Follonica: Non riesce a chiudere la serie del primo turno playout l’ Ottica Bracci Follonica nella gara 2 disputata al Palatenda di Piombino contro la squadra locale.
Arriva infatti una sconfitta per 71-63 che ha visto i locali partire forte con il Follonica incapace nei primi 10’ di trovare il bandolo della matassa all’attacco dei piombinesi che con maggiore energia hanno vinto tutti i duelli chiudendo avanti in maniera perentoria il primo quarto per 21-11.

Nel secondo quarto finalmente il Follonica entrava in campo con il giusto atteggiamento e trovava dai suoi giocatori un giusto mix di tiri da fuori e conclusioni da sotto che non  consentivano ai piombinesi di prendere definitivamente il largo e mantenendo lo scarto sempre a -10 sul punteggio di 38-28 a favore del Piombino. Il terzo quarto poteva essere quello che riavvicinava il Follonica ai locali invece complice alcuni infortuni e una serie di tiri forzati il Piombino sembrava chiudere la pratica portandosi anche sul +20 di metà periodo. L’uscita più che positiva dalla panchina di Maestrini e Antoniotti dava una scarica agli azzurri ai quali si aggiungevano le conclusioni precise di Francardi che permettevano alla squadra del golfo di rientrare in partita sino al 44-57 di fine parziale. Il Follonica ripartiva con il piede giusto e recuperava sino al -1 sul 62-63 a 2’ dal termine ma la rincorsa si interrompeva su 2 triple consecutive dei piombinesi che poi chiudevano aul 71-63 a proprio favore.

Una prestazione altalenante, fatta da improvvise fiammate e prolungati black out che ha portato la squadra di Vichi a giocarsi l’esito della serie con il Piombino sabato 13 aprile alle ore 21 al Palagolfo.

Follonica: Maestrini 6, De Stefano 8, Cerbai 1, Conedera 6, Scorza © 4, Fedi 2, Francardi 14, Nocciolini 2, Anastasi 4, Antoniotti 8,Moutawakkil, Rocchiccioli 8. All. Vichi