Agnese Gargiulo premiata al palazzo del CONI.jpgMonte Argentario: Bella e bionda, velista e giudice FIV, laureata in psicologia e Rotariana Agnese Gargiulo delegata Kite della Toscana di recente ha ricevuto a Roma nei prestigiosi saloni del Palazzo del CONI il Premio speciale FIV  - Attività nazionale Kiteboarding 2018, dall’attuale Presidente Mondiale Mirco Babini con la motivazione “Per l’impegno profuso nella promozione e nello sviluppo nazionale dello sport del Kiteboard”.

Lo scorso anno Agnese Gargiulo è stata ideatrice della prima Long Distance Race di Kite Hydrofoil, da Marina di Grosseto a Porto Santo Stefano passando per Talamone e l’Isola del Giglio per un totale di 500 miglia marine con 20 partecipanti della top list del ranking mondiale, organizzato dal Circolo Nautico Maremma.

La premiazione è avvenuta durante l’Assemblea Nazionale della classe Kiteboarding Italia e nella relazione è stato ricordato il 2018 come l’anno dei successi per le tante medaglie conseguite nel diverse discipline del Kite in campo nazionale e internazionale. Per l’anno in corso sono previsti ben 26 eventi in Italia di Kiteboard e tra questi il Campionato del Mondo di formula Kite, quella che vede navigare volando sugli hydrofoil a velocità che sono paragonate alle ultime barche di Coppa America. 

Agnese Gargiulo con i kite.jpg