Capalbio: Alcuni operatori economici in questi giorni hanno inoltrato per opportuna conoscenza all'attenzione dei
Gruppi Consiliari di minoranza (rappresentati da Marco Donati, Alessio Teodoli, Valerio Lanzillo, Alberto Pasquarelli) il testo di una lettera che stanno per inviare al Sindaco e all'Assessore esterno Chelini in relazione alla delicatissima situazione economica che sta affrontando a causa emergenza CVD-19 anche il tessuto produttivo e l'intera filiera turistico-ricettiva del nostro territorio.

bandiera fdi.jpgIl Consigliere regionale Paolo Marcheschi invia una lettera aperta al Presidente Enrico Rossi. "Altre regioni, come le Marche, lo hanno già previsto mentre parrucchieri ed estetisti di Pistoia hanno inviato al Prefetto un Protocollo anti-contagio, che specifica ogni azione da intraprendere prima e dopo l’apertura dei locali".

Firenze: “Con una lettera aperta chiedo al Presidente Rossi di valutare la riapertura anticipata, in sicurezza, delle attività dei parrucchieri ed estetisti. Come hanno previsto altre regioni, tra cui le Marche, e come hanno chiesto i parrucchieri ed estetisti di Pistoia che hanno inviato al prefetto uno specifico e dettagliato protocollo.

consiglio comunale Grosseto (2).JPGVivarelli Colonna e Pacella: “Dispiace constatare che i colleghi dell’opposizione polemizzino su contenuti privi di reale sostanza".

Grosseto: "Ci riferiamo, - dicono Sindaco e Presidente consiglio comunale - all’articolo in cui i consiglieri della Lista Mascagni sindaco, Pd e Italia Viva chiedono un Consiglio comunale straordinario per portare in approvazione la delibera sull’ampliamento degli spazi pubblici per i locali come bar e ristoranti in prospettiva della riapertura a giugno".

Grisanti.jpg“Ascolti di più gli amministratori e le associazioni di categoria e meno le task force”

Campagnatico: Questo il testo integrale della lettera inviata.

Follonica: "I Comuni possono ridurre il prelievo sui rifiuti - si legge nella nota di In Movimento per Follonica - per le categorie di utenza non domestica (aziende, commercianti, imprese)  che sono state costrette a ridurre l'attività a causa della situazione emergenziale determinata dalla pandemia COVID-19, finanziando le agevolazioni con risorse individuate in bilancio.

Grosseto: Il PCI scrive all’ANPI provinciale una nota con la quale esterna l’apprezzamento sulla presa di posizione espressa sulla stampa sulla vicenda di Manciano con la quale richiama al rispetto dei valori fondanti la nostra democrazia.

La segreteria provinciale del PCI ritiene che sia giunto il momento di rilanciare la questione antifascista a livello provinciale coinvolgendo in modo diretto i rappresentanti politici di tutte le forze che aderiscono all’ANPI e a tutti i rappresentanti istituzionali presenti nei governi dei comuni della provincia, affinché rilancino azioni forti e determinate per contrastare una deriva revisionista pericolosa che si sta affacciando sul panorama provinciale.

marras pd.jpgMarras (PD): “Alleggeriti obblighi e oneri per gli agricoltori”

Firenze: Nell’ultima seduta del Consiglio regionale è stata approvata la Proposta di deliberazione con la quale si aggiorna il reticolo idrografico delle Toscana disegnando un nuovo quadro di riferimento per manutenzione, sorveglianza e gestione del regime delle acque.

Agresti.JPGGrosseto: "Quanto avvenuto lo scorso 25 Aprile a Manciano, e le cose che sono state fatte, dette e scritte nei giorni successivi, mi spingono a dire la mia, cercando di puntualizzare alcuni aspetti della questione", commenta il presidente pronvinciale ANPI, Flavio Agresti.

psi sede grosseto.JPGGrosseto: "In questi giorni di crisi, sanitaria e non solo, - dice in una nota la federazione provinciale Psi Grosseto - nei quali le persone hanno visto comprimere i propri spazi di libertà a fronte della salvaguardia della vita umana, giorni nei quali gli affetti sono stati separati e i cittadini con responsabilità si sono sottoposti ad una generalizzata quarantena, il nostro dovere morale è ricordare l’importanza dell’impegno di quanti, con immensi sacrifici personali, sono stati in prima linea nella lotta al corona virus, ovvero il sars-covid-2".

di giacinto.JPG“Auspichiamo un incontro del Commissario con gli operatori nel settore della sicurezza e della sanificazione dei luoghi di lavoro”.

Follonica: “Ieri una buona parte del tessuto produttivo del nostro territorio ha riaperto l’attività. Il periodo di chiusura dovuto all’emergenza sanitaria ha danneggiato la già fragile situazione economica generale.

