Grosseto: E' stato un pomeriggio di incontri, quello del vicepresidente del Parlamento Europeo David Sassoli, pochi giorni prima del Natale a Grosseto. L'esponente democratico è stato infatti ospite dell'associazione Per Grosseto con tre momenti salienti.

Il primo nella sala conferenze di Latte Maremma, dove ha incontrato alcune delle eccellenze delle produzioni agroalimentari maremmane per parlare della Pac, la politica agricola comune.

Giacomo-Termine-Monterotondo.jpg“L’opposizione diserta la seduta. Indignato il sindaco Termine”

Monterotondo Marittimo: “Quello programmato per stamattina, 27 dicembre alle 9.30 a Monterotondo Marittimo – spiega il sindaco Giacomo Termine -  era un Consiglio comunale particolarmente importante, dove c’erano all’ordine del giorno l’approvazione del bilancio previsionale di esercizio 2019-2021;

gente di follonica.JPGSilvio Passini, coordinatore e fondatore della lista civica, annuncia la conclusione del percorso politico dello schieramento

Follonica: “A pochi mesi dalle Amministrative, - così inizia la nota di  Silvio Passini - credo che sia giusto informare la città che il progetto “Gente di Follonica” è arrivato alla conclusione, come a mio avviso è giusto che sia, visto che si tratta di una lista civica nata con alcuni obiettivi da perseguire durante la legislatura che sta per finire”.

casapound grosseto.jpgGrosseto: "La Cgil parla a sproposito. Ancora non ha capito che non è suo compito fare politica, invece di perdere tempo a scrivere comunicati farneticanti sulla nostra raccolta alimentare, deve trovare il modo di garantire quei diritti e quei salari ai lavoratori italiani che consentano loro di non dover rivolgersi a noi per essere aiutati”. Così inizia la risposta di Casapound Grosseto a una nota della Cgil grossetana dei giorni scorsi.  

spi cgil (1).pngRenzetti: «Povertà e miseria non si contrastano chiedendo il passaporto a chi ha bisogno. CasaPond  e Deceris non avranno più accesso agli spazi pubblici del centro commerciale di via Repubblica dominicana. Di cui Cgil è comproprietaria in condominio»

Grosseto: «Povertà e miseria non sono state purtroppo abolite.

photo5834938952992272160.jpgGino Tornusciolo: “Si rivolge alle Forze dell’ordine della Città”

Grosseto: Interviene pubblicamente il consigliere comunale di CasaPound Gino Tornusciolo, che si rivolge direttamente alle Autorità della città, al Prefetto in primis, al Questore, al Procuratore della Repubblica, al Comandante dei Carabinieri e a tutte le forze politiche della città.

ceccherini guidoni fdi.jpgCeccherini e Guidoni, FdI: ‘Pd: Millantatori e demagoghi’

Grosseto: “Forse si erano addormentati o forse già pensavano alle festività quando l’assessore Cerboni illustrava l’introduzione del C.O.S.A.P. (Acronimo che indica canone occupazione spazi e aree pubbliche) nella seduta del consiglio comunale del 30 novembre scorso.

Paolo Marcheschi consigliere regionale (2).jpgPaolo Marcheschi, Fratelli d’Italia interviene dopo la notizia che la Giunta ha abolirà dall’aprile 2019 il superticket da 10 euro sulla digitalizzazione per le prestazioni di diagnostica.

logo lista PD Tarquinia.pngGrosseto: “Se non fosse per le decine di esercenti, per le loro famiglie e per i loro dipendenti, che in questi due anni e mezzo hanno dovuto subire le scorribande del duo Vivarelli Colonna / Rossi sulla vicenda dei gazebo, di fronte all’annunciato proposito di semplificare le procedure ci sarebbe solo da sorridere amaramente.

Sandro Marrini - Elisabetta Ripani.jpegFollonica: “Siamo venuti a conoscenza, - dice il capogruppo di Forza Italia - della chiusura della Radiologia del presidio sanitario di Follonica per le vacanze natalizie. Se la notizia corrispondesse al vero, come siamo certi che sia, ci sorprenderebbe che il sindaco della città del Golfo, Andrea Benini, non avesse tentato di bloccare questo ennesimo disservizio dell’azienda sanitaria, inefficienza che danneggia la popolazione follonichese e non solo”.

