Stampa

0615 Invicta e Rossi ad Amatrice.JPG“Un progetto dell’Invicta Grosseto calcio giovani”

di Giulia Ferretti

Grosseto: Il gruppo sportivo Invicta Grosseto Calcio Giovani nei giorni scorsi, tramite il presidente Paolo Brogelli ha presentato alla Federcalcio grossetana, un progetto molto interessante sullo “Sport e Disabilità, curato dal proprio responsabile tecnico della Scuola calcio Elite', Maurizio Bruni.

L’iniziativa che prende il titolo, ‘Disabilità e Sport - lo sport è un diritto fondamentale per tutti’,tratta l’argomento dell'inserimento, sia sociale ma anche sportivo, dei bambini portatori di handicap al fine di consentire a quest’ultimi, di fare sport e soprattutto di farlo nel modo giusto, ovvero mirando al divertimento unito all'impegno.

“Al momento i ragazzi inseriti nel progetto dell’Invicta - commenta Maurizio Bruni, - fanno parte delle nostre squadre, in base età anagrafica, e stanno dimostrando una passione smisurata per lo sport e in particolare il calcio. Il  loro impegno nel fare le cose è esemplare in tutti i sensi, tale da dare  lezioni di vita, sia agli istruttori che ai compagni di squadra”.  

Questo lo staff tecnico impegnato nel progetto: Prof. Claudio Bellacchi laureato in scienze motorie, Prof. Claudio Lupi laureato in scienze  motorie, Dott.ssa Ilaria Zambrini, laureata in psicologia dello sport, Mister Maurizio Bruni Responsabile Tecnico scuola elitè Invicta, e dagli allenatori Vittorio Mangragora, Davide Turetta, Leonardo Savonarola, Sergio Pastorello, Fabrizio Tirocchi e Stefano Mangiavacchi.

 

Categoria: SPORT
Visite: 345

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza . I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono gia' state impostate. Per saperne di pi sui cookie che utilizziamo, vedere le Informazioni sui Cookie.

  Accetto i cookie da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information