grosseto volley.JPG“Le ragazze di Luigi Ferraro lasciano tre punti, contro il forte Cascina”

di Giulia Ferretti

Grosseto: Che la trasferta era di quelle difficili ma non proibitive, coach Ferraro l’aveva messa nel conto alla vigilia.

Purtroppo poi così si è rilevata. Le ragazze dell’Errepi Grosseto, partono bene vincendo il primo set 25-20, ma poi si devono arrendere alla supremazia del Cascina che chiude la gara con un 3-1 a suo favore. I parziali 20-25, 25-16, 25-12 e 25-17, stanno benissimo a dimostrare come l’Errepi si sia pian, piano spento, dopo una partenza che invece faceva ben sperare. Coach Luigi Ferraro nel dopo gara ha così commentato: “Speravo in una prova di maturità delle mie ragazze, ma devo rinviare questo appuntamento alla luce di come ci siamo espressi in questa difficile gara”. 

coach Luigi Ferraro.jpg“Il primo set, - continua Ferraro - è stato come un illusione. Facciamo bene tutto e ci prendiamo anche ben 10 punti di vantaggio, giochiando senza sbavature, con un servizio micidiale, ed un muro sempre attento e positivo. Qualche incertezza poi affiora nei punti finali, ma riusciamo a portare a casa il set. 

Dal secondo parziale, Cascina sostituisce un solo schiacciatore. Sarà quest’ultimo a dare una svolta alla loro gara. La carica agonistica che ritrova il Cascina ci sorprende da subito e tutti i nostri reparti ne soffrono. Mi sono dovuto ricorrere a cercare soluzioni diverse dalla mia panchina che però non hanno portato i frutti sperati. Prima con la Fabbri, poi Multineddu su Cunati, ma non c’è stato niente da fare”. 

“Il terzo set, dice il coach Ferraro -  rinuncio a Pacube, non al meglio oggi, ancora per Multineddu e do nuovamente fiducia alla Volpi nel ruolo d’opposto. Va poi in affanno anche il palleggiatore Marini, tra l’altro spesso penalizzato da un arbitraggio discutibile, per alcune decisioni su falli tecnici. Nel quarto set, proviamo ad avere una reazione, e a inizio set ci riusciamo, trascinati anche dalla Tucciarone che entra in campo al posto di Spagnoli, ma Cascina non ha alcun cedimento. Quindi per noi da metà set in poi, cala il sipario. Una gara che ci ha visto soffrire, e a messo a nudo i nostri limiti nel come tenere alto costantemente il livello di gioco”. “Unica nota positiva, - conclude Ferraro - i risultati di oggi delle altre squadre, favorevoli alla nostra classifica”.

Questi i risultati della quindicesima giornata: Santa Croce U21-Pediatrica U21 0-3, Lupi san Miniato-Volley Rosignano 3-0, Entomax Calci-Volley Cecina 3-2, Pallavolo Cascina-Errepi Grosseto 3-1, Pallavolo Pescia-Volley Lucca 3-1, Il Discobolo-Pallavolo Follonica 0-3, Consani Grosseto-Am Buggiano 3-1.

Classifica: Volley Cecina 42, Buggiano 36, Pallavolo Cascina 31, Entomox Calci 27, Pallavolo Follonica 26, Errepi Grosseto 25, Volley Lucca 24, Lupi San Miniato 22, Volley Rosignano 20, U21 Pediatrica, Consani Grosseto 17, U21 Santa Croce 15, Pallavolo Pescia 11, Il Discobolo 2.