Appello per l'estate: "Continuiamo a donare".

Firenze: Sono 10.195 le donazioni di sangue, plasma o altri componenti effettuate da toscani iscritti all'Avis nel mese di giugno: un risultato importante per l'associazione che conta in Toscana 185 sedi territoriali e che in questi mesi di emergenza Covid ha intensificato il proprio impegno per non far mancare al sistema sanitario il suo fondamentale apporto.

Regione Toscana (1).jpgFirenze: Sono in tutto 7 milioni e 982 mila euro le risorse che la Regione destina alle Zone distretto e alle Società della Salute nell’ambito del Piano triennale per la Non Autosufficienza 2019-2021 per i progetti di vita indipendente.

Dalla semplice “visita” alla “valutazione ginecologica”.

Grosseto: Accompagnare sempre un’ecografia alla semplice visita: si chiama “valutazione ginecologica” la nuova formula introdotta dall’Azienda Usl Toscana Sud Est in tutta l’area grossetana per ottimizzare la valutazione delle pazienti ginecologiche permettendo ai medici di dare risposte più immediate ed efficaci.

Grosseto: Ripartono da questa settinana anche i punti prelievi nei distretti di Campagnatico e Paganico. Il servizio, sospeso temporaneamente a causa dell’emergenza Covid, riprende in entrambe le sedi Asl con la consueta modalità di erogazione che non prevede accesso diretto, ma accesso con preaccettazione nei giorni precedenti il prelievo.

Grosseto: La situazione dalle ore 14 del giorno 2 alle ore 14 del giorno 3 luglio, relativa al fenomeno della diffusione del COVID-19 evidenzia 3 nuovi casi residenti nel Comune di Castelfranco-Pian di Scó (Provincia di Arezzo). Si tratta di due banbini di 3 e 7 anni, e di una persona di 32 anni, contatti di caso già noto.

donatore sangue.jpgGrosseto: Lo sforzo organizzativo prodotto dall’Azienda Usl Toscana sud est attraverso il potenziamento delle attività su tutto il territorio, ha dato i risultati auspicati.

AUSL_Toscana_Sud_Est.jpgGrosseto: Prorogate ulteriormente al 31 ottobre 2020 le autocertificazioni di esenzione da ticket sanitario e le attestazioni di fascia di reddito (ERA, ERB, ERC), già prorogate al 30 giugno 2020.

Grosseto: E' stata dimessa ieri l'ultima paziente ricoverata al reparto Covid del Misericordia, ormai guarita dal 24 giugno, dopo 3 tamponi negativi.

La signora, di 99 anni, era stata ricoverata lo scorso 12 aprile, in Malattie Infettive per infezione da SARS-COV-2.

salute medico sanità (1).jpgFilomena Gallo (Ass. Coscioni): “Una scelta che diventi esempio per tutte le altre regioni”.

Firenze: Mentre l'Umbria rende più difficile l'aborto farmacologico, imponendo il ricovero ordinario alle donne che assumono la Ru486, la Toscana va in direzione opposta, con l’approvazione della delibera regionale per permettere la somministrazione del farmaco anche in strutture territoriali, che però dovranno essere collegate a un ospedale.

maternità.jpgFirenze:  Un servizio di ascolto telefonico, dedicato alla promozione del benessere psicofisico in gravidanza e alla prevenzione della depressione post partum, è stato messo a disposizione dalla Regione per le donne, che stanno vivendo la straordinaria avventura di una nuova nascita, per i loro partner e familiari, ma anche per gli operatori socio-sanitari e dei servizi educativi del territorio.

Mancini DUrso asl.jpgRossana Mancini è il nuovo direttore dell'Unità operativa Igiene e Salute nei luoghi di lavoro della Asl Sud Est. Prosegue il rafforzamento dei servizi per rispondere al fabbisogno dei territori.

salute medico sanità (3).jpgFirenze: Dall’inizio di giugno sono già state circa 5.000 le visite di controllo esenti ticket erogate in Toscana in modalità telematica. Soprattutto visite di controllo diabetologiche, reumatologiche o cardiologiche, per quei pazienti che, già noti e presi in carico da tempo dai vari servizi aziendali, possono fruire, grazie alla tecnologia, di questa via alternativa alla classica visita in presenza.

guardia_medica.jpgTutte le sedi e gli orari.

Grosseto: Riparte da mercoledì 1 luglio la Guardia medica turistica, attivata dalla Asl Toscana Sud Est negli stessi Comuni degli scorsi anni dell'ambito provinciale grossetano, il cui territorio è da sempre ad alta vocazione turistica.

giornata-nazionale-salute-donna-bollino-rosa-ospedali.jpgDal 13 al 18 luglio torna l’(H)Open Week in collaborazione con Fondazione Onda: servizi gratuiti dedicati alla salute della donna negli ospedali con i Bollini Rosa.

Grosseto: L'Ospedale Misericordia aderisce alla Open Week dal 13 al 18 Luglio sulla Salute della Donna promossa da Fondazione Onda con visite gratuite per le cittadine.

asl via don minzoni.jpgNell’area grossetana possibilità di anticipare il prelievo con accesso diretto per chi, prenotando, ha ricevuto un appuntamento in tempi lunghi.

Grosseto: Continua l’attività di potenziamento dei centri prelievi dell’Azienda Usl Toscana sud est che conferma l’apertura straordinaria dei centri prelievi anche per il prossimo fine settimana.

AUSL_Toscana_Sud_Est.jpgA Grosseto, il dottor Bartalucci temporaneamente sostituito dalla dottoressa Pighini.

Grosseto: Nel mese di giugno, alcuni medici di medicina generale delle province di Grosseto, Siena e Arezzo, convenzionati con la Asl Toscana sud est cessano la loro attività.

Nella Asl Toscana sud est c'è un nuovo caso nel comune di Manciano.

Firenze: Sono 10.224 i casi di positività al Coronavirus in Toscana, 2 in più rispetto a ieri. I nuovi casi sono lo 0,02% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,1% e raggiungono quota 8.799 (l'86,1% dei casi totali). I test eseguiti hanno raggiunto quota 323.864, 3.065 in più rispetto a ieri. Gli attualmente positivi sono oggi 324, -1,8% rispetto a ieri. Oggi non si registrano nuovi decessi.

Filomena Gallo (Ass. Luca Coscioni): “Una scelta che diventi esempio per tutte le altre regioni”

Firenze: Mentre l'Umbria rende più difficile l'aborto farmacologico, imponendo il ricovero ordinario alle donne che assumono la Ru486, la Toscana va in direzione opposta. Secondo quanto si apprende da Repubblica, lunedì verrà approvata una delibera regionale per permettere la somministrazione del farmaco anche in strutture territoriali, che però dovranno essere collegate a un ospedale.

Rivalutata la capienza massima per struttura, termo scanner e dispositivi di protezione per gli operatori. Sanquerin: “Un grande lavoro di squadra”.

Firenze: Hanno riaperto lunedì cinque dei sette centri diurni socio sanitari per disabili adulti del territorio della zona fiorentina nord ovest, sei dei quali a gestione diretta della Società della Salute. Due hanno riaperto le porte ieri dopo la chiusura del 16 marzo scorso.

Massa Marittima: Luciano Fedeli, segretario del PCI, scrive al Direttore della Asl per segnalare alcune situazioni verificatesi a Massa Marittima relativamente a disservizi nel sistema di prenotazioni.