' Mecarozzi, 17' Mecarozzi, 34' Bogi, 10' st Troncarelli, 12' st Balestri, 46' st Biagiotti (rig.), 51' st Conti.
NOTE: ammoniti Kryeziu, Boschi, Biagiotti, Delle Piane, Troncarelli, Sabatini, Lelli. Calci d'angolo 2-5. Recupero: 1' + 6.