Grosseto: Il Consigliere Comunale di CasaPound Italia, Gino Tornusciolo, presenta un’interrogazione all’ Assessore Cerboni: quali saranno le misure per la sicurezza del personale dei pubblici uffici del Comune di Grosseto?
Il livello di sicurezza e tutela della persona fisica si è infatti rivelato insufficiente dai recenti fatti di cronaca: nelle scorse settimane alcuni dipendenti dei pubblici uffici sono stati aggrediti da parte di alcuni stranieri, e ciò ha evidenziato come sia necessario un aggiornamento del sistema di tutela e protezione dell’incolumità del dipendente del pubblico ufficio.

Follonica: “A mesi dall’inizio del servizio di raccolta porta a porta dei rifiuti urbani a Follonica, vogliamo far presente all’amministrazione comunale, le tante criticità di questo servizio che necessitano di esser affrontate con la massima urgenza“.  Così apre la nota di Fratelli d’Italia della cittadina del Golfo. “Partendo poi dal presupposto che siamo ben consapevoli che la raccolta differenziata sia una necessità, tra l’altro una vera e propria alternativa all’incenerimento dei rifiuti, che tanto inquina” – continua così il comunicato di Fratelli d’Italia – “Non possiamo però mettere la testa sotto la sabbia come gli struzzi non evidenziando le problematiche che ogni giorno si riflettono sui cittadini di Follonica, per il metodo oramai antiquato, o quantomeno non idoneo per la città di Follonica, derivante dalla raccolta porta a porta”.

Castiglione della Pescaia: In merito alla risposta sul tema rifiuti da parte della segretaria PD Giampaola Pachetti, il M5S ribadisce che la risoluzione del contratto di gestione non si basa su teorie "semplicistiche", ma su un attento studio del bando di gara e del successivo predetto contratto con l'ente gestore.
"Le anomalie - spiegano dal M5S - sono state ampiamente dimostrate in sede di Consiglio Comunale, dando modo all'amministrazione di verificarne l'esistenza e che ha portato all'approvazione di una mozione (seppur emendata) sulla declaratoria di inefficacia del rapporto.

Gavorrano: «Apprendiamo con rammarico della polemica che il candidato sindaco Gaetano Di Curzio ha voluto fare in merito all'incontro di ieri sera organizzato dalla Confesercenti – afferma l'associazione di categoria – anche perché il nostro comportamento è stato improntato alla più totale correttezza».

Punta Ala: La famosa e ridente frazione di Castiglione della Pescaia, PUNTA ALA, si è vista chiudere l’unico Istituto Bancario presente sul suo territorio.
Ai cittadini da una parte e ai turisti dall’altra sono stati sottratti  dei servizi essenziali, dal pagamento di una banale bolletta, all’ordine di un bonifico, al ritiro del denaro contante ecc… ecc…

movimento 5 stelle.jpgE’ stato affermato chiaramente nella relazione della Commissione Parlamentare d’Inchiesta in Toscana sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati redatta e approvata nella seduta del 28 febbraio 2018.

Follonica: Per decenni gli enti preposti al controllo e al monitoraggio ambientale hanno considerato il “Gesso Rosso” come uno scarto del processo produttivo del biossido di titanio quindi considerato come materia prima secondaria,

Castiglione della Pescaia: Il consigliere comunale di Forza Italia Massimiliano Palmieri, risponde all'articolo del segretario comunale del Pd Giampaola Pachetti. "Credo - dice Palmieri - non abbia letto la stampa e non sia mai arrivata in consiglio comunale riguardante l’opposizione che fa Forza Italia.
Si legge infatti nella nota  del segretario dei giorni scorsi  "dopo mesi di silenzio, finalmente i partiti che sono all’opposizione fanno sentire la loro voce". Forza Italia - sostiene Palmieri -, non è mai mancata al proprio dovere di opposizione, addirittura negli ultimi mesi ha intensificato il proprio lavoro con molteplici articoli e segnalazioni provenienti dai cittadini.

