Dall’8 al 10 giugno la città ospita la quattordicesima tappa della nuova edizione del tour dell’AIOM. In Piazza De Maria il Festival della Prevenzione e Innovazione in Oncologia.
Carmelo Bengala, Direttore Oncologia dell’Ospedale di Grosseto: “Un corretto stile di vita potrebbe ridurre di circa il 40% i casi di cancro”.

Grosseto: Grosseto diventa capitale della lotta al cancro.

Ripani-01.jpegGrosseto: Venerdì 1 giugno l’azienda sanitaria grossetana ha inaugurato un nuovo macchinario per la risonanza magnetica, uno strumento di ultima generazione che, a quanto dichiarato dall’assessore regionale alla Sanità, Stefania Saccardi, presente alla cerimonia all'ospedale Misericordia, darà all’Asl di Grosseto «la possibilità di soddisfare completamente i bisogni degli utenti, aumentando la disponibilità di prenotazione e dunque riducendo notevolmente i tempi di attesa».

Motorhome_Aiom.JPGTre giorni dedicati all’innovazione e alla prevenzione oncologica. Un motorhome sarà allestito in piazza Esperanto.

Grosseto: E’ Grosseto la città scelta dall’AIOM - Associazione Italiana Oncologia Medica, per l’11esima tappa del Festival della Prevenzione e dell’Innovazione in Oncologia. Una scelta dettata dagli importanti risultati raggiunti dall’Oncologia grossetana. Tre giorni, dall’8 al 10 giugno, organizzati in collaborazione con la Asl Toscana sud est, l’ISPRO – Istituto I per lo Studio, la Prevenzione e la Rete

wedoacttogether (2).JPGProfessionisti dei Disturbi Alimentari a disposizione per colloqui informativi presso la sede dell’Associazione Perle Onlus a Grosseto

Grosseto: I professionisti dell’Associazione Perle Onlus sono a disposizione di chi vorrà usufruire delle loro prestazioni presso la sede di Viale Michelangelo, 17 a Grosseto, da lunedì 4 a venerdì 8 giugno dalle ore 15 alle ore 18. L’iniziativa è legata alla Giornata Mondiale sui Disturbi Alimentari (World Eating Disorder Action Day) che si tiene in data 2 giugno e che per il primo anno ha adottato come simbolo il Fiocchetto Lilla,

Venerdì 1 giugno, 18:00 – 19:30, via Don Minzioni a Grosseto.

Grosseto: Il 31 maggio si svolgerà la “Giornata mondiale senza tabacco”, promossa dall’OMS -Organizzazione Mondiale della Sanità, una ricorrenza il cui scopo è quello di incoraggiare le persone ad astenersi per almeno 24 ore dal consumo di tabacco con l’intento di indurle a smettere definitivamente.
Anche la Asl Toscana sud est aderisce alla Giornata con iniziative per i cittadini sul territorio. A Grosseto, sarà organizzato un incontro aperto con gli esperti,

Grosseto: "Parliamo di.... #Fibromialgia: un approccio integrato", è  questo il titolo dell'incontro che si terrà martedi 5 Giugno alle 18:30, presso lo Studio Psicologia Landeschi.
Fibromialgia, o sindrome fibromialgica, è un termine che indica una condizione davvero invalidante per chi ne è colpito, soprattutto le Donne, e che è molto difficile da diagnosticare.

In occasione della Settimana mondiale della tiroide, sabato 26 maggio, ex Convento delle Clarisse a Massa Marittima.

Massa Marittima: La patologia tiroidea è una patologia ad alta prevalenza nel nostro contesto territoriale. A questa patologia infatti sarà dedicato l’importante convegno “Up date sulla patologia tiroidea”, organizzato dall’Asl Toscana sud est sabato 26 maggio, presso l’ex convento della Clarisse a Massa Marittima, in occasione della Settimana mondiale della tiroide 2018.

Un articolo scientifico smonta le credenze popolari sulla barriera dai melanomi: "non esistono prove". Efficaci contro le scottature, ma non contro i tumori della pelle. L'unico modo per difendersi: evitare colpi di sole, proteggere i bambini con mezzi naturali, ma soprattutto far controllare le macchie della pelle e i nei da uno specialista.

Arriva l’estate e la voglia tintarella diviene quasi irrefrenabile. E dietro questo desiderio vi è spesso la convinzione che le creme solari proteggano dal rischio di melanoma della pelle.

In Piazza a Mare nuova edizione dell’iniziativa che sensibilizza sull’Attività Fisica Adattata.

Follonica: Torna l’AFA day, cioè la giornata dedicata all’Attività Fisica Adattata. Si tratta di un programma di esercizi fisici e attività aerobica da svolgere in gruppo, capace di migliorare lo stile di vita prevenendo la disabilità, in particolare nella fascia d'età avanzata, o quanto meno limitandola nelle persone affette da patologie croniche.

Per la scienza un uovo al giorno può aiutarci a prevenire il rischio di malattie cardiovascolari e di ictus.

