41377103_10155960590087842_2692670166440869888_n.jpgGrosseto: A cinque giorni dalla chiusura della festa nazionale ad intervenire per tracciare un bilancio complessivo della manifestazione è il consigliere comunale nonché responsabile di CasaPound Italia-Grosseto Gino Tornusciolo.

Tiemme GR.jpgDindalini: “Disponibili al confronto se il Sindaco vorrà intervenire con risorse proprie per calmierare le tariffe. Noi siamo al lavoro per rinnovare tecnologie e bus: domani inaugureremo 10 nuovi bus e siamo pronti ad acquistarne altri 60 entro il 2019"

Grosseto: “Trovo sorprendenti le parole del Sindaco di Massa Marittima Marcello Giuntini perché il percorso che ha portato all’introduzione del nuovo sistema tariffario regionale del trasporto pubblico è stato approvato dai Sindaci della Toscana fin dal 2012 e, di nuovo, nell’autunno scorso, prima che si giungesse alla firma del “contratto ponte” con la Regione Toscana, in vigore dal 1° gennaio 2018 al 31 dicembre 2019”.

Follonica_panoramica.jpgBenini: “non abbassiamo la guardia e vogliamo il ritiro della delibera di autorizzazione dell'inceneritore, e chiediamo che le mozioni vengano presentate nella prossima seduta del Consiglio Regionale”

Follonica: “Nella seduta di mercoledì,  le mozioni sull'inceneritore non sono state prese in esame, ma noi non abbassiamo la guardia,  vogliamo risposte chiare e in tempi brevi – sottolinea il sindaco di Follonica Andrea Benini, e continua  –per quanto ci riguarda, continueremo a chiedere, con sempre maggiore forza e convinzione, che venga ritirata la delibera di autorizzazione oppure riaperta la conferenza dei servizi, prendendo in considerazione gli esiti della consulenza tecnica del Cnr.

marco casucci lega nord.jpgMassa Marittima: “Oltre ai normali ed onerosi costi per libri ed accessori -afferma Marco Casucci, Consigliere regionale della Lega – le famiglie residenti nell’area delle Colline Metallifere, si ritrovano, altresì, a dovere fare i conti anche con un incremento dei costi relativi all’abbonamento annuale dei mezzi pubblici(su questo argomento che interessa anche altri corregionali, abbiamo presentato una specifica mozione).”

inceneritore di scarlino2.jpgScarlino: “L’ennesima beffa. Ancora una volta la Regione Toscana si è dimostrata sorda alle richieste della popolazione scarlinese e follonichese rimandando a data da destinarsi la discussione delle interrogazioni sull’inceneritore di Scarlino che era prevista in Consiglio regionale”.

Leonardo Culicci - segretario comunale Pd.jpgIl segretario comunale del Pd Leonardo Culicchi interroga il Comune di Grosseto sulle scelte fatte

Grosseto: “In questi giorni si è parlato e discusso parecchio sull’argomento mura – ha spiegato il segretario comunale del Pd, Leonardo Culicchi – per questo ho accettato l’invito di Alessandro Capitani, Presidente dell’istituzione mura, a partecipare alla raccolta fondi a favore del nostro primo monumento cittadino.

Castiglione della Pescaia: “Quando il colore politico bypassa le differenze per il bene comune, il Parlamento da una parte e l’Amministrazione locale da un’altra!”
Dal G20 di Bibione, Materia Turismo Balneare, il Sindaco Giancarlo Farnetani di Castiglione della Pescaia, Comune che ospiterà il summit il prossimo anno lancia l’allarme: ”la mancata soluzione alle problematiche aperta con il recepimento della direttiva Bolkestein hanno creato molti problemi che, se non risolti, azzereranno il turismo balneare”.

Grosseto: Occorre che il Parlamento affronti al piu' presto la grave situazione finanziaria delle Province alle quali sono rimaste competenze importanti, viabilità ed edilizia scolastica delle scuole superiori, ma non dispongono dei necessari finanziamenti.

In tal senso l'Udc Grosseto, tramite il suo commissario provinciale, ha sollecitato un'iniziativa da parte dei senatori Udc sottoponendo alla loro attenzione la specifica situazione della Provincia di Grosseto.

Grosseto: Il Comitato Comunale di Grosseto, promotore della petizione per la realizzazione della casetta dell’acqua pubblica nel quartiere Pace esprime soddisfazione per la conclusione dei lavori di costruzione della casetta, ubicata nell’area del centro commerciale di Via Inghilterra.


I cittadini del quartiere Pace potranno così usufruire di un importante servizio pubblico di particolare utilità sociale.

Follonica: Sandro Marrini capogruppo FI Follonica interroga il Sindaco sulla situazione in cui versa il quartiere Campi Alti.

"Premesso che i residenti nel quartiere Campi Alti da anni lamentano il degrado dell’area verde tra via Albatro e via Martiri Fosse Ardeatine - dice Sandro Marrini -, segnalando all’Amministrazione comunale la criticità senza avere mai risposte. Il piccolo parco si trova accanto ai campi di calcio e nelle vicinanze della scuola materna, in un punto molto frequentato della zona. L’area verde di notte diventa luogo di bivacchi e strane frequentazioni, con urla e schiamazzi che infastidiscono chi vive nelle vicinanze.

Ma non solo. Lo spazio è spesso pieno di sporcizia, tanto che per riportare un minimo di decenza a volte sono costretti ad intervenire gli stessi abitanti del quartiere che, armati di buona volontà, raccolgono lo sporco accumulato specialmente attorno alle panchine.

