Follonica: "Premesso che - scrive Sandro Marrini capogruppo consiliare di Forza Italia nella sua interrogazione - L’azienda sanitaria sta attuando una politica di ridimensionamento delle funzioni e dei servizi degli ospedali periferici, tra cui quello di Massa Marittima. Dopo la recente notizia della probabile limitazione della chirurgia massetana ai soli interventi in day hospital, siamo venuti a conoscenza anche della probabile chiusura a fine anno dell’ambulatorio per la colposcopia. L’esame, a cui moltissime donne si sottopongono per verificare la presenza del Papilloma virus (Hpv), è parte integrante dello screening per la prevenzione dei tumori al collo dell’utero ed è effettuabile solamente nelle strutture ospedaliere di Massa Marittima e Grosseto.

“La propaganda la lascio volentieri a voi, per il mio impegno parlano i fatti, da anni. Accolgo l’invito degli allevatori, presto andrò a trovarli”

Grosseto: “Mi suggeriscono dalle pagine del giornale che ‘la politica è fare non criticare’. Bene, non posso che condividere pienamente quest’affermazione, infatti per il mio impegno parlano i fatti, da anni, anche e soprattutto per quanto riguarda l’agricoltura e, nello specifico, il problema della gestione del lupo – così Leonardo Marras, capogruppo PD Regione Toscana, replicando alle dichiarazioni di alcuni rappresentanti del comitato pastori d’Italia –.

Follonica: “Leggiamo dai quotidiani locali – così esordisce la nota di Fratelli d’Italia – come il Sindaco di Gavorrano Biondi abbia messo il veto sulla mobilità del dirigente alla Municipale Vannini. Non possiamo dunque, non notare come tale atteggiamento non sia di buon auspicio per l'unione dei corpi di Polizia sponsorizzata pochi giorni fa dal Sindaco e dal Vicesindaco di Follonica. Non inizia dunque bene questo matrimonio, che anzi, vede come prima battuta una divisione dei beni che non porterà che al danneggiamento dei rispettivi Corpi. Il sindaco Biondi, non solo fresco di elezione ma forte anche nell'esser uno dei pochi Sindaci Pd eletti in questa mandata elettorale, lascia intendere a Benini che sarà il primo cittadino gavorranese a dettare i tempi e le modalità di eventuali accorpamenti.

semproniano_3.jpgIl sindaco Luciano Petrucci è sereno, sono eleggibile.

Semproniano: Assistito dai suoi legali di fiducia, il neo sindaco di Semproniano Luciano Petrucci ha depositato la scorsa settimana le controdeduzioni sulla sua presunta ineleggibilità, sollevata dai consiglieri di minoranza durante lo scorso consiglio comunale.

I consiglieri comunali Ottaviani (FdI) e Marrini (FI) partono all’attacco. Gli aumenti dei ticket e delle aree a pagamento e l’esternalizzazione del servizio sono scelte scellerate e non portano da nessuna parte.

Follonica: A dirlo sono i consiglieri di minoranza del comune di Follonica Agostino Ottaviani per Fratelli d’Italia e Alessandro Marrini per Forza Italia: “Per anni abbiamo urlato contro la maggioranza e la giunta follonichese con la speranza che si svegliassero e potessero realizzare qualche cosa per il bene della città. Mai avremmo pensato che ad un anno esatto dal voto si potesse arrivare a tanto. Il piano parcheggi, che è trapelato dalla maggioranza, è un incubo per la cittadinanza tutta e per il tessuto commerciale del Golfo, e forse sarebbe stato molto meglio che questa amministrazione avesse continuato nella inattività fino alle prossime elezioni amministrative”.

Santa Fiora: "Il raduno di auto d’epoca delle Fiat 500 a Santa Fiora è stato un flop totale che ha creato molti disagi a tutti i cittadini chiudendo per due giorni un intero paese aspettando chi non è mai venuto". Lo sostengono i Consiglieri comunali Un Comune per Tutti Riccardo Ciaffarafà, Paolo Vichi, Giacomo Albertini.
“Raduno - si legge nella nota - si fa per dire viste le presenze. Infatti sia nella giornata di sabato che nella giornata di domenica non si sono viste auto d’epoca sfilare per il paese (se non nella misura di 2 o 3 unità).

