Federico Balocchi - sindaco di Santa Fiora.jpgBalocchi, sindaco: “Il consigliere di minoranza Ciaffarafà scopre le pessime condizioni delle strade provinciali, ma sbaglia mittente per la sua denuncia, la competenza non è del Comune ma della Provincia”.

Santa Fiora: “Il nostro volubile, - scrive in una nota il Primo Cittadino di Santa Fiora - eletto in una lista di sinistra, oggi coordinatore del centro destra amiatino e consigliere di minoranza Riccardo Ciaffarafà ha scoperto che la strada provinciale n. 135 che unisce il nostro comune alla vetta dell'Amiata versa in pessime condizioni e si unisce alle richieste del comune di Santa Fiora che da tempo sollecita la Provincia per la sua sistemazione”.

unione di centro udc.jpgPrato: Venerdì 8 marzo l’onorevole Lorenzo Cesa, segretario nazionale dell’Udc sarà in Toscana per un incontro con i vertici regionali e del partito e con tutti gli iscritti.

cgil siena.jpgSinalunga: L’Assemblea Generale della FILCAMS CGIL di Siena, riunitasi  presso la Camera del Lavoro di Sinalunga, ha eletto i componenti della nuova Segreteria: Bernardini Samuele, Canapini Valentina, Di Gioia Mariano, Milani Stefania, Trabalzini Michele.

saccardi1.jpgdi Lucia Zambelli

Firenze: "Leggo le dichiarazioni del ministro Salvini sul servizio civile obbligatorio, ma solo per chi richiede il reddito di cittadinanza. