sanità.jpgGrosseto: Due edizioni per 4 giornate formative (dal 16 al 19 settembre) sul Percorso Diagnostico-Terapeutico Assistenziale (PDTA) nella sclerosi multipla si terranno a Siena, grazie alla collaborazione tra Ausl Toscana sud est e AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla).

Grosseto: Due volte premiata a livello regionale la Asl Toscana sud est per la grande attenzione rivolta alla tematica della Sepsi: un premio per il 118, che è stato ritirato dal direttore del Dipartimento Emergenza Urgenza Massimo Mandò e uno per il Rischio Clinico ritirato da Cinzia Sestini, manager per la sicurezza ad Arezzo e dalla collega grossetana Sandra Menchetti che operano nell'Area diretta dal dott. Roberto Monaco.

ospedale grosseto.jpgGrosseto: Come ogni anno, si svolge il 15 settembre la Giornata Mondiale della SLA – Sclerosi Laterale Amiotrofica, grave malattia degenerativa che richiede una presa in carico del paziente a 360 gradi.

Ospedale Misericordia Grosseto.jpgBalestrazzi: “Il gesto di generosità dell’associazione potenzia l’attività dell’ambulatorio”.

Grosseto: Potenziata l’attività dell’ambulatorio di ipovisione del Misericordia di Grosseto grazie alla generosità dell’associazione UICI GR – Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti di Grosseto.

Sottoscritti 35 nuovi contratti a tempo indeterminato.

Grosseto: Siglata nei locali del centro direzionale di Siena dell’Ausl Toscana sud est l’ipotesi di accordo con i sindacati del comparto sull’utilizzo dello straordinario per l’anno 2019.

Il tavolo di confronto, tenutosi ieri 12 settembre, ha avuto come oggetto anche la regolamentazione dell’orario di lavoro, che è in corso di approfondimento e che sarà definita a breve.

ospedale di Grosseto.jpgMigliore diagnosi, minima invasività e recupero più veloce.

Grosseto: Con l’avvio del nuovo blocco operatorio dell’ospedale Misericordia, anche l’attività chirurgica dell’UOC Otorinolaringoiatria è stata implementata e potenziata con una nuova dotazione strumentale.

sanità (1).jpgLassessore Stefania Saccardi risponde allinterrogazione di Maurizio Marchetti (Fi): Emanate indicazioni valide sullintero territorio regionale. Nessuna azione è stata ritardata".

massa marittima ospedale.jpg“Contrari alla riorganizzazione del servizio, vogliamo mantenere lo stato attuale”.

 

sanità (1).jpgFirenze: Questi, ad oggi, i dati in possesso della Regione sulle persone infettate dal batterio New Delhi negli ospedali della Regione con particolare concentrazione in quelli della Area Vasta Nord Ovest: i pazienti che dal novembre 2018 al monitoraggio di fine luglio sono stati infettati dal New Delhi sono stati 64.

infermieri.jpgFirenze: Il dato certo è che sono sessantaquattro i pazienti in tutta la Toscana che da novembre dell'anno scorso sono stati infettati dal "New Delhi" (o più correttamente New Delhi metallo beta-lattamasi), il batterio scoperto nel 2009 in un paziente svedese che tornava dall'India, da qui il nome, particolarmente resistente agli antibiotici.

Grosseto: Gli Ordini delle professioni infermieristiche di Arezzo Siena e Grosseto confermano, in una lettera inviata in redazione, la loro preoccupazione sugli organici.

"Come ordini, Enti sussidiari dello Stato - si legge nella nota - ci occupiamo di salute della collettività anche attraverso la valorizzazione e la certificazione della professione infermieristica. Il nostro modus operandi non è la polemica e la strumentalizzazione.

ospedale di Grosseto.jpgGrosseto: Alcune delle migliori esperienze professionali dell’Ausl Toscana sud est partecipano anche quest’anno al Meeting di Rimini “Nacque il tuo nome da ciò che fissavi”, giunto alla sua quarantesima edizione: un evento di portata internazionale che mette a confronto culture diverse per uno scambio di esperienze e un dialogo su vari temi quotidiani: dalla salute al lavoro, dalla mobilità all’innovazione.

