sorano comune.jpgLavinia Montanini ringrazia i cittadini e organizza un incontro pubblico per preparare una strategia di opposizione trasparente e partecipata.

Sorano: Nonostante la marea salviniana a Sorano il Movimento 5 stelle regge. Con 476 voti, la lista di Lavinia Montanini raggiunge un buon 23%. È il risultato migliore di tutta la Toscana, per la seconda volta dopo 5 anni.

firenze palazzo consiglio palazzo pegaso (1).jpgIl Consiglio regionale ha approvato all’unanimità la norma che dà attuazione all’intesa sancita in sede di Conferenza permanente per i rapporti tra Stato-Regioni il 3 aprile 2019, in applicazione della legge di bilancio per l’anno finanziario 2019.

Follonica: Il Movimento Follonica Nel Cuore con Pasquale Prisco e Giuseppe Reale, commenta il voto alle amministrative di Follonica. "Follonica ha votato e ha scelto di riconfermare la fiducia al sindaco uscente Andrea Benini - si legge nella nota -, non ha votato le liste collegate: ha votato la persona. Per questo vogliamo complimentarci con lui per il successo personale e augurargli buon lavoro.
Ma cogliamo anche l’occasione per esortarlo a mantenere le promesse fatte in campagna elettorale cominciando da quelle che noi riteniamo indispensabili per il rilancio della città.

Arcidosso: "Grazie. Ora al lavoro nell'interesse di tutta la nostra comunità". E' stata questa la prima dichiarazione di Jacopo Marini dopo la conferma a Sindaco di Arcidosso.

"Sento il dovere di ringraziare tutti i cittadini  - dice - che, con un forte sostegno, mi hanno concesso l'onore di guidare, per il secondo mandato, il comune di Arcidosso. Desidero condividere questa grande emozione e questa grande responsabilità con i componenti della lista Arcidosso, Comunità Viva.

Grosseto: "I risultati delle consultazioni elettorali di domenica parlano chiaro e raccontano la storia di un Paese in cui, seppure con non poca difficoltà, il Partito Democratico sta cercando di fare fronte all’ondata di populismo in cui la destra estrema sta tentando di trascinare l’Italia, soffiando sul vento della paura.

Certo - commenta il segretario provinciale del Partito Democratico Gesuè Domenico Ariganello -, la strada è davvero ancora molto lunga da fare: i dati relativi alle europee, pur consentendo al Partito Democratico di diventare la seconda forza politica e dunque l’unica vera alternativa alla Lega e al Governo giallo-verde, non sono affatto confortanti e descrivono un’Italia in cerca di una guida capace di portarla fuori dalla crisi economica, sociale e culturale in cui si trova.

follonica-palazzo-comune-2.JPG"Benini, al fotofinish fa il bis e passa al primo turno. Il più votato in assoluto Andrea Pecorini del Pd con 438 voti.

Nel centrodestra il più votato è risultato Alessandro Marrini con 294”.


di Franco Ferretti

Follonica: Qui i candidati in corsa per la poltrona di sindaco erano 6. Riconfermato con il  50,00% più uno, il sindaco uscente Andrea Benini (anche se sembrerebbe in corso la verifica da parte della commissione elettorale centrale), al secondo posto si attesta con il 39,52%, Massimo Di Giacinto, candidato del centrodestra.

rossi fabrizio fdi.jpgFabrizio Rossi: “Ottimo il dato di Grosseto, dove in nostro partito arriva a un risultato storico del 7%”.

Grosseto: “Siamo davvero soddisfatti, - dice un raggiante Fabrizio Rossi, portavoce provinciale di Fratelli d’Italia – dopo il voto uscito dalle urne domenica 26 maggio”. 

Vescovi Lega.JPGCinigiano. Il senatore della Lega, Manuel Vescovi è il più votato nel consiglio comunale di Cinigiano.

arcidosso comune.jpg

Tutti i voti di preferenza dei candidati al consiglio comunale di Arcidosso e i seggi assegnati alle liste. I nomi che entrano in consiglio comunale. Alla lista di Marini vanno 8 seggi, 2 per parte alla lista Amati e a Lazzeroni. Rimane senza seggio la lista Bianchini.

di Franco Ferretti

Arcidosso: Qui i candidati in corsa per la poltrona di sindaco erano 4.  Si riconferma con il  53,86%, il sindaco uscente Jacopo Marini.

elezioni comunali (2).jpgLa più votata per il centrosinistra è Elisa Sgai con 108 preferenze, il più votato per il centrodestra è invece Franco Rossi con 74 voti”.

di Franco Ferretti

Civitella Paganico: Qui i candidati in corsa per la poltrona di sindaco erano 2. Il sindaco uscente Alessandra Biondi (centrosinistra) e lo sfidante Alessandro Bragaglia (centrodestra).

