U15F follonica mugello.jpgFollonica: Nella decima giornata di campionato, le ragazzine della Starfish Follonica  hanno affrontato tra le mura amiche del Palagolfo, le pari età della Pallamano Mugello. Tra l’altro, il Mugello è una squadra che occupa i piani alti della classifica, ed è molto attrezzata in ogni reparto, con alcune giovani atlete di ottima prospettiva.

Il Mugello quindi partiva con i favori del pronostico, poi le assenze nelle file delle follonichesi, con le assenze delle sorelle Paola e Alice Asti e di Benedetta Sgarbi, ad oggi la migliore realizzatrice delle follonichesi, hanno fatto il resto e influito sul risultato finale. La Pallamano Follonica esce sconfitta 28 a 7.

Ma veniamo alla gara. La Starfish parte con un buon inizio di gara, con una difesa molto attenta e con buone combinazioni in attacco, con le quali vanno al tiro in più di un’occasione. Ottima però la risposta del portiere ospite, che  blocca con ottimi interventi gli attacchi delle follonichesi. Un primo tempo che termina con il parziale di 9 a 3 in favore degli ospiti. Nella ripresa il Mugello alza i ritmi della gara, e grazie anche a alcuni errori e ad un calo fisico delle ragazze del Golfo, allunga il vantaggio e chiude la gara a proprio favore.

Alcune note positive vengono dalle atlete più giovani. Nonostante il risultato, mister Massimo Cecchini si sente di fare dei distinguo: ”Buona la prova di Sofia De Angelis, soprattutto in difesa, e di Eva Vanni realizzatrice di uno dei sette gol messi a segno. Tra le più esperte una nota di merito per Giulia Ciuchin trascinatrice del gruppo e l’ultima ad arrendersi alla sconfitta”.