Capalbio: C'è un nuovo ingresso nella lista “La nostra Capalbio” che candida Valerio Lanzillo come sindaco.

Dopo aver annunciato i primi dieci nomi in lizza per il consiglio comunale l'aspirante primo cittadino annuncia l'undicesimo, si tratta di Ilaria Simonelli.

rossi la pietra.jpgGrosseto: Nella serata di giovedì 4 aprile, si sono riuniti gli stati generali del partito Fratelli d’Italia nella provincia di Grosseto. Una serata dove era presente il senatore pistoiese Patrizio La Pietra della direzione nazionale del partito di Giorgia Meloni, membro della commissione Agricoltura di palazzo Madama.

Sandro Marrini .jpegArcidosso: "Il candidato naturale del centrodestra per Arcidosso è senza dubbio Guendalina Amati”.

Così affermano in una nota congiunta Fratelli d’Italia e Forza Italia, attraverso i due responsabili provinciali, Fabrizio Rossi e Sandro Marrini.

Scarlino: "La vicenda dei lavoratori dell’inceneritore di Scarlino fa riflettere - dice il candidato sindaco Francesca Travison -: siamo arrivati al punto di non ritorno senza pensare in anticipo alle conseguenze che la chiusura di quell’impianto avrebbe avuto su molte famiglie del territorio.

Siamo d’accordo con la battaglia intrapresa dai comitati ambientalisti e dai Comuni di Follonica e Scarlino per bloccare l'accensione dell’inceneritore:

Per parlare dei temi del programma nei luoghi simbolo di Castel del Piano.

Castel del Piano: Dall’8 al 17 Aprile, cinque appuntamenti con Giovanna Longo, candidata sindaco per la lista civica di centro sinistra nel comune di Castel del Piano,  che dopo gli incontri di presentazione e ascolto con gli abitanti di Montegiovi, Montenero e Castel del Piano, con il suo comitato itinerante, entra più nello specifico e si recherà nei vari luoghi ‘con le idee più chiare – afferma la candidata -, risultato del confronto con  le persone che in questi giorni hanno avuto voglia di incontrarmi e che io stessa ho cercato’. 

Massimo Di Giacinto, candidato sindaco del centrodestra follonichese: «Sabato 6 aprile aspettiamo tutti al gazebo per un programma di governo partecipato»

Follonica: "È arrivato alla terza tappa il nostro tour di ascolto e confronto con i cittadini - spiega Massimo Di Giacinto candidato sindaco di Follonica -. L'appuntamento questa volta è tutto dedicato a chi vive e lavora nel quartiere 167 Ovest: con il nostro gazebo saremo in via Nenni, nel parcheggio del centro commerciale, sabato 6 aprile a partire dalle 17.30.

Capalbio: Un'agricoltura protagonista del territorio, con uno sguardo rivolto al futuro, ma  con le radici ben poggiate nella tradizione. E' questo l'obiettivo del candidato sindaco di “La Nostra Capalbio” Valerio Lanzillo.

“Un occhio al passato per riscoprire gli antichi sapori del territorio con le sue eccellenze - spiega Lanzillo- e con un futuro fatto di promozione, sostenibilità e benessere”. E proprio la promozione diventa, per l'economia locale, fondamentale.

Capalbio: Non solo turismo balneare: ma anche rurale e attivo per Capalbio da viversi per gran parte dell'anno. Ne è convinto il candidato Sindaco Marco Donati.

"Capalbio dal 2018 fra i Borghi più Belli d'Italia - dice Marco Donati - con testimonianze storico-architettoniche, 12 km di litorale, con un’elevata qualità e varietà ambientale del paesaggio, e con una vasta scelta di prodotti enogastronomici

Il nostro territorio è un bene non solo da salvaguardare, ma anche un potenziale ricco di risorse culturali, storiche, architettoniche, paesaggistiche, produttive, enogastronomiche da valorizzare ulteriormente. Molto è stato fatto anche in termini di promozione turistica con le azioni di partenariato sottoscritte dall'amministrazione. Ed i dati recentemente divulgati sulle presenze ufficiali per l'anno 2018 sono estremamente positivi.

grosseto comune.jpgLorenzo Mascagni, PD: “Si richiede la  presenza dell’Arch. Viviani, progettista incaricato per il nuovo Piano operativo Varianti al vecchio Regolamento urbanistico”

Grosseto: “Il tema delle varianti urbanistiche, - dicono in una nota i consiglieri comunali Lista Mascagni e PD - che nei giorni scorsi abbiamo posto all’attenzione della città, sta suscitando un vivace dibattito che testimonia l’interesse di una parte significativa della nostra comunità per le scelte che incidono sul futuro del nostro territorio e che producono conseguenze nella vita dei singoli cittadini.

Scarlino.jpgBonifazi: «candidato per “ricucire” i rapporti in una comunità lacerata da troppo tempo. Quattro le vocazioni produttive: industria, turismo, nautica e agricoltura. Sbaglia chi pensa a un modello di sviluppo monocolturale».

Scarlino: «Non ho accettato la candidatura a sindaco di Scarlino per ambizione o per acquisire vantaggi personali – dichiara Emilio Bonifazi, candidato sindaco del Centrosinistra a Scarlino - Spero che gli scarlinesi me ne diano atto.

federicobalocchi.jpgIl sindaco uscente esprime la volontà di candidarsi per il secondo mandato. Ecco tutte le date degli incontri con la popolazione. Si inizia venerdì 5 aprile, alle 17  e 30, a Marroneto.

