Targa PPS 2-1.jpegDopo la denuncia del PD di Scansano di fine luglio 2018, non è successo nulla: trasferita l'automedica ad Orbetello e soprattutto tolto il medico per le emergenze, del Posto di Primo Soccorso rimane solo la targa, sempre più sbiadita.

Scansano: “Sono mesi che aspettiamo una risposta della ASL, scrive Pasquale Quitadamo segretario dell'Unione Comunale di Scansano del PD, ma i dirigenti sanitari si sono degnati di rispondere solo sulla destinazione dell'automedica che "è più razionale sia vicino ad un ospedale" (...)

logo Comitato insieme per roccastrada. buono.jpgMoreno Bellettini, “Dal sindaco soltanto le solite chiacchiere’

Roccastrada: “Nonostante le vane  promesse dell’amministrazione comunale targata PD , vogliamo ricordare che è dal novembre 2015, che “Insieme per Roccastrada”  con  una interrogazione a risposta scritta al sindaco di Roccastrada, si sta occupando delle  condizioni disastrate della strada delle Pescine di Roccastrada, mettendo attenzione al grave disagio e pericolo che il perdurare del dissesto stradale continua ad arrecare alle imprese,

grosseto sala consiglio comunale.JPGGrosseto: “GROSSETO AL CENTRO”, come associazione, insieme ai cittadini, spesso scambia opinioni, raccoglie lamentele ed elabora proposte con l’intento di produrre reali cambiamenti e aumentare la consapevolezza di tutti sulla politica cittadina.

Daniele Pizzichi.jpgFollonica: “Contenzioso tra il comune di Follonica e il Villaggio Veliero per l’importo della TARI per gli anni 2014 e 2015. L’imposta sui rifiuti del Villaggio Veliero ammonta a circa 100mila euro all'anno, secondo il comune la superficie tassabile è di 36mila mq ma il campeggio chiede di calcolare il pagamento del tributo non sul totale della superficie, come viene fatto adesso, ma sulla superficie massima autorizzata dalla regione in funzione del numero massimo dei fruitori (circa 14mila mq”. Questo dice Daniele Pizzichi consigliere comunale d’opposizione al comune di Follonica.

sandro marrini.jpgMassa Marittima: “A giugno ho protocollato un’interrogazione al sindaco di Follonica, Andrea Benini, per sapere se era a conoscenza della possibile chiusura dell’ambulatorio di colposcopia dell’ospedale Sant’Andrea di Massa Marittima.

Follonica:  Attraverso OpenComuni - la dodicesima funzione di Rousseau – il M5s consente di formare direttamente online una lista di candidati per concorrere alle elezioni amministrative nel proprio Comune o nel proprio Municipio.

Lo rende noto il Movimento 5 Stelle di Follonica. "Il meccanismo è semplice - spiega M5S in una nota -: tutti gli iscritti certificati a Rousseau possono avanzare la loro candidatura a Sindaco e creare una lista invitando altre persone a candidarsi nel ruolo di consiglieri comunali o municipali. Ogni candidato per poter aderire deve accettare l’invito, caricare i documenti richiesti - certificato penale e dei carichi pendenti - e sottoscrivere gli impegni del MoVimento 5 Stelle.

paolo marcheschi.jpeg“Giro di vite sulle sanzioni per i venditori abusivi a cui da oggi verrà sequestrata anche la merce”.

Firenze: “Giro di vite sulle sanzioni per i venditori abusivi.

CasaPound Italia presenta il libro sulla Prima Guerra Mondiale.

Grosseto: Venerdì 26 ottobre alle ore 18.00 presso la sede di CasaPound Grosseto, verrà presentato il libro “ITALIA: risorgi,combatti,vinci! Italiani in trincea”.

Il libro raccoglie le testimonianze del tributo con cui CasaPound Italia ha voluto rendere onore al sacrificio degli italiani nella prima guerra mondiale, tributo esplicitatosi in tutta Italia in conferenze, azioni di ripulitura e valorizzazione dei monumenti ai Caduti, escursioni sui percorsi storici alpini e montani della Grande Guerra, un percorso culminato nella grande manifestazione della città di Gorizia del 23 maggio 2015.

turbanti - vivarelli.jpg“La nota del Sindaco Vivarelli Colonna, che spazza ogni dubbio e conferma la fiducia all’assessore al Traffico e Sicurezza”.

di Franco Ferretti

Grosseto: C’è aria di crisi nella maggioranza di centrodestra che governa il comune di Grosseto. E’ notizia di questi giorni, l’uscita dalla maggioranza che governa la città, della consigliera Francesca Pepi di Maremma Migliore.

