luca vitale .jpgPunta Ala (GR):Si è svolta ieri l'altro, 4 novembre, la quarta prova valida per il 38’ Campionato Invernale di Punta Ala. In condizioni meteorologiche molto impegnative, con raffiche di vento fino a 30 nodi di provenienza 110 gradi; le imbarcazioni categoria “Gran Crociera” si sono mosse poco dopo le ore 13:00 nelle acque antistanti il promontorio di Punta Ala.

Anche a causa delle condizioni meteo particolarmente avverse, l’X-Yacht 332 meglio conosciuta come “Birba 2” dagli appassionati di eventi velici, non ha avuto vita facile dall’inizio, complice altresì l’intralcio di un’altra imbarcazione con mura a sinistra che ha ritardato non poco l'attraversamento della linea di partenza.

Lo Yacht, con a bordo Luca Vitale del Club Nautico Scarlino, è comunque riuscito a chiudere la regata dopo un’ora e cinquantacinque minuti di navigazione, per un totale di due giri di percorso, con un ottimo risultato: un secondo posto che garantisce il primato nella classifica generale del Campionato Invernale all’imbarcazione degli armatori Francesco e Tommaso Marcaccini.

“È stata una gara molto difficile” – descrive Luca Vitale, reduce da una vittoria nel trofeo “Mar di Maremma” dello scorso ottobre – “le condizioni meteo richiedevano una costante attenzione e l’avvio complicato della gara non ci ha certo reso le cose più semplici, ma siamo riusciti a portare a casa un secondo posto che ci permette di rimanere in testa alla classifica in vista delle gare successive.

Queste sfide si vincono grazie all’esperienza del team di bordo, sono certo che nelle prossime prove riusciremo a confermare questo esaltante avvio di campionato”, conclude il velista grossetano.