ospedale di Grosseto.jpgGrosseto: A volte il tempo sembra non passare mai e la sensazione si accentua se si sta aspettando di fare una visita o si sta effettuando una terapia. Da oggi, i pazienti dell’Oncologia Medica dell’ospedale di Grosseto, diretta dal dottor Carmelo Bengala, potranno usufruire di 6 nuovi televisori, donati dall’associazione di Capalbio “Ciotti Fabio Pasquino”.

ospedale grosseto.jpgGrosseto: Si è svolta due giorni fa la verifica da parte della commissione regionale Rete tempo-dipendente ICTUS che in visita all’ospedale Misericordia di Grosseto ha promosso a pieni voti il Percorso per l’ictus ischemico, attivo nella provincia di Grosseto.

ettore_caterinoDEF.jpgIn occasione della Giornata mondiale, l’Azienda fa il punto sui servizi. I numeri nelle tre province.

Grosseto: Ricorre il 2 aprile la “Giornata mondiale di consapevolezza sull’autismo”, istituita nel 2007 dall'ONU per porre l'attenzione su questa forma di disabilità, per sviluppare la ricerca e sensibilizzare contro ogni forma di discriminazione.

1295162_0151013_vietato-fumare.jpgGrosseto. Ripartiranno martedì 2 aprile i corsi di gruppo per smettere di fumare, organizzati già da alcuni anni dall’Unità funzionale Dipendenze – Area grossetana, della Asl Toscana sud est, in collaborazione con il Centro antifumo dell’ospedale Misericordia.

Un cortometraggio per portare consapevolezza su un raro e incurabile cancro al cervello che colpisce quasi esclusivamente i bambini.

Rosignano Solvay: Prodotto dall’Associazione di volontariato Adolescenti e cancro (di Rosignano Solvay, LI) e Noar Noar Academy (di Firenze) il cortometraggio “Mentre te ne vai” (titolo inglese: the child who fades away) vuole portare consapevolezza sul DIPG (glioma diffuso intrinseco del ponte), un raro tipo di tumore al cervello che colpisce quasi esclusivamente i bambini e per il quale non ci sono né terapie efficaci né una reale possibilità di guarigione.

L’impegno della Asl Toscana sud est in seguito a un delibera regionale.
Una rete di servizi che si basa su équipe multiprofessionali.

Grosseto: Rafforzare i percorsi assistenziali nei consultori per l'educazione alla salute sessuale e riproduttiva, promuovere la contraccezione, prevenire l’interruzione volontaria di gravidanza e le malattie sessualmente trasmesse.
Sono alcuni dei punti fermi che si è posta la Regione con una delibera dei mesi scorsi e che adesso la Asl Toscana sud est, insieme alle Scotte, sta attuando in tutto il territorio.

Careggi.jpgFirenze:  La Toscana emerge come la prima, e di gran lunga, dai dati diffusi dal Ministero della sanità e relativi al 2017, derivati dalle schede di dimissioni ospedaliere.

Orbetello: Un progetto di cardio protezione del territorio orbetellano, in particolare lo Scalo,  Fonteblanda, il quartiere di Neghelli, la Parrocchia di Neghelli, Orbetello centro storico.
Dopo la riunione con i delegati ed i rappresentanti delle proloco e dell'associazione commercianti centro storico e Neghelli ed amici di Fonteblanda proseguono gli incontri della Cri.

Enrico_rossi (1).JPGArezzo: Un'iniezione di investimenti da subito, anche con il piano da 9 milioni di euro per tutta la Toscana varato nei giorni scorsi dalla giunta, e un'adeguata programmazione delle formazione degli specialisti in base ai bisogni della sanità pubblica con lo sguardo lungo sui prossimi sette anni. Il presidente della Regione Enrico Rossi ribadisce ed assume due impegni nella sua visita ad Arezzo nel giorno dell'insediamento di Antonio D'Urso, il nuovo direttore generale della Asl To scana Sud Est.

Pieri ASL.jpgPieri: “Patologie spesso invalidanti, a Grosseto abbiamo in carico circa 350 pazienti”.

Grosseto: Chi può dire di non aver mai sofferto di mal di testa? Le cefalee, chiamate comunemente “mal di testa”, sono una patologia molto diffusa, ma all'Ambulatorio per le Cefalee del Misericordia di Grosseto, che ha ottenuto l'accreditamento da parte della SISC - Società Italiana per lo Studio delle Cefalee, le cure sono di qualità.

infermieri.jpgGrosseto: Il Patto regionale che prevede lo stanziamento di nove milioni di euro per il comparto sanitario può essere una risposta positiva alle carenze occupazionali nelle strutture sanitarie pubbliche toscane, più volte denunciate nelle ultime settimane dal coordinamento pro-tempore dei Presidenti degli ordini delle professioni infermieristiche della Toscana.

