Stampa

Follonica: Oltre ai successi e alle progressioni delle squadre agonistiche della classe Laser, il Gruppo Vela LNI Follonica si afferma anche in altre classi, sia con i giovanissimi della classe Optimist sia con i più anziani nella classe Finn. Nella 1a regata di selezione per i campionati nazionali giovanili della classe Optimist disputata a Castiglione delle Pescaia lo scorso 15 Aprile, i piccolissimi Diego Bianchi (classe 2006) e Nicole Creati (classe 2007) hanno infatti fatto notare la loro presenza nelle due prove disputate, caratterizzate da vento incerto di grecale.

I due cuccioli hanno infatti totalizzato, Diego Bianchi un 5° assoluto (6° e 8° piazzamento) su 30 nella categoria juniores, mentre la più piccola Nicole ha anch’essa concluso 5a assoluta (11° e 2° piazzamento) su altrettanti 30 nella categoria cadetti. “Peccato che Giulio Mattanini, non ha potuto partecipare per l’influenza” ci dice il coach della classe Optimist, Lorenzo Caciagli “i tre bambini sono affiatati, appassionati, hanno buone potenzialità e soprattutto si divertono; presto a loro, si affiancheranno altre due bambine che fanno già parte della covata dei pre-agonisti, così da costituire nuovamente, come da sempre si riesce a fare al Gruppo Vela una nuova cucciolata di piccoli velisti”.
Nonostante tutte le previsioni meteo avverse, nella giornata del 6 maggio, organizzata proprio dal Gruppo Vela Lni Follonica, ha avuto luogo nella acque del golfo la regata Zonale della storica Classe Finn. In questa classe si cimenta uno dei velisti attivi più anziani e noti del golfo, Mauro Merlini che ha concluso le tre disputate in seconda posizione con due primi e uno sfortunato 6° a causa di un salto di vento di 30 gradi nella seconda prova.

“I fatti dimostrano” dice il Presidente Martellacci “che il Gruppo Vela continua ad affermarsi nel panorama velico locale e nazionale come uno dei sodalizi velici tra i più attivi sia dal punto di vista della didattica e dell’agonismo, sia dal punto di vista dell’organizzazione di manifestazioni capaci di richiamare turismo e presenza nella cittadina di Follonica. Il Gruppo Vela si prepara infatti, ad ospitare una grande manifestazione nazionale, il campionato italiano a squadre della classe Optimist, che vedrà la partecipazione di 16 squadre, una per ogni ZONA FIV con una presenza di circa 160-180 persone tra atleti e accompagnatori per almeno 7 giorni.
Istituzioni e operatori hanno compreso la rilevanza e le ricadute di immagine ed economiche che la vela può avere nel Golfo, ma ora è necessario che questa consapevolezza si traduca in azioni concrete se vogliamo davvero che la nostra costa sia ‘La costa della vela’ “.

Categoria: SPORT
Visite: 292

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza . I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono gia' state impostate. Per saperne di pi sui cookie che utilizziamo, vedere le Informazioni sui Cookie.

  Accetto i cookie da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information