donazione - trapianti - sala operatoria.jpgdi Lucia Zambelli

Firenze: Donazioni e trapianti ancora in crescita in Toscana, anche in questi primi mesi del 2018. I dati toscani relativi alle donazioni di organi e tessuti sono più che doppi rispetto alla media nazionale. Sono però in crescita, in Toscana come a livello nazionale, anche le opposizioni, cioè i familiari che rifiutano di donare gli organi del congiunto deceduto.

lezioni trucco (48).JPGRegina Elena: cura dell'aspetto fisico e terapia oncologica, un binomio da non sottovalutare. Il 90% desidera apprendere tecniche di trucco correttivo e l’86% giudica lo spazio di bellezza utile e indispensabile. Al via le lezioni di make-up dal progetto “Insieme più belle”

Roma: Due paraventi, un mazzo di orchidee, uno specchio e tanto colore. Dall’avvio del progetto “Insieme più belle”, nell’ottobre 2015, sono 1000 le pazienti che hanno usufruito dello spazio trucco per sentirsi più belle mentre lottano contro la malattia.

Garantiti i servizi essenziali e di emergenza-urgenza.

Grosseto: Giovedì 12 e venerdì 13 aprile sciopero nazionale di 48 ore per il personale del Comparto della Sanità pubblica operante nelle Asl, nelle Aziende Ospedaliere e negli Enti del Servizio sanitario nazionale. Lo sciopero è indetto da Nursing Up e Nursind.

Iniziative negli ospedali che hanno il riconoscimento dei “Bollini rosa”.

Grosseto: Gli ospedali con i “Bollini rosa”, cioè quelli riconosciuti da Onda (Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere) come attenti e impegnati nei confronti del mondo femminile, aderiscono alla (H)Open Week sulla salute della donna, in programma dal 16 al 22 aprile in tutta Italia. Obiettivo: promuovere l’informazione e i servizi per la prevenzione e la cura delle principali patologie femminili.

sandro marrini.jpgGrosseto: Abbiamo assistito in queste ultime ore ad annunci e smentite da parte dell’Asl sud est che bene non fanno alla credibilità dell’azienda sanitaria. Al di là delle polemiche suscitate dalla comunicazione del progetto pilota sull'odontoiatria sociale, ci viene spontanea una riflessione sulla finalità dell’investimento.

Partito_Democratico_Logo.jpgGrosseto: Sulle cure odontoiatriche, dalla destra - scrive Il segretario Pd. Gesuè Ariganello - abbiamo assistito a distorsione della realtà inaccettabile. Le risorse, come si può leggere nel protocollo,  messe a disposizione dalla Regione Toscana per le cure odontoiatriche sono destinate a Tutti i cittadini e a tutte le persone in difficoltà con particolari esigenze cliniche, e che questi interventi di aiuto sono diretti a chi si trova in particolari condizioni di reddito o salute compresi anche gli stranieri per evidenti ragioni di universalità delle cure.

sanità (1).jpgL’obiettivo è la copertura sanitaria universale. Desideri: “Il ruolo importante del nostro progetto sulle Reti cliniche integrate e strutturate”

Grosseto: Domani 7 aprile, ricorre la Giornata mondiale della salute. Il tema di quest’anno, scelto dall’OMS, è la Copertura sanitaria universale: per tutti e dovunque”.

Grosseto: La Asl Toscana sud est ritiene opportuno puntualizzare le notizie sul servizio di Odontoiatria sociale, uscite in modo parziale sulla stampa.
Nel 2014 la Regione Toscana ha stabilito che l’odontoiatria pubblica fosse una priorità per i cittadini toscani e con la delibera regionale n.426/2014 ha stanziato per tutta la Toscana 2 milioni di euro di finanziamento per implementare l’offerta odontoiatrica a favore delle persone “fragili”.  

banner_odontoiatria_56.jpgOrbetello: L'Asl Toscana Sud Est annuncia che partirà domani 6 aprile un un percorso pilota di Odontoiatria sociale rivolto alle comunità di richiedenti asilo, ospiti nei centri di accoglienza della città di Grosseto.

castellucci 1.JPGFocus sul Sociale, una convention aziendale ad Arezzo

Arezzo: Assistenti sociali, amministrativi, sindaci, direttori di Dipartimento, direttori delle Zone Distretto e delle Società della Salute. Saranno tanti a confrontarsi, nell’ambito del territorio della Asl Toscana Sud Est, in una convention aziendale dal titolo “Officina Dipartimento Servizi Sociali: fatti, idee, responsabilità e prospettive”. L’iniziativa è in programma domani, giovedì 5 aprile alle 9, all’Auditorium Pieraccini dell’ospedale San Donato di Arezzo.

Grosseto: L’Azienda Asl Toscana sud est continua a investire sulle prestazioni ai soggetti fragili, dopo i successi di Siena e Arezzo. Nella zona di Grosseto, partirà giovedì 6 aprile, un percorso pilota di Odontoiatria sociale rivolto alle comunità di richiedenti asilo, ospiti nei centri di accoglienza della città. Il progetto si occupa prevalentemente di prevenzione e cura dell’igiene orale attraverso una valutazione odontoiatrica sullo stato di salute dei richiedenti asilo, che sarà effettuata da un igienista, la dottoressa Irene Cirronis.

