Andrea Benini Follonica.jpgFollonica: “Inviterei il segretario provinciale della Lega a prendere la parola su temi che conosce”. Cosi inizia il sindaco di Follonica Andrea Benini, e continua, - “Politica non si fa a colpi di astratti comunicati stampa calati dall’alto senza nessun rapporto con la realtà, senza incontrare le persone, senza essersi confrontati personalmente con associazioni o comitati, con i sindacati o con i lavoratori, con l’azienda come con gli enti preposti all’autorizzazione e al controllo. Senza leggere atti, documenti, sentenze.

ceccherini bruno.JPGCeccherini, Ottaviani e Baietti: “Secco no alla riapertura dell’impianto”.

Scarlino: “Appena passato il periodo elettorale, come al solito fatto di facili promesse da marinaio, il Pd e la Regione Toscana con testa il capogruppo Marras e tutta la pletora dei sindaci della piana di Scarlino a marca pidiessina, si torna a parlare di far ripartire il vecchio inceneritore”. A dirlo in una nota congiunta, sono Bruno Ceccherini, consigliere provinciale di FDI con delega alle politiche ambientali, il coordinatore di FDI della zona Colline Metallifere, Agostino Ottaviani e il consigliere comunale di FDI Follonica, Danilo Baietti.

Massimo Di Giacinto.jpgDi Giacinto: ‘Subito una mobilitazione pubblica contro l'impianto’.

Scarlino: “La vicenda dell'inceneritore di Scarlino assomiglia sempre più a un gioco delle parti. Sulla pelle dei cittadini. All'apparenza nessuno vuole quell'impianto (tranne, comprensibilmente, la società proprietaria e i dipendenti) eppure è uno spettro che continua ad aleggiare sul nostro territorio.

On. Elisabetta Ripani - coordinatore Sandro Marrini.jpeg“Forza Italia da sempre contro l’impianto, continueremo la nostra battaglia”.

Scarlino: “Le rassicurazioni del presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, e del capogruppo Pd in Consiglio regionale Leonardo Marras si sono dimostrate uno slogan pre elettorale che, come d’abitudine, allo stato dei fatti è stato smentito dalla decisione dell’ente toscano di dare ancora una possibilità all’inceneritore di Scarlino.

ulmi lega.jpgScarlino: “Il centro sinistra deve smettere di prendere in giro le persone!” Così commenta il segretario provinciale della Lega Andrea Ulmi la notizia che giunge dalla Regione secondo cui l'iter per la riapertura dell'Inceneritore di Scarlino sta andando avanti.

donzelli giovanni.jpgGiovanni Donzelli, FDI: "Gravi responsabilità di Ferrovie, manca la manutenzione".

Firenze: "Fortunatamente la pensilina ha ceduto di notte, mentre nessuno sostava in una zona di solito molto affollata. Una tragedia è stata sfiorata ed evitata solo per la buona sorte.

Elisabetta Ripani.jpgGrosseto: "Otto coltellate per un borsello e cento euro. Con questa violenza inaudita ha perso la vita il giovane vice brigadiere Mario Cerciello Rega durante l'orario di servizio a Roma. Quando un carabiniere viene ucciso l'aggressione riguarda tutta l'Italia, riguarda tutti noi.

marco casucci lega nord.jpgCasteldelpiano: “Quello che sta accadendo all’ospedale di Castel Del Piano - afferma amareggiato Marco Casucci, Consigliere regionale della Lega - è davvero inconcepibile e rischia di creare ulteriore disagio a chi è ricoverato nel predetto nosocomio.”

Casteldelpiano.JPGRiparte il lavoro del democratici con due raccolte firme.

Casteldelpiano: Il Partito Democratico di Castel del Piano torna in piazza: Domenica 28 Luglio e Domenica 4 Agosto, dalle 10:30 alle 12:30, in Piazza Garibaldi, si potrà firmare per due proposte: una che chiede al governo di dichiarare lo stato di emergenza climatica e ambientale, l'altra che è incentrata su una legge di iniziativa popolare per il rispetto e la tutela dei beni comuni.

LOGO Lega Salvini.jpgFollonica: “Zero pubblico, allevatori scontenti, manifestazioni di modesto livello. Quante opportunità sta perdendo Follonica con il suo ippodromo?”. E' la domanda che pone il capogruppo della Lega in consiglio comunale Roberto Azzi. “Non voglio entrare nel merito di come sia nato e di tutte le problematiche che l'impianto ha avuto sin dall'inizio – afferma Azzi- Questa volta voglio parlare di opportunità mancate”. L'esponente della Lega parte dal presente.

Paolo Marcheschi.jpgPaolo Marcheschi, Fdi commenta il nuovo Piano Sanitario toscano passato in Commissione.