ELISABETTA RIPANI.jpegGrosseto: La notizia del nuovo caso grossetano di maltrattamenti ai danni dei piccoli alunni di una scuola per l’infanzia riapre una ferita mai rimarginata e impone decisioni urgenti volte a difendere i più deboli. La battaglia di Forza Italia affinché aumenti il controllo nelle strutture che accolgono bambini e persone in difficoltà acquista oggi ancora più forza.

Il sindaco di Follonica Andrea Benini e tutta la sua giunta, insieme al sindaco di Scarlino Marcello Stella, saranno presenti al Consiglio Regionale di mercoledì 12 settembre per ribadire la propria contrarietà all'inceneritore. E nella sala consiliare di Follonica, dalle 9:30  di mercoledì 12 settembre, sarà possibile seguire la diretta streaming della seduta fiorentina.

Follonica: "Le implicazioni legate alla riapertura dell’impianto di incenerimento di Scarlino Energia - scrivono gli Ass.ri Alberto Aloisi e Massimo Baldi -, sono un aspetto fondamentale per la salute dei cittadini e per lo sviluppo economico del nostro territorio. Ribadiamo con forza la posizione contraria a questo tipo di impianto, in primo luogo vetusto e non sicuro e quindi nocivo alla salute, la cui presenza è nettamente in contrasto con le vocazioni economiche primarie per il futuro dell’Alta Maremma, quella turistica e quella agroalimentare.

logo fratelli d'italia meloni.jpgScarlino: La ripresa dell’attività del termovalorizzatore e impianto di trattamento rifiuti di Scarlino, in provincia di Grosseto, è stata autorizzata da una delibera della Giunta Regionale durante il mese di agosto. Il Consigliere regionale di Fratelli d’Italia Paolo Marcheschi,

Forza Italia Grosseto: «Da Campagnatico è iniziata la nostra campagna elettorale: incontreremo i cittadini e li coinvolgeremo nella politica del fare per dare alla Maremma un futuro migliore»

Grosseto: Forza Italia ha inaugurato con una festa a Campagnatico la campagna elettorale per le Amministrative del 2019 che interesseranno 16 dei 28 Comuni grossetani. È stato un momento conviviale utile a gettare le basi del lavoro che attende il partito nei prossimi mesi.

Grosseto: "In Parlamento - spiega Elisabetta Ripani deputato Forza Italia - stiamo assistendo a una pagina politica vergognosa. Restiamo basiti di fronte all’ennesimo dietrofront sulla questione vaccini: pensavamo che avesse vinto la linea del buonsenso e della scienza, purtroppo ci sbagliavamo.

Un comportamento gravissimo perché tocca la salute dei bambini e nel contempo mette in agitazione il mondo della scuola a pochi giorni dall’inizio dell’anno scolastico.

Mancati incassi e nessuna politica di ampio respiro: il M5S presenta una proposta di legge.

Firenze: La politica messa in atto dal Partito democratico sulla geotermia in Toscana ha creato solo danni, sia in termini ambientali che economici.
Sono poco meno di 12 milioni, in media, gli euro riversati ogni anno da Enel nelle casse pubbliche in virtù della concessione a operare. Soldi corrisposti a fronte di incassi esorbitanti che superano i 400 milioni annui. A conti fatti è meno del 3 per cento sul totale. Troppo poco.

Insieme per Roccastrada: "Non solo i contratti per la gestione autostrade con il segreto di stato. Alla sinistra piace segretare tutto"

Roccastrada: "Da sempre  - scrivono Moreno Bellettini e Simonetta Baccetti, coordinatore e Consigliere comunale di "Insieme per Roccastrada" - se un comune cittadino, un consigliere comunale, provinciale o regionale, se pensano di  intravedere delle anomalie contabili: spese non necessarie, risorse impiegate in modo anomalo da parte di amministratori comunali, provinciali o di qualsiasi ente pubblico, dopo avere chiesto lumi o indagato in merito, non avendo ottenuto risposte condivisibili , hanno la facoltà di poter chiedere alla magistratura contabile ( la Corte dei Conti ) di verificare

Grosseto: Per il PCI è importante l’unità antifascista e per questo aderisce alla manifestazione e riconosce il ruolo dell’ANPI.

"L’antifascismo - si legge nella nota della segreteria del PCI Federazione di Grosseto - non può essere teorizzato ma va praticato perché è il collante d’unione tra tutte le forze democratiche che riconoscono la Costituzione e la Democrazia. È storia, è presente, è futuro.

Prenderà il via domani pomeriggio l'edizione 2018 di "Direzione Rivoluzione”, la festa nazionale di CasaPound Italia, che quest'anno si svolgerà a Grosseto il 7, l'8 e il 9 settembre. Tra gli ospiti Capone, Fusaro, Giuli e Rinaldi.

Grosseto: Il segretario dell'Ugl Paolo Capone, il filosofo Diego Fusaro, l'economista Antonio Maria Rinaldi, e poi i giornalisti e scrittori come Alessandro Giuli, Enrica Perucchietti, Fabio Torriero e Francesca Totolo saranno tra gli ospiti. Politica, cultura, sport e comunicazione saranno i temi al centro della kermesse, che ospiterà una serie di conferenze aperte al pubblico, momenti di dibattito interno e serate all'insegna del teatro, dell’intrattenimento e della musica.