ospedale di Grosseto.jpgGrosseto: Continua anche all’Ospedale Misericordia la de-escalation e la ripresa delle attività specialistiche secondo la programmazione di Fase 2 predisposta dall’Azienda Usl Toscana Sud Est.

asl via don minzoni.jpgDal 1 giugno ripartono quelle in farmacia. Sms agli utenti per il recupero di esami e visite sospesi.

Grosseto: Attive da oggi le prenotazioni online, a cui si aggiunge il ritorno della possibilità di prenotare nelle farmacie e attraverso il call center.

uil sindacato.jpgUILFpl Toscana Sud Est Siena-Arezzo-Grosseto: "Decisione della Direzione Generale Sud Est inconcepibile, inopportuna e sconveniente"

Grosseto: Risulta che con l’inizio del mese di giugno, moltissimi Infermieri ed OSS, smetteranno di lavorare, dato che - scrive la UILFpl Toscana Sud Est Siena-Arezzo-Grosseto - , dalle notizie in nostro possesso, sembra che la Direzione Sanitaria USL Toscana Sud Est,

sigaretta.jpgL'iniziativa di sensibilizzazione del SerD di Grosseto sul problema del fumo. Consumo di tabacco in aumento soprattutto nei giovani e durante l'emergenza Covid.

infermieri.jpgRoma: “Non possiamo accettare che una giornata dedicata agli operatori della sanità in prima linea nella lotta alla pandemia si caratterizzi con una definizione che nell'immaginario collettivo riguarda da sempre solo una delle professioni coinvolte. Eppure, gli infermieri hanno pagato un prezzo altissimo: 40 morti, 4 suicidi e oltre 12mila contagiati. Si cambi subito il titolo del Ddl“.

ospedale massa marittima.JPGLa dichiarazione congiunta di Marco Mazzinghi, Luciano Fedeli, Paolo Mazzocco

Massa Marittima: "La fase 2 sembra in dirittura di arrivo, i casi in provincia di Grosseto sono praticamente rientrati, siamo a giugno ed ancora i pneumologi sono a fare la staffetta a Grosseto mentre le attività del reparto dell’ospedale di Massa non sono riprese e le visite pneumologi a pazienti che aspettano da mesi, tardano a riprendere.

ospedale grosseto.jpgIl 31 maggio chiude il numero verde di emergenza Covid

Grosseto: Il ritorno alla normalità per i pazienti oncologici e di ematologia passa anche attraverso la chiusura del servizio di telefono verde e infomail, che avverrà domenica 31 maggio.

rizzoc asl.jpegE’ importante conoscere l’opinione degli utenti per individuare eventuali criticità e migliorare l'offerta.

Grosseto: Conoscere l'opinione di chi usufruisce di un servizio è importante per individuare eventuali criticità e migliorare l'offerta e lo è ancora di più se si parla della salute dei cittadini.

BestPerfusion sanita ospedale.jpegUn percorso terapeutico adottato in emergenza e lontano dagli ospedali. La centralità del 118 e dei defibrillatori distribuiti sul territorio

Grosseto: Gli esperti lo chiamano “Best Perfusion”. Si tratta di una pratica terapeutica applicata nell’Asl Toscana sud est sulle persone colpite da arresto cardiaco e che sono lontane dalle strutture ospedaliere come gli ospedali di Grosseto e Arezzo, dotati  di Emodinamica  per terapia endovascolare degli infarti acuti al miocardio e le Scotte di Siena, dove praticano la rianimazione con circolazione extracorporea.

Grosseto: Il prossimo 31 maggio, tre medici di medicina generale convenzionati con la Asl Toscana sud est cesseranno dall'attività.

I medici interessati sono per la provincia di Grosseto, Guido Marini; per la provincia di Siena, Luciana Fusi; per la provincia di Arezzo, Dario Grisillo. Gli assistiti saranno avvisati preventivamente tramite sms e dovranno effettuare la scelta del nuovo medico.