Castiglione della Pescaia: "I castiglionesi aspettano la piscina". A dichiararlo il consigliere comunale di Forza Italia di Castiglione della Pescaia Massimiliano Palmieri.
"Con l’avvento dei social - dice Palmieri - leggiamo continuamente  richieste per una piscina al servizio dei castiglionesi e  non, la risposta è sempre la stessa, costo di mantenimento  elevato".

Castiglione della Pescaia: "Dopo mesi di silenzio - scrive il PD di Castiglione della Pescaia -, finalmente i partiti che sono all’opposizione in Consiglio comunale fanno sentire la propria voce. E lo fanno, portando all’attenzione dei cittadini due argomenti ampiamente dibattuti in sede consiliare e già votati con una mozione presentata dalla maggioranza. I 5Stelle sollevano il problema del ciclo dei rifiuti, affidato all’Azienda 6 Toscana, mentre  Forza Italia denuncia quello che definisce il  “degrado delle periferie.”

logo raggruppamento autonomo gavorrano.jpgGavorrano: Se non fossero stati resi noti gli atti della Commissione parlamentare di inchiesta il problema dei fanghi rossi non sarebbe entrato nella campagna elettorale di Gavorrano con la forza con cui è entrato. Sarebbe stato uno dei tanti argomenti indicati dai candidati a sindaco che lo avrebbero affrontato con più o meno vigore e probabilmente non sarebbe emerso nella sua drammaticità ambientale. Ovviamente nessuno ha voluto rimanere indietro sull'argomento e le considerazioni emerse sono state di vario tipo, comprese quelle fatte di un fragoroso silenzio.

Magliano.jpgDiego Cinelli, candidato Sindaco nella lista Civica Magliano Comune aperto " Non abbiamo tempo per rispondere alle accuse e alle critiche, crediamo sia più corretto parlare con I nostri elettori, il gioco in difesa lo lasciamo agli altri. Noi dobbiamo rispondere solo ai nostri elettori.

Magliano: "Tema sanità. Garantire una buona assistenza socio-sanitaria e facilitare gli accessi ai servizi esistenti è per noi una questione morale e per questo fondamentale.

Il comitato “ insieme per Roccastrada”: <<Il solito PD "Giano bifronte">>.

Roccastrada: "A Grosseto parla di tutele ambientali,di occupazione, di qualità,di agricoltura, di necessari bacini idrici - scrive Moreno Bellettini in rappresentanza del Comitato Insieme per Roccastrada -. Viceversa a Firenze boccia la mozione contraria  allo stoccaggio dei "gessi rossi" nella dismessa cava della Bartolina del consigliere Marcheschi gruppo F.d.I -liste civiche ,perchè rifiuta di togliere dalla propria mozione la richiesta di destinare la cava esaurita della Bartolina a invaso idrico ,come del resto previsto dalle concessioni per la escavazioni della nuova cava  e richiesto da tutti i comitati civici, dagli ambientalisti, dalle associazioni degli agricoltori e dagli operatori turistici. Un bacino idrico essenziale per tutto il territorio della provincia di Grosseto".

Fabrizio Rossi.jpegFabrizio Rossi (FdI): "La dottoressa Dei farebbe meglio a far funzionare la sanità grossetana che invece minacciare i dipendenti."

Grosseto: “Secondo noi, l’uscita della dottoressa Simona Dei per conto dell’Asl Sudest è stata davvero di cattivo gusto e soprattutto inopportuna, e la dirigente se la poteva benissimo risparmiare”. Così esordisce in una nota il portavoce provinciale di Fratelli d’Italia-Grosseto, Fabrizio Rossi.