Un uovo al giorno aiuta a ridurre il rischio di malattie cardiovascolari, la principale causa di morte nel mondo pari al 20%. Secondo uno studio compiuto da un gruppo di scienziati del Centro di Scienze Sanitarie dell’Università di Peking University Health Science Center, seguendo una dieta a base di uova si può ridurre del 12% il rischio di ictus, malattie cardiache e infarti. Gli studiosi hanno analizzato le abitudini alimentari di ben 400 mila persone, con un’età compresa fra i 30 e i 79 anni.

Esperienze d’avanguardia in Toscana e studi internazionali confermano: denti e mascelle efficienti antidoto della demenza. Domani al Congresso nazionale sui Centri Diurni Alzheimer i risultati dei test sui pazienti delle RSA e su 30mila ultra 50enni di 14 paesi UE.

Montecatini: Per la scienza ormai è certo: masticare bene giova al corpo e alla mente, aiuta digestione e umore ma, aspetto inedito, frena anche il progredire delle demenze e perfino l’insorgere della malattia.

La direzione aziendale ha incontrato gli ordini e i collegi professionali delle tre province. Ribadita l’importanza della comunicazione, anche attraverso i Social.

Grosseto: Condivisione di valori, di metodologie e di sfide. La concretezza dei dati contro gli slogan. Questo è quanto emerso dall’incontro che ieri pomeriggio si è tenuto tra la direzione aziendale della Asl Toscana sud est e gli ordini e i collegi professionali delle tre province (medici, infermieri, tecnici sanitari, ecc ).

Esercitazioni e lezioni frontali per 19 chirurghi da tutta Italia. 14 -17 maggio, Scuola Robotica, ospedale Misericordia di Grosseto.

Grosseto: Quattro giorni di full immersion per 19 chirurghi da tutta Italia. E’ partito ieri il corso base di Chirurgia Robotica della Scuola internazionale di Grosseto che durerà fino a giovedì 17 maggio.
Anche quest’anno l’ospedale Misericordia mette a disposizione di esperti provenienti da molte Regioni italiane l’esperienza e la professionalità della Chirurgia robotica che ha reso Grosseto punto di riferimento internazionale.

logandina_cisti - Copia.JPGVisite per chi soffre di cisti, noduli e lesioni dolorose nella zona inguinale o ascellare. Consulti dermatologici gratuiti per i malati di Idrosadenite suppurativa

Grosseto: Sabato 19 Maggio a Grosseto la nuova tappa della Campagna nazionale informativa e di sensibilizzazione sull’Idrosadenite suppurativa (HS), denominata “Che nome dai alle tue cisti?”, che prevede visite dermatologiche gratuite su prenotazione.

La farmacia numero 19 sarà gestita dalla società partecipata.

Grosseto: Il Consiglio comunale di Grosseto ha deliberato di affidare alle Farmacie comunali riunite spa, società partecipata del Comune, la gestione della nuova farmacia numero 19 (via Senese), la cui titolarità è stata attribuita all'Amministrazione con decreto della Regione Toscana. Farmacie comunali riunite dovrà provvedere all'apertura del nuovo esercizio entro il termine di sei mesi dalla pubblicazione sul Burt del decreto regionale.

Al via con 100 pazienti anziani la seconda fase del progetto basato sullo stile di vita per prevenire le demenze. E’ una medicina senza medicine, spiega il neurologo Ubaldo Bonuccelli che presenterà l’iniziativa al 9° Congresso nazionale sui Centri Diurni Alzheimer.

Pisa: E’ sulla rampa di lancio all’ospedale S. Chiara di Pisa Train the Brain 2, seconda fase del progetto ideato dal neurobiologo Lamberto Mattei per combattere l’Alzheimer con lo stile di vita.

Obiettivo: migliorare il servizio al cittadino e tutelare la sicurezza dei medici.

Grosseto: Da martedì 1 maggio è iniziata una nuova organizzazione per la Continuità Assistenziale (ex guardia medica) nel territorio della Asl Toscana sud est, con l’obiettivo primario di garantire maggiore sicurezza ai medici di turno e migliorare il servizio al cittadino. Una decisione che si è resa necessaria in seguito alla crescente ondata di aggressioni e violenza nei confronti degli operatori sanitari in tutta Italia.

La Giornata mondiale è l’occasione per riflettere sulla sindrome. Rosati: “Colpisce per lo più le donne in età adulta”.

Grosseto: Ricorre domani la “Giornata mondiale della fibromialgia”, che in provincia di Grosseto colpisce 4600 persone.

Gli scienziati della Manchester University hanno annunciato di aver trovato un farmaco per farli ricrescere.

La scoperta sarebbe avvenuta per caso. Cercavano di capire l'effetto collaterale imprevisto di un farmaco sperimentale per combattere l’osteoporosi. Loro sono un gruppo di ricercatori della Manchester University che hanno annunciato di aver trovato un farmaco per far ricrescere i capelli.

In vista del Festival della prevenzione e dell’innovazione in Oncologia una panoramica su attività e numeri dell’Oncologia Medica dell’ospedale Misericordia.

Grosseto: L’AIOM (Associazione Italiana Oncologia Medica) sceglie Grosseto per il Festival della prevenzione e dell’innovazione in Oncologia. La manifestazione itinerante si svolge dal 2016 e tocca 20 città in tutta Italia, nelle quali l’AIOM organizza una serie di iniziative in stretta sinergia e in collaborazione con le strutture sanitarie, le associazioni e istituzioni locali.