Domenica 20 settembre si celebra la XIII edizione della Giornata Nazionale sulla SLA. Centinaia di monumenti italiani e alcuni luoghi simbolo della regione Toscana brilleranno di speranza nella notte della vigilia, sabato 19 settembre.

Grazie a 12.000 bottiglie di Barbera d’Asti DOCG saranno raccolti fondi per l’assistenza delle persone con SLA.


Firenze: Domenica 20 settembre si celebra la XIII edizione della Giornata Nazionale sulla SLA promossa da AISLA, Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica.

Con l’iniziativa “Un contributo versato con gusto” AISLA metterà a disposizione 12.000 bottiglie di Barbera d’Asti DOCG per raccogliere fondi per “L’Operazione Sollievo” il progetto avviato nel 2013 che ha permesso all’associazione di destinare 650.000 euro di donazioni all’assistenza delle persone con SLA e delle loro famiglie. Le bottiglie possono essere prenotate su negoziosolidaleaisla.it il portale dell’associazione che gestirà le spedizioni in tutta Italia, oppure incontrando i volontari in diverse città, nei gazebo in piazza, il 20 settembre: a Firenze (Via Calimala ang. Via Orsanmichele), a Arezzo (Piazza San Jacopo) e Piombino (Piazza Giuseppe Verdi).

In alcuni territori dove non vi saranno i gazebo in piazza è inoltre possibile mettersi in contatto con i volontari locali per concordare la consegna delle bottiglie: Pistoia - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e Siena - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Tra i monumenti illuminati di verde vi saranno la Loggia dei Lanzi in Piazza della Signoria a Firenze, Piazza Guido Monaco ad Arezzo, Piazza del Duomo a Pistoia, la Statua di Venturino a Loro Ciuffena e l’edificio storico delle scuole elementari di Terranuova Bracciolini. A brillare di speranza anche i Palazzi Comunali di Montecatini, Pescia, Montevarchi, Agliana, S. Giovanni Valdarno e Piombino, insieme al complesso Torrione-Rivellino.