Tarquinia: "Sono soddisfatta - commenta l'esponente del Movimento 5 Stelle di Tarquinia - dell’incarico appena ricevuto di Vicepresidente della Commissione Affari Europei e Internazionali, Cooperazione tra i popoli. Mi impegnerò affinché i lavori della commissione vengano avviati quanto prima al fine di intraprendere una seria valutazione sullo stato dell’arte della programmazione europea nella nostra Regione.

elezioni comunali (1).jpgdi Franco Ferretti

Semproniano: Verrebbe da dire, visti i nomi dei due candidati in lizza per la poltrona di sindaco del comune di Semproniano, che la corsa sarà tra due “cavalli di razza” della politica nostrana. Infatti, il prossimo 10 giugno, gli elettori del comune dell’entroterra Maremmano saranno chiamati a scegliere tra due apprezzati e stimati uomini politici che rappresenteranno altrettante liste civiche.

PD partito democratico grosseto logo.pngLa conferenza stampa dei giorni scorsi con cui la Lega ha presentato il nuovo acquisto, il consigliere Virciglio, ed ha “avvertito” il Sindaco circa le sue mire di controllo delle società partecipate, di cui vuol ingrossare i consigli di amministrazione inserendovi i suoi uomini, merita qualche preoccupata considerazione.

Grosseto: Da un lato, siamo ormai abituati al calcio mercato permanente in casa del centrodestra grossetano con la Lega che la fa da padrona razzolando in casa dei presunti alleati:

 

simbolo nuovo fratelli d'italia.JPGSemproniano: In un quadro di coesione con le altre forze politiche che fanno capo al centrodestra, fratelli d’Italia, forza Italia e Lega appoggiano e forniscono il massimo sostegno al candidato Sindaco Luciano Petrucci e alla lista Semproniano bene comune, nelle prossime elezioni amministrative del comune di Semproniano.

Grosseto: "L’azienda è COSA NOSTRA  - scrive la Lega Grosseto in una nota stampa - ed in linguaggio puramente minatorio lo dice ai dipendenti. Se avete qualche problema o riscontrate una cattiva gestione  venite da noi che vi ascoltiamo , prima , e magari vi licenziamo poi.
Già in un precedente articolo la Lega valutava l' azione dei direttori sanitari  rapportando la loro efficacia  nella gestione della sanita ,al giudizio  politico  ricevuto alle ultime elezioni  da chi li ha   sostenuti politicamente: un disastro. E nello stesso articolo  - spiega Andrea Ulmi - ci chiedevamo come mai se i cittadini li hanno valutati ,  voi  (i direttori ),  siete ancora li.

Elisabetta Ripani: «Portiamo a Grosseto il sistema di Arezzo»

Grosseto: "Il sistema di controllo preventivo della spesa sanitaria - dice la deputata di Forza Italia Elisabetta Ripani - incide sull'efficacia delle prestazioni ai pazienti grossetani. Con l’unione delle Asl di Grosseto, Siena e Arezzo è stato introdotto nell'azienda sanitaria un meccanismo burocratico affinché ogni mese nelle strutture ospedaliere non vengano richiesti medicinali e ausili in quantità tale da superare costi stabiliti precedentemente in base a statistiche e previsioni spesso non supportate dalla reatà dei fatti. Tanto che alcuni cittadini riferiscono di aver dovuto attendere anche un mese per ricevere le cure necessarie alle loro patologie, prestazioni non d’emergenza ma comunque utili al benessere.

Diego Cinelli, candidato sindaco nella lista "Magliano Comune Aperto" chiarisce la sua posizione in merito all'ipotesi di ospitare  nuovi migranti nel comune di  Magliano in Toscana.

Magliano in Toscana: “Se affermare che non possiamo ospitare altri migranti perché non siamo in condizioni di garantire loro una vita dignitosa equivale ad essere bollati come razzisti, accetteremo anche questo. Il buonismo fine a se stesso porta solo malcontento e spesso può aumentare il senso di insicurezza e di tensione tra i residenti.