Grosseto: L’Azienda Usl Toscana sud est, a conferma di quanto già ben chiarito ieri e per evitare possibili strumentalizzazioni corporative, ritiene doveroso rendere pubblici i numeri relativi al percorso di stabilizzazione dei posti di lavoro intrapreso dall’inizio dell’anno fino alla data odierna.

nascita cicogna.jpgUn’importante opportunità che può essere effettuata in tutti i Punti Nascita della Sud Est.

Grosseto: E’ indolore, non ha costi e può salvare una vita. Si tratta della donazione del sangue placentare, che può essere effettuata in tutti i punti nascita dell'Ausl Toscana sud est, grazie a percorsi certificati e assolutamente sicuri, in sinergia con le apposite Banche del Sangue Placentare. La Sud Est fa riferimento a quella di Careggi.

Grosseto: E’ stato riattivato, dopo un periodo di sospensione, il progetto che vede protagonisti la Asl Toscana sud est, la direzione della Casa circondariale di Grosseto e le associazioni Club alcologici territoriali (Acat) Grosseto Green e Grosseto Nord, a sostegno della salute dei detenuti con problemi alcol-correlati. 

Il progetto, nato nel 2015, è stato strutturato come rete di ascolto e di assistenza per i detenuti con l’obiettivo di aiutarli nella gestione dei problemi relativi all’uso di alcol e fornire loro gli strumenti per mantenere l’equilibrio raggiunto anche nella fase post carcere.

Grosseto: "La carenza infermieristica, da anni endemica - si legge in una nota dell'Ordine delle Professioni Infermieristiche di Grosseto a firma del presidente Nicola Draoli -, ha oggi risvolti che ci preoccupano molto. L’ultima notizia che ci vede costretti a denunciare le situazioni di disagio che ci giungono sempre più spesso è il taglio non negoziabile di due terzi di infermieri interinali  a partire dal primo di settembre in pieno periodo di ferie programmate.

Gallotta e Bartalucci: «impegno dell’Azienda a risolvere i problemi logistici segnalati dalla Cgil rispetto al nuovo blocco operatorio. Inoltre confermata l’attività di alcuni Pet che sembravano a rischio. Anche grazie alla ampia disponibilità degli infermieri»
 
Grosseto: Una rappresentanza  della Cgil di Grosseto – costituita da Salvatore Gallotta (Segretario Fp) e Olinto Bartalucci (Componente Segreteria Confederale Cgil) e Troncone Gennaro (Resp. Medici Fp Cgil) e Patrizia Giuliarini (dell’Esecutivo Fp Cgil) – ha incontrato il direttore generale Antonio D’Urso e i vertici aziendali  per discutere di alcune criticità rilevate nei mesi scorsi relativamente al nuovo blocco operatorio del Misericordia.

infermieri.jpgGrosseto: “Con l’estate è esploso ancora una volta il problema cronico dell’organico Infermieri e operatori di supporto (OSS) tanto che per garantire l’assistenza sanitaria ma anche i diritti contrattuali quali, ferie, congedi e aspettative si richiedono sacrifici ai lavoratori che restano al lavoro con ritmi insostenibili”, così apre una nota della segreteria del sindacato Nursing Up Grosseto che continua.

urso.jpgLe linee d’intervento del piano aziendale. I primi risultati.

Grosseto: Migliorano i tempi di attesa nella Asl Toscana sud est. E’ quanto registrato dall’Azienda nelle ultime settimane, dopo una serie di accorgimenti e investimenti portati avanti anche in collaborazione con la Regione Toscana.
Importanti i dati anche su Grosseto in un quadro generale che presenta un trend di miglioramento in termini di riduzione delle attese in tutta la Sud Est.

 

estar.jpgFirenze: Recentemente Estar (Ente di supporto tecnico amministrativo regionale) ha effettuato una gara per due farmaci biologici (Adalimumab e Infliximab) che sono ancora di riferimento per molte terapie in ambito reumatologico, dermatologico e gastrointestinale.