Grosseto: Per la segreteria del PCI provinciale si continua a perseverare con inutili chiacchiere che puntualmente ad ogni tornata elettorale spuntano fuori sui grandi temi e problemi che affliggono la Maremma.

"Purtroppo - si legge nella nota - abbiamo perso 20 anni in inutili prese di posizioni demagogiche tra un progetto e l’altro, con un PD che si è dimostrato il principale artefice sulla vicenda del non decidere nulla sul corridoio tirrenico, altalenando tra i molti pro e i contro ma di fatto lasciando com’è.

bidoni-raccolta-differenziata-rifiuti.jpgMagliano in Toscana: “Il Sindaco di Magliano Diego Cinelli , nei giorni scorsi, si è assunto la paternità ed i meriti riguardo la realizzazione del progetto di raccolta differenziata proprio a Magliano.

contatore idrico.jpgApprovata mozione di Sì - Toscana a Sinistra per garantire l’accesso al quantitativo minimo vitale di acqua potabile.

 Firenze: Approvata all’unanimità dal Consiglio regionale della Toscana la mozione di Sì - Toscana a Sinistra per impedire ai gestori del servizio idrico integrato di sospendere la fornitura di acqua alle famiglie in condizioni di povertà e disagio sociale che non sono in grado di pagare le bollette.

aurelia.jpgGrosseto: “Ci voleva l’intervento dell’onorevole Ripani e tutto il resto dell’opposizione per chiudere la lunga estate del 2018. Con le loro dichiarazioni in merito al corridoio tirrenico, hanno fatto precipitare le temperature e spirato venti del cambiamento, purtroppo soltanto in chiave climatica”. Così apre una nota dei consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle di Grosseto.

ottaviani.jpgFollonica. “C’è forte preoccupazione da parte di Fratelli d’Italia-Follonica, circa il presunto affidamento della gestione dei campi da tennis di via Raffaello Sanzio, a una società sportiva di Firenze. Questa l’interrogazione fatta al sindaco e giunta, da parte Agostino Ottaviani, capogruppo di FDI in consiglio comunale.

logo fratelli d'italia meloni.jpgGrosseto: “Grosseto e la Maremma aspettano da oltre mezzo secolo il completamento dell’autostrada Livorno-Civitavecchia e continuano a soffrire la carenza di infrastrutture che permetterebbero alla nostra provincia di avere collegamenti adeguati con il resto della Penisola”.

marco sabatini.jpgLa Presa di posizione di Marco Sabatini, Segretario regionale Sinistra Italiana

Grosseto: “Leggo da qualche giorno di mozioni e comunicati di vari soggetti politici che riportano alla luce l'argomento Corridoio Tirrenico. Rimango sorpreso: pensavo che con un governo dove il M5S è azionista di maggioranza e che il Ministro di riferimento, quello delle infrastrutture, è proprio un pentastellato, la questione fosse risolta definitivamente.

grosseto ospedale misericordia.jpgGrosseto: “In un momento di grande tensione per l’Italia alle prese con una manovra finanziaria impostata alla riduzione degli sprechi ecco che a Grosseto ci si appresta a rifare nuovi giri sulla meravigliosa scala del nuovo ospedale.

Ripani-01.jpegGrosseto: “Il Consiglio comunale di Grosseto, oggi lunedì 22 ottobre, ha affrontato un tema fondamentale per il nostro territorio: il Corridoio tirrenico. Sono trascorsi 50 anni da quando venne fondata la Società Autostrada Tirrenica per “la promozione e la progettazione, nonché la costruzione, l’esercizio di un’autostrada da Livorno a Civitavecchia e i relativi collegamenti e diramazioni”.

Grosseto: "Trentasei per cento contro trentaquattro per cento. Sono i ridicoli valori di raccolta differenziata raggiunti dal centrosinistra e dal centrodestra nel nostro Comune". Così i  consiglieri portavoce M5S Grosseto Perruzza, Amore, Lembo, Pisani. "La partita, giocata dai due schieramenti sulle pagine dei quotidiani di questi giorni - si legge nella nota -, si consuma attorno ad un misero terzo di quello che invece dovrebbe essere il livello di civiltà di una comunità governata da menti pensanti e con una visione lungimirante: valori prossimi al 100% di raccolta differenziata.

rossi.jpgFabrizio Rossi: “La nostra presenza ad Arcidosso ha fatto sobbalzare il dormiente Pd, che ha mandato il sindaco per dirci che la nostra presenza non era gradita”.

Arcidosso: “Il PD pare non essere abituato ad avere un civile e democratico contraddittorio politico tanto che un semplice banchetto di Fratelli d’Italia li ha messi in crisi”. Così la risposta a firma di Fabrizio Rossi, portavoce provinciale di FDI-Grosseto a una nota del Pd-Arcidosso.