Follonica: "Un risultato clamoroso, che dimostra con i numeri come anche un singolo voto possa fare la differenza e quanto sia importante esercitare il diritto-dovere di eleggere i propri rappresentanti". Così Andrea Benini, riconfermato sindaco di Follonica commenta la sua proclamazione.

"Quello registrato ieri sera, e confermato oggi dalla commissione elettorale, è un successo - continua Benini - che ci sembrava insperabile al mattino di lunedì, quando le elezioni europee ci hanno consegnato lo specchio di un paese che ha scelto la destra. Dopo le Europee si trattava di fare l'impresa e noi l'abbiamo fatta.

Massimo Di Giacinto, candidato sindaco del centrodestra follonichese: «Ce l'ho messa tutta. Adesso costruiamo una valida alternativa per il 2024»

Follonica: "Grazie ai 4.635 follonichesi che hanno avuto fiducia in noi. Grazie - dice Massimo Di Giacinto - a chi ha creduto che un cambiamento fosse necessario e possibile per la nostra città. Grazie a chi si è impegnato personalmente. Il risultato delle urne però ha confermato alla guida di Follonica chi l'ha amministrata finora, e per il bene di tutti confidiamo che la crescita della città sia il solo e unico obiettivo dei prossimi cinque anni di governo.

“Lo sviluppo rurale e le emergenze che colpiscono gli agricoltori devono essere al centro dell’attenzione dell’Europa”

Firenze: “Lo sviluppo rurale, l'innovazione e le problematiche dell’agricoltura siano al centro dell’attenzione dell’Europa a partire dalle due emergenze che mettono in seria difficoltà i nostri agricoltori: la massiccia presenza di ungulati e le aggressioni del lupo”. L’appello ai neo parlamentari europei eletti in Toscana arriva dal presidente di Confagricoltura Toscana, Francesco Miari Fulcis.

Brogi: “Terminate le elezioni parte un nuovo capitolo della nostra esperienza”

Roccastrada: “Dopo lo spoglio elettorale è sempre giusto fare un'analisi serena del voto partendo dai complimenti al sindaco riconfermato Francesco Limatola”. Così Ulderico Brogi, candidato sindaco di Roccastrada della lista “Un Futuro per Tutti” analizza il voto.

Orbetello: "Il 26 maggio, gli elettori hanno decretato la vittoria della Lega di Matteo Salvini su scala nazionale. Questo - afferma Luca Campidonico - è il vero dato su cui oggi il Partito Democratico deve riflettere per provare a ripartire. Ed è questo che chi come me ricopre la carica di segretario di circolo deve considerare come vero assunto da cui far partire ogni genere di discussione interna ed esterna.

“Andremo su tutti i tavoli istituzionali senza alcun timore reverenziale, ma con la consapevolezza di rappresentare un territorio importante”, ha detto il neoeletto Sindaco di Capalbio.

Capalbio:  “Una bella battaglia. Un'emozione fortissima. Una comunità che ha deciso di cambiare”. Queste le prime parole a caldo del neoeletto Sindaco di Capalbio Settimio Bianciardi con un post pubblicato su Facebook non appena concluso lo spoglio.

Un consiglio comunale nuovo per due terzi, con 3 donne e 9 uomini: questa la composizione del nuovo organo comunale.

Roccastrada: Con 2441 voti pari al 52,85% dei consensi, Francesco Limatola con la sua lista “Francesco Limatola Sindaco” è stato eletto nuovamente sindaco e potrà avviare così il suo secondo mandato.

La sua lista ha avuto la meglio nella partita a quattro nei confronti delle altre tre liste che si sono spartite il restante 41,15% dei consensi.

elezioni comunali.jpgdi Franco Ferretti

Civitella Paganico: Qui i candidati in corsa per la poltrona di sindaco erano 2. Il sindaco uscente Alessandra Biondi (centrosinistra) i lo sfidante Alessandro Bragaglia (centrodestra).

elezioni comunali.jpgAmministrative. Tutti i risultati candidati sindaco e liste collegate del comune di Arcidosso

di Franco Ferretti

Si riconferma, (dati ufficiosi, fonte sito Viminale) con il  53,86%, il sindaco uscente Jacopo Marini. Questi i risultati degli altri candidati e liste collegate.

elezioni comunali.jpgdi Franco Ferretti

Follonica: Qui i candidati in corsa per la poltrona di sindaco erano 6. Sembrerebbe riconfermarsi, i dati sono ancora ufficiosi, con il  50,00% più uno, il sindaco uscente Andrea Benini, al secondo posto si attesta con 39,52%, Massimo Di Giacinto. Questi i voti di e le percentuali di tutti i candidati e liste collegate.