Grosseto: "In mezzo al marasma delle varie crisi che attanagliano la società italiana - si legge nella nota del Circolo Rifondazione Comunista Grosseto -, crisi economica, crisi politica, lontani sempre più dai dettami della costituzione repubblicana nata dalla resistenza, il tutto aggravato e reso ancora più difficile dalla pandemia da covid-19, siamo giunti al traguardo dei 100 anni dalla nascita del Partito Comunista d'Italia trasformatosi poi in seguito in Partito Comunista Italiano.

castiglione Porto da molo blu (1).jpg“Almeno stando al quesito posto sulle pagine Facebook".

Castiglione della Pescaia: “L’amministrazione è stata bocciata anche sulle pagine Facebook con il quesito posto sulla trasformazione dell’Hotel David”, a dirlo in una nota congiunta sono Lega, Fratelli d’Italia, Forza Italia e Movimento civico per Castiglione.

Grosseto: "Sembrava impossibile far peggio del funambolico e sprovveduto assessore Gallera - si legge nella nota del PCI Federazione di Grosseto -, ma ecco la neo assessora e vicepresidente della Lombardia, Letizia Marisa Brichetto Ariboldi vedova Moratti che ricorda la svampita contessa Serbelloni Mazzanti Vien dal mare di Fantozziana memoria, propone che la distribuzione dei vaccini avvenga in base al PIL regionale.

neve monte amiata.jpgCasteldelpiano: I cambiamenti portati dal Covid possono essere un'opportunità per l'Amiata e i suoi paesi: non possiamo non discuterne

"Cosa ci ha insegnato il primo fine settimana “giallo” sull’Amiata? > Questo si chiede Federico Badini, Segretario dell’Unione Comunale PD di Castel del Piano dopo che la Montagna, soprattutto Domenica, ha accolto migliaia di persone provenienti un po’ da tutta la Toscana".

Grosseto: "ORGOGLIO COMUNISTA", con questo motto giovedì 21 Gennaio la Federazione Provinciale di Grosseto del PCI celebrerà il centenario della sua nascita.
Un appuntamento che sancirà nel capoluogo le strategie future del Partito.

Daniele Pizzichi.jpgFollonica: "In un momento di dura crisi economica che sta colpendo tantissime attività e di grave incertezza dovuta all'emergenza covid, l'amministrazione comunale di Follonica ha incredibilmente deciso di colpire il settore turistico della città con l'estensione di altre tasse sul turismo.

rossi fdi.jpegLo chiedono con un’interrogazione i Consiglieri Vittorio Fantozzi e Francesco Torselli. “Il turismo è un settore importante della nostra economia sia italiana che toscana. Occorre indennizzare tutti gli operatori del comparto” si appella il Coordinatore regionale Fabrizio Rossi.

Firenze: “I lavoratori e le lavoratrici delle imprese legate alla filiera del turismo sono scese in piazza a Roma nei giorni scorsi lamentando una scarsa attenzione da parte del Governo. Molte guide e accompagnatori turistici, infatti, sono stati esclusi dal bando ministeriale, soprattutto quelle guide che non lavorano nelle città d’arte come Roma, Venezia e Firenze.

Massimo Di Giacinto (3).jpg"La situazione in quell’area non è delle migliori"

Follonica: "Accanto alla sede della C.R.I. c’è un piazzale, - dice Massimo Di Giacinto, capogruppo Lista Di Giacinto - in gran parte sterrato, utilizzato come parcheggio. La situazione in quell’area non è delle migliori: un pantano d’inverno e un gran polverone d’estate".

Donatella Spadi_5_bassa.jpgIl consigliere regionale Pd commenta la decisione di Pfizer di rallentare la produzione del vaccino anti Covid

Firenze: “La campagna vaccinale non si bloccherà, la Toscana va avanti e sarà pronta ad accelerare il passo”. Con queste parole, Donatella Spadi, consigliere regionale Pd e membro della commissione Sanità, commenta l’andamento della vaccinazione in Toscana dopo la recente decisione di Pfizer di diminuire la produzione delle dosi anti Covid-19.

bandiera_fratelli_d_italia (3).jpgGuendalina Amati e Diego Bui: “Bagnolo aperto un solo giorno alla settimana, anziani e cittadini penalizzati”.

Santa Fiora: “Apprendiamo dalla stampa, notizia di alcuni giorni fa - dicono Guendalina Amati, responsabile di circolo Fratelli d’Italia Amiata e Diego Bui consigliere comunale Fratelli d’Italia Santa Fiora – che Poste Italiane ha finalmente deciso, dopo innumerevoli sollecitazioni da parte di alcuni sindaci della nostra provincia, di ripristinare l'apertura di sportelli postali, chiusi o ridimensionati nei mesi passati per via del Covid-19”.