Roma: "Test gratuiti sul Covid-19 negli aeroporti italiani. Consentirebbero ai molti passeggeri in arrivo nei nostri scali di evitare un'eventuale quarantena e garantirebbero al tempo stesso un controllo sanitario più efficace ed efficiente. Abbiamo presentato in proposito un'interrogazione ai ministri della Salute e degli Affari esteri. Ci auguriamo che il governo valuti tempestivamente questa proposta e che la introduca nel più breve tempo possibile".

Nota congiunta della deputata di Forza Italia, Elisabetta Ripani, e del coordinatore provinciale di Grosseto, Sandro Marrini.

Grosseto: "Con l’ordinanza n. 49 del 2020 - si legge nella nota dei due esponenti di Forza Italia - la Regione Toscana scopre le carte e passa all’attacco dell’intramoenia: con l’intento di smaltire le liste d’attesa, dispone che le Aziende sanitarie redigano un nuovo piano di collaborazione organizzativa con il privato accreditato (e fin qui nessun problema),

Dichiarazioni congiunte di Paolo Mazzocco, Luciano Fedeli, Marco Mazzinghi sul presidio ospedaliero delle Colline Metallifere.

Massa Marittima: "Dopo due mesi di blocco sanitario in termini di esami, interventi programmati, visite specialistiche - si legge nella nota -, la Regione ha finalmente preso coscienza dell'abbandono di migliaia di cittadini.

Di Giacinto Conferenza.jpgLega-Lista Civica Massimo Di Giacinto Sindaco-Fratelli d’Italia-Forza Italia-In Movimento per Follonica-Follonica nel Cuore: "Acquedotto Fiora chiude bilancio eccezionale. No ad accantonare utili, meglio utilizzarli per aiuto a famiglie e aziende".

Follonica: "In questa fase, in cui è assolutamente necessario aiutare le famiglie e le imprese in difficoltà, l’Acquedotto del Fiora ha chiuso il 2019 con un bilancio eccezionale (quasi 14 milioni di euro di utile)  e gli utenti pagano una delle bollette più salate che ci siano in Italia.

bruno ceccherini.jpgGrosseto: “Mi suona davvero strano, che i consiglieri comunali della lista Mascagni e del Pd chiedono al comune di attivarsi nell’aiutare i commercianti, quando sanno benissimo, che la giunta Vivarelli Colonna in tal senso si è già attivata”. Così apre una nota a firma di Bruno Ceccherini, capogruppo di Fratelli d'Italia al comune id Grosseto.

Leonardo Culicchi foto fb (1).jpgCulicchi segretario Pd: 'Soldi spesi solo per alimentare la sua campagna elettorale permanente ?”

Grosseto: “Il sindaco di Grosseto Vivarelli Colonna o non capisce o fa finta di non capire; il punto non è quanto costa il suo staff di comunicazione ma come sono spesi questi soldi che pare servono solo ad alimentare la sua campagna elettorale permanente”.

FDI Follonica.jpgFollonica: "Scriviamo questo comunicato, - dicono da Fratelli d'Italia Follonica - perchè ad oggi ci sembra impossibile che il Governo e la Regione abbiano deciso di non venire incontro a quelle categorie che a Follonica come in tutta la costa, in periodo turistico, portano molti introiti nelle casse comunali. Parliamo degli albergatori e delle agenzie immobiliari, ma anche di chi privatamente affitta".

Ignazio Messina IDV.jpgRoma: "Interveniamo scrivono Ignazio Messina segretario nazionale dell’IDV e Francesco Molinari membro esecutivo, entrambi ex componenti della commissione antimafia nazionale, sulle dichiarazioni del Magistrato Antonino Di Matteo perché le riteniamo, se confermate, molto gravi.

Di Matteo racconta che nel 2018 venne convocato a Roma dal ministro della giustizia Bonafede per una nomina importante da scegliere tra il Dap o gli Affari Generali.

Ripani Mugnai Marrini.jpgNota congiunta dei deputati toscani di Forza Italia, Elisabetta Ripani e Stefano Mugnai, e del coordinatore provinciale di Forza Italia Grosseto, Sandro Marrini.

Grosseto: "Nell'ordinanza numero 50 vengono recepite alcune proposte recentemente avanzate da Forza Italia alla Regione Toscana per la "fase 2" su nautica da diporto e pesca, e più precisamente: dal 4 maggio sarà possibile raggiungere le imbarcazioni di proprietà per attività di manutenzione e riparazione, con spostamento esclusivamente individuale, all’interno della regione e con obbligo di rientro in giornata presso l’abitazione principale.

Cerboni.jpgSindaco e Assessore: “Lista Mascagni e Pd fanno scuola di populismo, ma inciampano sul più e il meno”.

Grosseto : "La situazione emergenziale ha portato tutti all'esasperazione e ne siamo consapevoli. Ha però delle singolari reazioni nei componenti della nostra bizzarra opposizione che – come effetto collaterale della quarantena – scambiano il segno meno con il segno più, trasformando con tanta fantasia, e forse anche un pizzico di magia, un'operazione di contenimento di spesa in uno spreco di inquantificabili proporzioni.