FDI simbolo nuovo.JPGFDI-Follonica: “La giunta Benini farà pagare 150Mila euro in più di spazzatura”

Follonica: “La giunta Benini per Natale non farà trovare sotto l'albero dei cittadini un regalo, ma bensì un aumento di quasi 150.000 euro per l'anno prossimo”. A dirlo in una nota sono Danilo Baietti, Giacomo Mugnaini e Agostino Ottaviani del circolo Fratelli d’Italia.

marras leonardo.jpgGrosseto: “Un bel regalo di Natale, adesso i Comuni lavorino senza sosta – così Leonardo Marras, capogruppo PD Regione Toscana, commentando la firma del protocollo per gli interventi di ripristino a seguito delle mareggiate di ottobre annunciata nell’incontro con i sindaci dello scorso sabato a Grosseto –.

paolo marcheschi.jpegIl Consigliere Paolo Marcheschi (Fdi) interviene dopo la visita di ieri a Firenze del ministro Salvini che ha promesso soldi per la sicurezza e ha chiesto subito un Cpr

Firenze: "Il ministro Salvini ha annunciato di aver destinato per Firenze un milione e mezzo di euro per la sicurezza urbana e la videosorveglianza perché nel capoluogo toscano i reati sono in aumento, soprattutto furti e rapine, commessi in prevalenza da stranieri. Adesso però bisogna rompere gli indugi, non è più rinviabile realizzare un centro per i rimpatri.

Sandro Marrini - Elisabetta Ripani.jpegMassa Marittima: “Alcuni pazienti dell’area nord della provincia di Grosseto ci hanno segnalato diverse criticità riscontrate al Pronto soccorso delle Colline Metallifere. Il presidio di Massa Marittima risponde alle esigenze di un territorio molto vasto.

Grosseto: Si è parlato qualche giorno fa della difficoltà del mondo giovanile nel trovare un impiego ed avere una condizione economica stabile, ma un altro problema che contraddistingue il nostro Paese, e che abbisogna di soluzioni urgenti, riguarda un’altra fascia di popolazione, quella dei “non più giovani”, per usare una perifrasi di un termine sempre meno in voga.

Il punto è che per quanto la società contemporanea tenti di far finta di non vedere o addirittura di nascondere l’“anzianità”, questa non scompare, anzi: viste le dinamiche demografiche dell’Italia, si può dire che la sua popolazione si fa sempre più vecchia. E il tentativo di eludere la questione non può farci ignorare i bisogni di chi, con l’avvento della terza età, deve far fronte a esigenze specifiche che necessitano di aiuti difficili da ottenere e non accessibili a tutti.

Follonica: "Nel 2006 eravamo giovani consiglieri comunali di Rifondazione Comunista - scivono gli ex-Consiglieri Comunali di Rifondazione Comunista Mimmo Fiorani e Enrico Calossi -. All’epoca il PRC aveva, oltre a due consiglieri, anche due assessori, Fabio Elmini e Paolo Gianardi, e faceva parte del centrosinistra e della giunta guidata dal sindaco Claudio Saragosa.

Nel giugno del 2006 si materializzò l’opportunità di modificare la convenzione che legava il Comune di Follonica al costruttore dell’Ippodromo oltre l’Aurelia.

Castiglione della Pescaia: "Il Governo annuncia la vittoria - dice Gaia De Gregori per FDI Castiglione della Pescaia - quando di per sé trattasi di una semplice ed aggiungo banale proroga.
A quando la presa di responsabilità da parte del Governo in carica? All’Italia non serve rimandare, al contrario serve l’attributo o per meglio dire l’attributi per intraprendere nel prossimo Consiglio Europeo tutte quelle iniziative necessarie all’esclusione degli operatori del settore balneare e del commercio alla direttiva Bolkestein e, di conseguenza contro quelle gare e procedure di per sé inaccettabili.

Mario Lolini.jpgGrosseto: “E' la convinzione della Lega espressa dall'onorevole Mario Lolini e dal segretario provinciale Andrea Ulmi dopo l'approvazione, anche da parte del Senato, della proroga di 15 anni dell'esclusione delle concessioni balneari dalla direttiva Bolkestein.

LOGO Follonica nel Cuore.jpgAldo Iavarone, Giuseppe Reale e Pasquale Prisco, del Movimento Civico “Follonica nel Cuore” sulla Città del Carnevale.

Grosseto: “Nel programma elettorale del 2014, il sindaco Benini inseriva, tra gli altri, anche il punto “La nuova “casa” del Carnevale”, promettendo di costruire capannoni ad hoc dove poter finalmente realizzare i carri allegorici in sicurezza, al caldo e in spazi più ampi e affidava la delega per la gestione del progetto all’assessore Alberto Aloisi.

 

 

Enrico_rossi (1).JPGFirenze: Oggi abbiamo appreso che il contratto di programma Lega-5 Stelle non prevede che l'energia geotermica venga agevolata. Questo significa, se non verrà modificato, uno stallo negli investimenti con effetti negativi sul piano occupazionale e sui controlli ambientali che coinvolgeranno intere aree della Toscana.