asl.JPGGrosseto: Il coronavirus è entrato nelle vite di ognuno: pazienti, operatori, persone che hanno dovuto modificare integralmente ogni aspetto della vita, da quello lavorativo a quello personale, fino all’aspetto relazionale.

 

medici covid 19.jpgSiamo un gruppo di circa 100.000 Medici, di tutte le specialità e di tutti i servizi territoriali e ospedalieri sparsi per tutta Italia, nato in occasione di questa epidemia, che da quasi 2 mesi ormai, sta scambiando informazioni sull'insorgenza della malattia causata dal Coronavirus, sul come contenerla, sul come fare, a chi rivolgersi,

Falorni asl.jpgGrosseto: Anche le aree di Pediatria e neonatologia degli ospedali della Sud Est sono state adeguate in ottemperanza agli indirizzi precauzionali previsti in caso di  pazienti positivi al coronavirus. 

Lacerenza asl.jpgGrosseto: Sono 23 a oggi i pazienti, ricoverati nella zona covid del Misericordia, trattati con il farmaco Baricitinib in off label di indicazioni, sulla base di una proposta nata da Fabio Lena, direttore del Dipartimento del Farmaco e da Gianluca Lacerenza, direttore f.f. della Farmacia ospedaliera.

Grosseto: Il lavoro dei medici della Ausl Toscana sud est va avanti in questo periodo di emergenza Coronavirus, e molti sono i controlli effettuati sul personale della Asl.

Questi i dati degli screening sierologici fatti, ad oggi, sul territorio.

auto medica croce rossa.jpgFirenze: Assegnati 97 milioni di euro per le attività di trasporto di emergenza urgenza alle associazioni di volontariato e ai comitati regionali della Croce rossa italiana in seguito a una recente delibera, approvata dalla Giunta su proposta dell’assessore al diritto alla salute Stefania Saccardi.

medici covid 19.jpgApprovata a maggioranza la legge presentata direttamente in aula per iniziativa del presidente Enrico Rossi e dell'assessore alla salute, Stefania Saccardi. Le risorse possono essere incrementate con eventuali donazioni compatibili con le finalità della legge

saccardi1.jpgI dati, elaborati dall’Agenzia regionale di sanità (Ars), sono stati elencati dall’assessore alla Sanità nella comunicazione all’aula sull’emergenza in corso. Riepilogate anche tutte le ordinanze emesse dalla Regione negli ultimi quindici giorni.

coronavirus covid-19.jpgNella Rsa Pizzetti sono 19 i  casi positivi.

E apre una sottocampagna.

Grosseto: L’Ordine degli infermieri di Grosseto apre una campagna di raccolta fondi, versando i primi 1000 Euro, e  legandola a quella nazionale delle Federazione nazionale degli Ordini delle professioni infermieristiche che ha deciso di scendere in campo attraverso la costituzione del fondo nazionale di solidarietà #noicongliinfermieri

donatore sangue.jpgFirenze: La Regione Toscana ha avviato lo studio sperimentale, no-profit, con l’Azienda ospedaliero-universitaria pisana quale centro promotore e coordinatore (Investigatore principale: professor Francesco Menichetti), per utilizzare a scopo terapeutico il plasma iperimmune di pazienti guariti dal Covid-19 su malati con polmonite che richiedano la ventilazione assistita. Da sabato 11 aprile sono stati arruolati i primi pazienti guariti, che si sono resi disponibili a donare il plasma.

niglio asl grosseto.JPGProgetto in partenza anche nella Asl Sud Est

orbetello-ospedale.jpgTraumi maggiori a Orbetello, minori a Massa, fast track ortopedico attivo al Pronto Soccorso del Misericordia.

coronavirus.jpegGrosseto: Tamponi drive-thru per le donne a termine di gravidanza. Il servizio parte oggi al Misericordia, ideato dal gruppo delle Ostetriche e rivolto alle pazienti dalla 39° settimana di gravidanza e con intervento programmato, seguite dal reparto di Ostetricia e Ginecologia, diretto dal dottor Fabrizio Signore.

Grosseto: Nell'ambito dell’emergenza Coronavirus e per mantenere un contatto costante con gli assistiti, il Dipartimento Oncologico della Sud Est ha istituito dei riferimenti telefonici e mail a cui i pazienti possono chiedere informazioni o comunque rivolgersi per qualsiasi dubbio.

covid 19 coronavirus borsa crisi.jpgTutte le statistiche ufficiali

Scansano RSA.JPG"14 residenze controllate e oltre 680 persone censite".

L'Asl sensibilizza i cittadini a non credere a false affermazioni e a non abbandonare gli animali.

Grosseto: “Nessuna evidenza scientifica che dimostri che gli animali domestici possono diffondere il virus SARS-CoV-2, responsabile della pandemia COVID-19. Trattate i vostri amici a quattro zampe con la cura e l'affetto che avete avuto  finora”.

david lazzari psicologi.jpgPresidente Lazzari: "Serve risposta pubblica, la solidarietà non basta".

AUSL_Toscana_Sud_Est.jpgLe scadenze sono posticipate al 15 e al 30 giugno.