Grosseto: Azione di protesta di CasaPound  presso il parco di via Sauro a Grosseto; i militanti del movimento grossetano si sono recati sul luogo, per il quale da tempo stanno portando avanti una battaglia per la riqualificazione, e lì hanno simbolicamente chiuso l’accesso affiggendo uno striscione con su scritto “Chiuso per Spaccio”.

Nonostante le continue sollecitazioni  di CasaPound Grosseto all’amministrazione comunale infatti, nulla di concreto sembra essere stato fatto. La battaglia per la riqualificazione dei giardini di Via Sauro viene portata avanti da più di due anni – fanno sapere dal movimento – facendo azioni  sul posto, denunciando il degrado dello stato fisico del parco tramite sit-in e video report e incontrando sia i residenti,

DSCF0436.JPGGrosseto: Domenica 08 luglio il sindacato UGL celebra a Grosseto il suo 4° Congresso territoriale che interessa le provincie di Grosseto e Siena. L’assise si terrà all’Hotel Granduca in via Senese 170 con inizio alle ore 09,30.  Il congresso eleggerà i nuovi dirigenti sindacali e soprattutto la figura del segretario generale territoriale che subentrerà allo “storico” Gianfranco Franceschini rimasto alla guida del sindacato ininterrottamente dal dicembre 1985 con la CISNAL prima, e con la UGL poi.

Toscana Pride.jpgRenzetti: «i Voucher ci sono già. Quello che sognano Ripani e Berardi ci porterebbe a un Medioevo peggiore dell’attuale»

Siena: «Pur avendo comprensione per il noviziato dei parlamentari Roberto Berardi e Elisabetta Ripani – sottolinea il segretario della Camera del lavoro, Claudio Renzetti - è difficile soprassedere alle grossolane inesattezze che hanno sostenuto auspicando la reintroduzione dei Voucher in agricoltura, turismo e commercio.

on. Elisabetta Ripani - on. Giusy Versace - sen. Gabriella Giammanco -on. Giorgio Mulè - on. Benedetta Fiorini .jpegElisabetta Ripani firma una nuova proposta di legge: «Lo sport è un diritto di tutti: ausili e protesi per praticare attività sportiva tra i dispositivi erogati dal Servizio sanitario ai disabili»

Grosseto: Lo sport è salute, è benessere, è uno strumento di cura e, soprattutto, di integrazione per le persone con disabilità motorie o mentali. Ho sottoscritto la proposta di legge, semplice ma rivoluzionaria, a prima firma della deputata Giusy Versace, presentata alla stampa mercoledì 4 luglio a Montecitorio, per introdurre tra i dispositivi erogati dal Servizio sanitario nazionale ausili e protesi utili ai disabili a praticare attività sportiva.

Grosseto: « Siamo contenti che la società Rugby Grosseto provvederà al taglio dell’erba dell’impianto Francesca e Viviana », così la Federazione civica per Grosseto torna sull’argomento relativo all’impiantistica sportiva nel capoluogo grossetano, dopo aver sottolineato la stato d’incuria in cui versava il campo sportivo. « Precisiamo che il nostro intento non era quello di innescare uno scontro con l’Asd Rugby Grosseto che attualmente gestisce l’impianto, ma semplicemente alzare l’attenzione sul tema e trovare una soluzione al problema degrado », aggiungono dalla Federazione delle civiche.

Grosseto: "Ci giungono voci allarmanti riguardanti aumenti importanti sia sui biglietti che su gli abbonamenti. Riteniamo assurdo - scrivono dalla Segreteria Provinciale del PCI di Grosseto - l'aumento per i ragazzi, le famiglie e i laboratori che usano i pullman.

Interrogazione di Agostino Ottaviani per Fratelli d'Italia.

Follonica: "Premesso che - scrive Agostino Ottaviani nella sua interrogazione - una delle zone verdi più belle di Follonica si trova a Senzuno, a due passi dal mare. Il quartiere, così come la vicina Salciaina, è una zona prettamente turistica: sono tantissimi i turisti che nel periodo estivo frequentano il rione, proprietari di seconde case o affittuari di appartamenti vacanza.