Firenze: “Il nuovo piano non cura uno di nervi scoperti della Sanità toscana: il miglioramento dell’assistenza territoriale. Medici di base e tutto quanto non è ospedale non funziona e non esiste alcun accenno progettuale per risolvere tale problema.

vivarellicolonna.jpgGrosseto: E’ chiara a tutti, - dice Antofrancesco Vivarelli Colonna, presidente provincia Grosseto - la strumentalizzazione da parte dei suddetti Consiglieri delle difficoltà finanziaria in cui versa non solo la provincia di Grosseto ma tutte le Province italiane a causa non di negligenza di amministratori, dipendenti e funzionari, ormai esausti per le enormi responsabilità assegnate, ma a causa della “manifesta irragionevolezza” della riduzione dei trasferimenti da parte dello Stato e della Regione Toscana che stanno mettendo in serio pericolo servizi fondamentali alla collettività quali la manutenzione ordinaria di strade e scuole e di servizi fondamentali quale la protezione civile ed il controllo del territorio affidato alle Polizie Provinciali.

ceccherini bruno.jpgGrosseto: “Ennesimo atto di coraggio da leoni, - così apre ironicamente la nota di Bruno Ceccherini, consigliere provinciale di Fratelli d’Italia – quello mostrato dai consiglieri provinciali del Pd, nel mostrarsi solerti nel criticare e soprattutto attaccare in modo del tutto gratuito l’istituzione Provincia sulla stampa locale in relazione al documento di bilancio”.

Ripani e Marrini: «Sanità: i cittadini si lamentano delle lunghe liste d’attesa, attese causate da scelte politiche sbagliate che riducono i servizi nella provincia di Grosseto»

Grosseto: "Leggiamo in questi giorni nuove critiche rivolte all’azienda sanitaria - si legge nella nota stampa dei due esponenti di Forza Italia - da parte di cittadini costretti ad attendere mesi per ricevere una prestazione medica dal servizio pubblico. Non è la prima volta che Forza Italia interviene in merito alla questione: da tempo non solo evidenziamo la problematica, ma abbiamo più volte suggerito delle soluzioni, chiaramente mai recepite da chi governa la Regione Toscana e quindi la sanità pubblica.

follonica chiusura di giacinto.jpgFollonica: “Potremmo riassumerla così la posizione di Benini sulla vicenda del depuratore. Finalmente la questione sta venendo fuori con tutte le sue contraddizioni”. A dirlo in una nota i consiglieri di centrodestra Daniele Pizzichi, Roberto Azzi, Massimo Di Giacinto, Charlie Lynn, Danilo Baietti, Sandro Marrini che continuano.

fdi follonica.jpg“Occorre maggiore tutela per la Stazione, l'ingresso principale della nostra città”.

Follonica: “Stazione ferroviaria, un infarto nella storia della città, - dice in una nota Edoardo Esposito, FDI Follonica - ogni casa ha un suo ingresso, ogni proprietario di casa che si rispetti, lo cura orgogliosamente in attesa di nuovi ospiti che lo onorino della propria visita”.

follonica dall'alto.jpgDopo le proteste e segnalazioni arrivate la scorsa settimana ieri i consiglieri comunali Daniele Pizzichi - Lega e Charlie Lynn - lista civica sono andati personalmente a verificare la situazione della struttura durante una giornata di corse. 

Follonica: “Purtroppo anche nella giornata di ieri si è verificato nuovamente il grave problema dell'assenza di acqua già dopo la seconda corsa per abbeverare e lavare i cavalli.  https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=1142749779266146&id=982395328634926 ).

cerboni.jpgGrosseto: “La sicurezza e la rivitalizzazione dei quartieri passa dal recupero o dall'eliminazione dei luoghi di degrado. In tre anni di amministrazione Vivarelli Colonna, grazie all'azione degli assessori leghisti Giacomo Cerboni e Riccardo Megale, uno finanziatore e l'altro esecutore, il Comune ha raggiunto l'obiettivo rispettando in pieno quanto inserito nel programma elettorale”.

Cesare Spinelli, consigliere comunale con delega all’Urbanistica: «Stiamo lavorando alla riqualificazione del territorio e siamo
in contatto costante con Promomar per risolvere i problemi di viabilità del Puntone»

Scarlino: L’Amministrazione comunale di Scarlino sta lavorando alla revisione del Piano operativo con il duplice obiettivo di riqualificare l’esistente e dare nuovo slancio al territorio.

Grosseto: "Al netto di qualche critica costruttiva che in passato mi è capitato di muovere all'amministrazione, questa volta sulla questione dell' ex Garibaldi è doveroso riconoscere l’importante risultato raggiunto dall’amministrazione Vivarelli Collonna a beneficio dell'intera cittadinanza grossetana". È con queste parole che Tornusciolo esprime il proprio sostegno al progetto di riqualificazione che interesserà l'ex Garibaldi, annunciato ieri dal Sindaco Vivarelli Colonna e dall'assessore ai lavori pubblici.