Grosseto: Centro pulsante dell'emergenza, anche la Centrale 118 Siena-Grosseto ha modificato il suo assetto adeguandosi alle prescrizioni di contenimento del contagio da coronavirus, per la sicurezza di pazienti e operatori.

Sin dall'inizio della pandemia, gli operatori della Centrale, nella sede Asl presso la Caserma del VVF di Ruffolo a Siena, sono stati messi in condizione di svolgere il proprio compito in totale sicurezza, grazie anche alla supervisione del coordinatore infermieristico, Davide Ciacci.

Grosseto: Nelle attività della “fase 2” l’Azienda USL Toscana sud est, con proprio atto formale, ha inserito l’infermiere di famiglia e comunità come elemento di sviluppo delle attività territoriali, ribadendone l’importanza all’interno delle dinamiche assistenziali interne.

Albinia: Già da qualche giorno, la Misericordia di Albinia è impegnata nella somministrazione dei test sierologici eseguiti con la “tecnica del pungidito” che permette di dare una risposta immediata a chi vi si sottopone.

covid-19-coronavirus.jpgRoma: Il Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Psicologi insieme a tutti gli Ordini regionali rileva chel’ultimo decreto del Governo interviene sugli aspetti economici della crisi, ma sembra ignorare completamente l’allarme sulle conseguenze della pandemia per la Salute Psicologica delle cittadine e dei cittadini. Ma non c’e’ vera ripresa senza salute psicologica.

Grosseto: La Asl Toscana sud est ha avviato l'attività di televisita per continuare a prendersi cura dei pazienti anche in tempo di distanziamento sociale, dovuto all'emergenza Covid-19.  

Si tratta di una metodologia che sfrutta la connessione della Rete e la tecnologia di pc o tablet, grazie a cui il medico, dalla sua postazione in ospedale o in ambulatorio, interagisce a distanza con il paziente.

Castiglione della Pescaia: Castiglione della Pescaia è un paese sempre più cardioprotetto grazie alla donazione di tre defibrillatori da parte del Lions Club Salebrvm e dell’Associazione Nasdaq 2018.

Questi preziosi presidi medici di emergenza sono stati installati in punti strategici del borgo costiero ovvero presso la caserma dei carabinieri, la darsena e la farmacia comunale.

infermieri als.jpegGrosseto: Si celebra domani la Giornata internazionale degli infermieri che “compiono” ben due secoli e che come ogni anno rappresenta l'occasione per ricordare l'importanza del ruolo di questa figura professionale della sanità, sia nell'assistenza che nella relazione umana con i pazienti. Per sottolineare il valore di questa professione, l'OMS ha dedicato l'anno in corso agli infermieri e alle ostetriche.

Firenze: In occasione della Giornata dell'Infermiere (12 maggio), Nursind Toscana, sindacato autonomo degli infermieri ha voluto realizzare un breve video in ricordo dei 40 colleghi scomparsi nella battaglia contro il Coronavirus.

Orbetello: La Cri Comitato della Costa D'Argento si appella ai propri volontari ed operatori per effettuare delle donazioni del sangue, per le quali occorre presentarsi alla sezione trasfusionale del presidio ospedaliero di Orbetello.

Al momento della donazione occorre ricordare al personale medico ed infermieristico della sezione trasfusionale stessa, che si dona per Cri Costa D'Argento, gruppo donatori del sangue " Cri Solidarietà Toscana".

La pandemia da Sars-Covid-19 che si è sparsa nel mondo ed ha già fatto numerose vittime in diversi paesi, ha spinto i clinici di tutto il mondo a cercare, in mancanza di un vaccino, terapie adeguate a sconfiggere questo temibile nemico.

Diverse sono state le proposte da parte di virologi, pneumologi, internisti, infettivologi e anestesisti, tra cui l’ozonoterapia che è stata sperimentata ad Udine, a Piacenza, e sono in corso in altri 7 ospedali sul territorio nazionale sperimentazioni autorizzate da ISS (Istituto Superiore di Sanità).