AUSL_Toscana_Sud_Est.jpgSiena: Soddisfazione per il riconoscimento ottenuto sulla qualità dell’operato dei professionisti della Veterinaria del Dipartimento di Prevenzione della Asl Toscana sud est.

saccardi1.jpgAppuntamento mercoledì 20 marzo alla Fondazione Il Sole. Sarà presente l’assessore regionale Stefania Saccardi

Grosseto: Un incontro per presentare il Piano sanitario e sociale integrato regionale 2018-2020 che, varato dalla giunta a fine gennaio, è adesso in Consiglio regionale per l’esame delle commissioni e, successivamente, dell’aula.

Cartocci.jpgLa Asl potenzia l’organico e i dati confermano l’aumento di attività

Orbetello: E’ arrivata nei primi giorni di marzo, la dottoressa Giulia Cartocci, nuova specialista di oculistica che prenderà servizio con un contratto a tempo determinato di un anno, come oculista all’ospedale di Orbetello.

grosseto ospedale misericordia.jpgScreening gratuiti per i cittadini grazie alla collaborazione tra Asl e Unione Italiana Ciechi.

Grosseto: Nuova iniziativa rivolta ai cittadini per la Settimana mondiale del glaucoma, grazie alla collaborazione tra Asl Toscana sud est e UICGR - Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti di Grosseto.

“L'obiettivo è quello di creare un tavolo condiviso e chiedere alla Regione maggiore tutela per i le aree interne, anche attraverso politiche di reclutamento del personale”, dice Giacomo Termine, presidente del Coeso.

Grosseto: Garantire assistenza medica ai cittadini che vivono nella aree interne: è con questo obiettivo che la Società della Salute grossetana ha in programma un incontro, lunedì 18 marzo, con i sindaci dei Comuni amiatini della zona distretto e i rappresentati della Asl.

La responsabile della Rete ha ritirato un importante riconoscimento a Londra.

Grosseto: Un riconoscimento di livello mondiale, che conferma l’eccellenza della sanità toscana per la “Rete delle lesioni cutanee” della Asl Toscana sud est. E’ arrivato dal “Journal of Wound Care”, una delle riviste scientifiche più autorevoli del settore.

Il nuovo percorso assistenziale ha ottenuto anche un importante riconoscimento.

Grosseto: Grande soddisfazione per il Pronto Soccorso Pediatrico dell’ospedale Misericordia di Grosseto per il premio ricevuto, nella categoria Poster, durante il congresso AMIETIP (Accademia Medica Infermieristica di Emergenza e Terapia Intensiva Pediatrica), svoltosi a Firenze dal 21 al 23 dello scorso febbraio. L’importante riconoscimento è stato ottenuto grazie al progetto presentato, dal titolo “Il management del bambino con trauma cranico minore nella realtà del Pronto Soccorso Pediatrico di Grosseto: cosa è cambiato dopo l’introduzione delle nuove linee guida nazionali?”.

ospedale.jpgAd Arezzo è già prevista la riapertura del Centro per l’ipertensione. Riorganizzazione e sviluppo anche nel resto dell’Azienda

Arezzo:  All’interno del Dipartimento di Medicina Interna e Specialistiche della Asl Toscana sud est, è stata attivata la UOSD (Unità Operativa Semplice Dipartimentale) “Ipertensione arteriosa, dislipidemie e rischio cardiovascolare”. Il responsabile è Salvatore Lenti. 

Primi passi del CUG nella Asl Toscana sud est. Cosa è e quali sono le sue funzioni.

Arezzo: Si chiama CUG: è il Comitato Unico di Garanzia che sta muovendo i primi passi all'interno della Asl Toscana Sud est con il Piano di Azioni Positive, come previsto dalla legge. Si tratta di un organismo paritetico (con membri a designazione aziendale e sindacale) che ha compiti di promozione delle politiche di conciliazione vita/lavoro, contrasto al mobbing ed ad ogni forma di molestia o discriminazione. Opera anche attraverso la raccolta di segnalazioni che lavoratrici e lavoratori possono presentare (casi di mobbing, casi di discriminazione o anche semplicemente clima di malessere in ambito lavorativo, tanto per fare qualche esempio).