Follonica: Solo due le squadre Under impegnate con l’Under 14 che ha visto rimandato il proprio impegno casalingo a mercoledì 14 alle ore 18:30 con l’Argentario, ed entrambe sconfitte con modalità diverse.

La rigida temperatura viareggina  ghiaccia le mani dei tiratori  di Follonica che escono  sconfitti  mettendo a segno  solo 36 miseri punti in una gara  comunque ben giocata e combattuta fino  al fischio finale.


Il canestro sembra stregato per gli ospiti che  partono sottotono e perdono subito  troppi palloni per impensierire i padroni di casa  che  provano ad allungare. Cosimi corre ai ripari e con l'innesto di Bagnoli e Vichi  riesce a mantenersi in partita ed anzi andare a chiudere il primo quarto su  punteggio di 7-8 che sa tanto di gara di minibasket.
Nella seconda frazione  un primo allungo dei padroni di casa, grazie soprattutto all'incredibile numero di rimbalzi offensivi concessi dai ragazzi di Cosimi , viene  rintuzzato a metà gara con la tripla di Fusco ma il finale di quarto è da dimenticare e consente  l'allungo del Vela che chiude sul  26-19.
Al rientro in gioco il tema della partita non cambia, i ragazzi di punta del Follonica sono in ombra e solo un'ottima difesa  costringe gli avversari a non prendere il largo . Il punteggio rimane  bassissimo con molti errori da ambo le parti con il solo Marchi  capace a trovare la via del canestro. All'ultimo intervallo il tabellone segna  ancora un vantaggio Vela di 7 punti ( 36-28).
Nell'ultima frazione  Follonica prova l'arma della zona pressing ma i padroni di casa sono bravi a  rintuzzare ogni tentativo di rimonta  e  con 2 triple chiudono definitivamente la gara  dimostrando di valere  il secondo posto in classifica.
Per Follonica il rammarico, per molti suoi elementi, di non trovare il coraggio dell'iniziativa  e  quindi, pur difendendo e giocando un buon basket , limitare  troppo le proprie potenzialità offensive.

Adesso con la partita della prossima settimana con il Fucecchio rinviata per indisponibilità del Palagolfo, il Follonica manterrà il ritmo gara con tre amichevoli tra Piombino e San Vincenzo per farsi trovare pronto alla difficile trasferta di Prato del 18 febbraio prossimo per poi recuperare il 21 al Palagolfo con il Fucecchio.
Altri risultati: Versilia-Quarrata 58-51, Prato-Calcinaia 66-56, San Miniato 52-49, Lucca-Fucecchio 73-55
Prossimo turno: Follonica-Fucecchio rinviata al 21 febbraio ore 19, Volterra-Versilia, Calcinaia-San Miniato, Viareggio-Prato, Quarrata-Lucca
Classifica: Viareggio e Calcinaia 24, Prato e Fucecchio 22,Lucca 20, San Miniato e Volterra 12, Follonica 8, Quarrata e Versilia 4

Nella giornata di sabato 3 febbraio alle ore 16.30 era stato invece il gruppo Under 15 Regionale di Luca Triglia a cedere al Palagolfo al San Vincenzo nella sesta di ritorno per 71-76. Alla luce del risultato dell’andata vinto dagli azzurri per 69-35 la sconfitta può sembrare sorprendente, ma il gruppo è stato falcidiato dalle assenze per infortunio (Pin) alle quali si sono sommate quelle per influenza di Bifolco, Lippi, Battaglini, Villani e Barbato.
In queste condizioni era chiaro che la partita sarebbe stata molto più equilibrata e così è stata sin dall’inizio che hanno visto gli ospiti breakkare in partenza il Follonica con un 7-0 che ha costretto coach Triglia a chiedere time-out dal quale i ragazzi escono più convinti e da quel momento e fino al terzo quarto le due squadre si alternano nel vantaggio della gara con uno scarto massimo di 4-5 punti. L’altalena finisce con il quarto parziale dove un super Franceschelli piazza tutti i punti della sua squadra -15- con 4 triple consecutive, un canestro dalla media con libro aggiuntivo realizzato mentre il Follonica risente della stanchezza ,sbagliando molti tiri da sotto e molti liberi, in particolar modo nei ragazzi di punta costretti a restare in campo per quasi tutta la gara mentre il San Vincenzo con 12 elementi riesce ad avere una buona e costante pressione difensiva. La partita si chiude sul 76-71 che per quanto ha detto il campo oggi hanno meritato la vittoria.

Adesso testa alla gara di Orbetello di sabato 10 febbraio alle ore 18:00 al Palasport Neghelli con la squadra di casa battuta all’andata per 88-43 che però nel girone di ritorno ha mostrato buoni miglioramenti, inoltre alcuni degli assenti saranno della partita pertanto la gara, affrontata correttamente è di quelle che vede i ragazzi follonichesi favoriti dal pronostico.
Altri risultati: Don Bosco-Arcidosso 54-47, Gea Gr-Pall.Gr 51-75, Donoratico-Orbetello 103-35, Meloria Li-Ghezzano 86-32
Prossimo turno: Orbetello-Follonica, Grosseto-Meloria, Don Bosco-Donoratico, San Vincenzo-Gea Gr, Arcidosso-Ghezzano
Classifica: Donoratico 28, Don Bosco 26, Grosseto 24, Follonica 22, Arcidosso e Gea 14, San Vincenzo 12, Orbetello e Meloria 4, Ghezzano 0.