Stampa

Grosseto1.jpgIl capoluogo maremmano ospiterà nei prossimi anni le rassegne nazionali su pista juniores-promesse (2020) e allievi (2021) allo stadio Zecchini

Grosseto: La grande atletica torna ancora a Città. Due rassegne tricolori su pista approdano per le prossime stagioni nel capoluogo maremmano: i Campionati Italiani juniores e promesse nel 2020 e poi i Campionati Italiani allievi nel 2021.

Un doppio appuntamento con i migliori giovani del panorama nazionale sulla pista dello stadio Zecchini, rinnovata per gli Europei under 20 dell’anno scorso, che conferma il forte legame tra la città e questo sport. Entrambe le manifestazioni sono previste nel mese di giugno, ognuna con tre giornate di gare e oltre un migliaio di partecipanti.

Sarà la quarta volta a Grosseto di ambedue le kermesse, in una storia sempre più ricca di eventi. Quella juniores-promesse (under 20 e under 23) manca da tre lustri e si è svolta nel 1997, 2003 e 2005, con le due più recenti disputate a cavallo dei Mondiali under 20 del 2004, ma nel triennio dal 1986 al 1988 era già andata in scena la rassegna tricolore dedicata soltanto agli juniores.

Dopo dodici anni toccherà invece di nuovo agli allievi (under 18), con i precedenti nel 1991, 1992 e 2009. L’assegnazione è stata decisa nell’ultima riunione del consiglio federale che ha varato un piano pluriennale, per consentire agli organizzatori una migliore programmazione. L’Atletica Grosseto Banca Tema guidata dal presidente Adriano Buccelli è già pronta per iniziare i preparativi in vista di questi campionati.

(Foto di repertorio)

Grosseto2.jpg

 

Categoria: SPORT
Visite: 368

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza . I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono gia' state impostate. Per saperne di pi sui cookie che utilizziamo, vedere le Informazioni sui Cookie.

  Accetto i cookie da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information