congresso pneumologia 2.jpgLe malattie respiratorie sono una crescente emergenza che va fronteggiata con strategie multidisciplinari

Grosseto: I professionisti del respiro dell’Asl Toscana sud est si sono confrontati ieri in un convegno a Grosseto. La tematica centrale del congresso è stata il governo che la Pneumologia propone per la gestione clinico assistenziale delle malattie respiratorie secondo i concetti della competence, expertise, buon utilizzo delle risorse e multidisciplinarietá.

Grosseto: Cambio della guardia al vertice del Dipartimento di Prevenzione della Asl Toscana sud est: da alcuni giorno Maurizio Spagnesi è il nuovo direttore del Dipartimento aziendale. Già direttore della UOC Igiene Alimenti e Nutrizione – Sorveglianza Nutrizionale, e responsabile dell’Area Funzionale Dipartimentale di Igiene Pubblica e Nutrizione, Spagnesi ha una lunga carriera nell’ambito della prevenzione.
 
Maremmano, nato a Follonica, Spagnesi si è laureato con lode in Medicina e Chirurgia a Pisa, specializzandosi successivamente in Igiene e Medicina Preventiva. Ha conseguito poi l’attestato di Formazione manageriale e il diploma di Alta formazione della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa.  Numerosi gli incarichi dirigenziali e di direzione nel settore Prevenzione, in particolare dell’Igiene pubblica e nutrizione.

AUSL_Toscana_Sud_Est.jpgResoconto Asl sugli ausili a domicilio. Diecimila consegne effettuate dalla nuova ditta. Tutte le segnalazioni monitorate dalla Cabina di regia

Arezzo: Settanta segnalazioni arrivate alla Asl su diecimila consegne effettuate. Questi i numeri forniti dalla Cabina di Regia istituita dall’Azienda per monitorare le criticità nella consegna di ausili assorbenti. Sono circa 19.000 gli utenti a cui vengono recapitati a domicilio gli ausili assorbenti in tutto il territorio aziendale.

Paolo Bianchi.jpgUn grande risultato per Paolo Bianchi e la sua equipe

Grosseto: Eseguito per la prima volta in Italia un intervento di riparazione robotica di due voluminose ernie di parete nella stessa paziente. Una storia clinica travagliata quella della donna già sottoposta, in un altro centro, ad una rimozione completa del retto che l'ha costretta, per sempre, a portare un sacchetto che devia le feci dalla pancia.

Una procedura che garantisce il diritto allo studio e alla salute.

Grosseto: E’ partita l’anno scorso la somministrazione di farmaci salva vita e indispensabili nelle scuole del territorio della Asl Toscana sud est, nel rispetto delle direttive regionali.
Grazie a tutti i soggetti coinvolti: famiglie, scuole, medici, insegnanti e il servizio Educazione alla Salute della Asl Toscana Sud Est, gli alunni affetti da patologie che necessitano della somministrazione di farmaci indispensabili durante l’orario scolastico, possono farne richiesta. Vengono così garantiti il diritto allo studio, la salute e il benessere degli studenti che presentano tale necessità.

ROBERTO_DE_BENEDETTIS-SARA_VARGETTO.jpgdi Maria Francesca Aramini

Grosseto: Venerdì 11 gennaio, presso la Sala Consigliare del Comune di Grosseto, ha avuto luogo un convegno, il tema si presentava interessante fin dal Titolo “Corri insieme a me” e richiamava, non a caso, la presentazione del libro autobiografico di Roberto Di Sante; “Corri dall’inferno a Central Park”. Una storia che pur essendo toccante evidenziava il coraggio dell'autore nel mettere a nudo un percorso doloroso della sua vita.

Pediatria.jpgAsl: “I piccoli pazienti del territorio possono contare su un’ampia offerta di servizi per i loro bisogni di salute”

Grosseto: In continua crescita le attività specialistiche pediatriche, sia nel numero delle visite, sia nella qualità offerta. All’inizio del nuovo anno, è positivo il quadro dei risultati dei servizi specialistici pediatrici di Grosseto.

Grazie al contributo del Comitato per la Vita onlus di Grosseto è stato possibile attivare una borsa di studio da dedicare al progetto.

Grosseto: Valutare e ridurre il disagio emotivo nelle donne con cancro al seno è l’obiettivo dello studio sul Distress psicologico, partito da poco al Misericordia.
Grazie al puntuale e prezioso contributo del Comitato per la Vita onlus di Grosseto che ha donato la somma di 20 mila euro, è stato possibile attivare una borsa di studio annuale per la figura di uno psicologo

ospedale massa marittima.JPGAsl: Questi gli strumenti che potenziano la Radiologia delle Colline Metallifere

Colline Metallifere: Con due radiologi residenti che operano su Follonica e Massa Marittima e due turni di 6 ore ciascuno presso l’ospedale Sant’Andrea, effettuati da altri 7 specialisti a rotazione in proiezione da Grosseto, l’offerta di diagnostica radiologica della Colline Metallifere è garantita, comprendo la domanda in pieno e migliorandone anche la qualità.

Rettifica per il numero verde. Dal 7 gennaio 2019 a disposizione degli utenti.

Grosseto: Distribuzione di pannoloni e traverse: si rettifica il numero verde comunicato nei giorni scorsi.
Per la provincia di Grosseto, il  numero verde da chiamare per avere informazioni su distretti e punti unici di assistenza e consulenza infermieristica dedicata agli ausili assorbenti (pannoloni e traverse);

AUSL_Toscana_Sud_Est.jpgIn seguito ad alcune lamentele, la Asl Toscana sud est sta verificando l’operato della ditta che ha vinto la gara regionale

Grosseto: La Asl Toscana sud est sta monitorando il lavoro della Fater, la ditta che ha vinto la gara regionale per la distribuzione di pannoloni e traverse.