Santa Fiora: “Cinque anni di mandato possono volare in un attimo, in effetti sono volati. Ma allo stesso tempo possono essere talmente densi che possono cambiare le cose così come opinioni, punti di vista, relazioni fra le persone, pur conservando i valori sociali e umani in cui uno è cresciuto e in cui continua a credere, se possibile, con più convinzione.

Andrea Ulmi Lega.jpgUlmi: Il Carroccio ad Arcidosso il sosterrà Lazzeroni.

Arcidosso: “La Lega è un partito che ascolta i territori e lo ha fatto anche nella scelta dei candidati sindaco delle prossime amministrative”. Lo spiega a chiare lettere il segretario provinciale Andrea Ulmi.

Grosseto: "Apprendiamo dall’albo pretorio del Comune di Grosseto - si legge nella nota dell'associazione Grosseto al Centro - che il prossimo venerdì 5 aprile la presidente della Quinta Commissione consiliare Daniela Lembo ha convocato una riunione per analizzare l’efficienza del Corpo di Polizia Municipale. Tuttavia l’adunanza non è stata aperta alla partecipazione dei cittadini.

Andrea Benini replica alle affermazioni dei socialisti.

Follonica: "Il Psi mente sapendo di mentire. Mai ho detto di non volere Aloisio in una futura Giunta - afferma Andrea Benini -, al contrario ho detto di aver apprezzato il suo lavoro in questi anni. Li sfido pubblicamente, anche in un incontro pubblico, a smentire quello che ho già detto: sulla composizione della futura giunta non ci sono accordi di nessun tipo, né richieste. E la mia decisione di ricandarmi a capo di una coalizione composta anche da una lista civica è la prova di questo. Voglio essere libero di decidere della composizione della giunta sulla base di progetti di sviluppo condivisi e competenze.

Roccastrada: "Quel che sta avvenendo nel Comune di Roccastrada in vista delle imminenti elezioni amministrative non è più accettabile. Stiamo assistendo - scrivono dal Movimento 5 stelle Grosseto ed i consiglieri portavoce Gianluigi Perruzza, Francesca Amore, Daniela Lembo, Antonella Pisani - ad un vero e proprio assalto agli elettori del Movimento 5 stelle di quel comune da parte di alcuni sostenitori di una lista civica nascente “Un futuro per tutti”; lista civica per modo di dire in quanto è di fatto la Lega, un partito che a livello locale soffre di una certa inconsistenza e sta cercando con difficoltà di strutturarsi commettendo l’errore di far salire sul carro quel che passa il convento.

Piuttosto, farebbe bene a dichiararlo apertamente anziché prendere in giro i cittadini di Roccastrada: siamo la Lega, ma quale futuro per tutti?

SANDRO MARRINI - AREA CAMPER MEZZALUNA.jpgMarrini, FI: “La città deve dotarsi di un’area attrezzata, accogliente e aperta tutto l’anno”

Follonica:  “La città merita un’accoglienza migliore per i suoi turisti, - dice in una nota Coordinamento Forza Italia - compreso per chi viene in camper per alcuni giorni nella nostra città. La mancanza di organizzazione ma soprattutto di servizi, è sotto gli occhi di tutti: basta fare un giro in città durante il week end per notare nei posteggi la presenza di molti camper che sostano dal venerdì alla domenica, tra l’altro indisturbati”.

massimo di giacinto.JPGMassimo Di Giacinto, candidato sindaco del centrodestra follonichese: «A Grosseto, dove governa il centrodestra, la tassa è diminuita».

Follonica: "Il sindaco uscente Andrea Benini non ci lascerà in eredità solo una città bloccata da cinque anni di immobilismo. Un altro sgradito lascito di cui tutti noi avremmo fatto volentieri a meno è l'incremento della Tari, la tassa sui rifiuti, a carico dei cittadini follonichesi per il 2019.

tornusciolo.jpgGrosseto: Ad intervenire è l’ex presidente della Commissione Gino Tornusciolo: “ La commissione non svolge più il ruolo istituzionale per cui esiste, - dice l’esponente politico - le notizie inerenti le possibili varianti urbanistiche vengono dibattute sulla stampa e non in commissione, un modus operandi inconcepibile per chi crede nelle istituzioni e nel ruolo in duplice veste dei consiglieri comunali e commissari.

homeAndreaBenini.jpgUn portale per raccogliere informazioni e interventi e continuare il dialogo con i cittadini.

Follonica: E' online il sito di Andrea Benini, sindaco di Follonica e candidato, per la seconda volta, a guidare la città del Golfo. All'indirizzo www.andreabenini.eu si potranno trovare tutte le informazioni e le notizie sull'attività del sindaco e, nei prossimi giorni, anche sulla lista "Andrea Benini sindaco" a sostegno della sua candidatura.

roccalbegna.JPGGruppo consiliare ‘Ricostruire in Comune’: Lavori pubblici fermi, nessuna idea di sviluppo. Le promesse della passata campagna elettorale si rivelano per quelle che erano...”

Roccalbegna: “Nell'ultimo consiglio comunale svolto, - dice una nota del Gruppo consiliare ‘Ricostruire in Comune’ - siamo stati chiamati ad approvare un pareggio di bilancio, che sembra accontentare tutti ma che in realtà non accontenta nessuno.