Risultati immagini per chiancianoVirus, epatiti, epatocarcinomi, malattie autoimmuni al centro della riunione monotematica, organizzata dall’Associazione degli Epatologi Toscani (ET): “Il Caso e la Necessità: un approccio metodologico di medicina sistemica per la personalizzazione della cura in epatologia”. Una “full immersion” fra casi clinici reali, diagnosi e terapie innovative su alcune delle più diffuse condizioni epatiche che affliggono gli italiani. Appuntamento a Chianciano Terme il 6-7 aprile 2018

Chianciano Terme: Crescono in Italia, complice l’allungamento della vita media e

Inserite 372 persone svantaggiate nel mondo del lavoro, nel triennio 2015-2017. Un impegno del Servizio Sociale zonale per rendere il diritto al lavoro realtà.

Grosseto: Nel triennio 2015-2017 il servizio sociale della Zona distretto Asl Toscana sud est Colline dell’Albegna ha favorito l’inserimento nel mondo del lavoro di 332 persone. Si tratta di soggetti che avevano perso l’impiego, persone con marginalità sociale, ma anche donne vittime di violenza domestica ed economica.

medico.jpgIl 02 aprile di ogni anno si celebra la Giornata mondiale dell’autismo. La giornata è stata istituita dall’assemblea generale dell’ONU nel 2007 con l’obiettivo di sensibilizzare la comunità internazionale sulle caratteristiche e manifestazioni di tale patologia. 

Il Coordinamento Nazionale Docenti della disciplina dei Diritti Umani ritiene fondamentale continuare a rimarcare l’importanza dell’azione didattica, soprattutto laddove siano presenti casi di BES e DSA, allo scopo di valorizzare le differenze e incrementare l’inclusione, armonizzando le specificità di ogni studente.

Grosseto: A partire da martedì 3 aprile, il laboratorio di Anatomia Patologica della Asl, situato al piano terra dell’ospedale Misericordia subirà una variazione di apertura al pubblico.

Gli utenti potranno recarsi presso l’ambulatorio nel seguente orario: dal lunedì al venerdì, dalle 8:00 alle 10:00.

Con il progetto finanziato dal Fami e promosso dal Coeso si sperimentano nuovi modelli per educazione alla salute, coinvolgendo i cittadini.

Grosseto: Si è tenuto a Grosseto, un incontro nell'ambito del progetto ESCAPES – Educatori alla Salute di Comunità per l’Accesso appropriato ed Equo ai Servizi”,

Interessati 21 istituti del territorio aziendale  in cui sono presenti ragazzi con autismo. Obiettivo: condividere e non dividere.

Grosseto: Attività di laboratorio e condivisione con l’intera classe di  esperienze quotidiane, nell’ottica della partecipazione attiva.  Il progetto “Margherita -  I laboratori del fare condiviso”, realizzato dalla Asl Toscana sud est con gli uffici scolastici provinciali e le associazioni dei genitori, è dedicato ai soggetti affetti da autismo ed è in fase di sperimentazione. Sono coinvolti 21 istituti in tutto il territorio aziendale, per un totale di 39 ragazzi con spettro autistico (9 ad Arezzo, 8 a Siena e 22 a Grosseto), che condividono le attività con i loro compagni di classe.

Pitigliano_Ospedale.jpgOrbetello: I tagli alla sanità stanno uccidendo gli ospedali periferici. Questa è l'amara realtà denunciata a più voci dalle amministrazioni di Sorano, Pitigliano, Capalbio e Orbetello. Il presidio ospedaliero delle Colline dell'Albegna versa in una costante carenza di personale che mette a repentaglio anche i più semplici servizi medici.

image2.jpegPunta Ala: Ieri mattina il Sottosegretario alla Giustizia Cosimo Maria Ferri ha assistito, insieme al Sindaco di Castiglione della Pescaia, Giancarlo Farnetani, al primo volo sperimentale del drone in uso all’Asl Toscana Sud Est che ha avuto luogo a Punta Ala. Prende, così, avvio un progetto che prevede l’impiego di dispositivi altamente tecnologici attraverso i quali sarà possibile offrire assistenza, garantire il trasporto di emoderivati e controllare il territorio e il mare in modo capillare e ancora più efficiente.

Ospedale Misericordia Grosseto.jpgGrosseto: La città di Grosseto, quando si tratta di solidarietà o beneficenza, non delude mai. Così siamo venuti a conoscenza che anche l’ultima iniziativa del Comitato per la Vita ha raccolto una cifra ragguardevole per quello che è il suo attuale obiettivo: raccogliere 750.000 Euro per l’acquisto di un sistema automatizzato robotizzato di allestimento farmaci oncologici da donare alla UFA (Unità preparazione Farmaci Antiblastici).