Grosseto: "Il vigile di quartiere, i controlli sulle mura, le operazioni antidegrado, la creazione di un'unità cinofila, la videosorveglianza e le nuove tecnologie per il riconoscimento delle targhe dei veicoli sospetti. A Grosseto  - scrive la Coordinatrice Comunale di Forza Italia Grosseto Alessandra Gammino - la sicurezza è una delle priorità, dopo anni in cui il settore è stato sottovalutato e trattato senza la giusta consapevolezza da parte di un centrosinistra inadeguato a gestire la situazione. Adesso il Sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna e la sua giunta stanno mettendo in campo tutti i provvedimenti indispensabili a rendere la città più protetta e sotto i vari punti di vista.

Il consigliere regionale Panunzi sulla riforma del diritto allo studio approvata in consiglio: «Ridisegniamo il welfare studentesco. Viterbo sarà una delle tre sedi territoriali del Disco»

Viterbo: «Una legge attesa da molto tempo. Una legge che taglia le spese inutili ma migliora i servizi agli studenti». Lo afferma il consigliere regionale Pd Enrico Panunzi, dopo il via libera del Consiglio regionale, senza alcun voto contrario, alla legge sul diritto allo studio che sostituisce Laziodisu con il Disco (Ente regionale per il diritto allo studio e alla conoscenza). «Il nuovo ente garantirà servizi più efficienti e innovativi per gli studenti. – prosegue Panunzi - Viterbo, per il Lazio settentrionale, sarà una delle sedi previste dalla riforma, confermando la centralità della città nell’ambito del sistema universitario regionale».

Grosseto: "Nulla è mutato - scrive Maurizio Buzzanni segretario provinciale Grosseto di Rifondazione Comunista -: Poste italiane Spa imperversa per la Provincia nostrana al pari di eserciti invasori. Il progetto dei giorni alterni, per la consegna della corrispondenza, è nel vivo delle operazioni, e con Settembre i comuni nostrani ancora inviolati subiranno il lesto furto di un diritto: cioè la consegna della posta almeno cinque giorni la settimana, come l'ordinamento giuridico europeo e la nostra giurisprudenza italica avvalla.

Follonica: "Sulla viabilità, trasporto pubblico e mobilità urbana, ad un anno dalla fine della legislatura targata PD-GENTE DI FOLLONICA-SEL-SOCIALISMO DEMOCRAZIA AMBIENTE, continua l’inerzia che perdura da 4 anni". Lo sostiene il Movimento 5 Stelle di Follonica.
"Nel 2014 in campagna elettorale - si legge nella nota - tuttavia la coalizione di maggioranza, attualmente allo sbando e con l’evidente perdita di alcuni dei suoi componenti, prometteva l’ampliamento delle aree pedonali e a ZTL, una città moderna con il potenziamento del servizio navette per le spiagge ed il centro città, il completamento di piste ciclabili e l’introduzione del Bike-sharing, incentivi per l’acquisto di biciclette elettriche e/o pedalata assistita. Di tutto questo nulla è stato fatto.

Grosseto: "L’eliminazione dei voucher voluta dal Pd - scrivono Elisabetta Ripani deputata di Forza Italia e Roberto Berardi senatore di Forza Italia - ha causato la perdita di 500mila posti di lavoro. Non solo. Il centrosinistra con quel provvedimento non ha fatto altro che aumentare l’occupazione fuori norma. Un errore evidente al quale oggi il Governo deve assolutamente rimediare. I voucher, se usati correttamente, sono di fondamentale importanza per l’agricoltura e il turismo, settori chiave anche per l’economia maremmana.

Firenze: «Sulla legge elettorale regionale il Pd cambia opinione in base alla propria convenienza politica, e così quel ballottaggio da loro fortemente voluto nel 2014 in piena era Renzi, unico caso in Italia, oggi diventa un elemento di troppo, da superare» a dirlo è Paolo Marcheschi, presidente del gruppo consiliare regionale di Fratelli d’Italia.

Giacomo Termine risponde a Marrini: “Facciamo chiarezza su cosa è lo Sprar e sul senso dell'avviso di coprogettazione”.

Grosseto: Sul bando per la coprogettazione in materia di Sprar, il sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati, il presidente della Società della salute Amiata Grossetana, Colline Metallifere e Grossetana, Giacomo Termine, replica  Forza Italia.