Grosseto: Le Sinistre Unite della provincia di Grosseto (Rifondazione Comunista con Enrico Calossi, Sinistra Civica Ecologista con Marco Giuliani e Sinistra Italiana con Nicola Menale) ritengono né proponibile, né accettabile il poter considerare il territorio della Maremma come una delle possibili alternative per lo stoccaggio dei rifiuti comunque radioattivi.

amiata neve 2021 (12).jpegAmiata: "Il nuovo Dpcm valido fino al 15 marzo prevede la proroga della chiusura degli impianti sciistici fino al 15 di febbraio sancendo così, di fatto, la fine della stagione. E’ evidente a tutti che attendere metà febbraio per aprire gli impianti sia un punto interrogativo sull’effettiva futura fruibilità degli stessi e delle piste, considerando il clima sempre più imprevedibile".

sindaco grosseto vivarelli colonna.pngGrosseto: "C'era una volta la Tirrenica...e ora non c'è più. Continua la triste storia infinita: per il ministero delle Infrastrutture la Tirrenica non rappresenta più una priorità, scomparendo dall'elenco delle 40 opere da commissariare in base al decreto semplificazioni approvato a luglio.

fratelli d'italia in piazza (3).jpegLa nota del dipartimento regionale toscano Istruzione e Scuola di Fratelli d’Italia dopo l'annuncio in Parlamento del ministro Lamorgese.

Firenze: “Il Ministro dell’Interno Lamorgese, rispondendo in Parlamento ad un question time di Fratelli d’Italia, ha annunciato il ritorno delle diciture ‘genitore 1’ e ‘genitore 2’ sulle carte d’identità dei minori di 14 anni, cancellate nel 2018 dall’allora ministro Salvini in favore dei termini madre e padre.

rossi la pietra fdi.JPGRoma: “Danneggiati e beffati due volte. Il governo non dà tregua a piccoli esercenti, locali, impiantisti e operatori della montagna, fra le categorie più colpite dagli effetti di pandemia e restrizioni varie. In piena crisi, un Esecutivo di cui non sappiamo nemmeno se abbia la maggioranza, sforna l'ennesimo Dpcm, come sempre catastrofico sul piano economico e inefficace sul piano sanitario.

casteldelpiano centro 1.JPGIl gruppo 'Tradizione e Innovazione' di Castel del Piano lancia un appello agli amministratori locali.

Castel del Piano: “Aiutiamo chi ha bisogno, aiutiamo chi ha freddo e fame, soprattutto in queste settimane” – dichiara Samuele Pii a nome del gruppo di minoranza “Tradizione e Innovazione” in Consiglio comunale a Castel del Piano – “attraversare questo inverno è più difficile per molte persone e famiglie che vivono sull’Amiata e non solo nel nostro Comune.

Santa Fiora: <<Siamo fortemente contrari alla individuazione da parte di Sogin di circa 100 ettari nella provincia di Grosseto e nello specifico nel comune di Campagnatico come area potenziale per lo stoccaggio di rifiuti radioattivi.  Ribadiamo pertanto la posizione già espressa in modo deciso dal coordinamento provinciale di Forza Italia per voce del coordinatore Sandro Marrini e della nostra deputata maremmana Elisabetta Ripani.

meloni fdi.PNG“A breve pronto anche il direttivo comunale”.

Monte Argentario: “E’ arrivato il momento per tutto il territorio di Monte Argentario di avere una destra che sia protagonista della vita civile e politica del nostro comune, per questo abbiamo nominato Umberto Amato, referente per la zona di Porto Santo Stefano, e Roberto Stronchi, referente per la zona di Porto Ercole”, ad annunciarlo è Giulio Tambelli (nella foto sotto), presidente del circolo ‘Argentario Tricolore’ di Fratelli d’Italia.

di giacinto.png“Costerebbe il giusto e garantirebbe la sicurezza per auto, bici e pedoni. Ma nei documenti programmatici di Benini non e ne traccia”.

Follonica: “Nel Quartiere Senzuno, all’incrocio tra via Salceta e viale Europa, il passaggio dei veicoli e l’attraversamento pedonale è regolato da un impianto semaforico che ha fatto il suo tempo e dovrebbe, a mio parere, essere opportunamente sostituito da una rotatoria certamente più efficace e sicura”, questo è quanto afferma Massimo Di Giacinto in una nota.

On. Elisabetta Ripani - coordinatore Sandro Marrini.jpegGrosseto: "Tirrenica, con Toninelli era finita nel tritacarne dell’analisi costi-benefici, con la De Micheli era diventata la promessa dell’anno dopo la mobilitazione di protesta sul territorio maremmano.

E’ stata la “priorità nazionale” più gettonata e menzionata della campagna elettorale in Toscana per stendere il tappeto rosso ai candidati del centrosinistra e gonfiare il consenso elettorale, per poi scomparire dai radar una volta vinte le elezioni regionali, approfittando anche della distrazione generale dovuta all’emergenza Covid. Tante passerelle, tante promesse al vento. Poi è calato di nuovo il sipario.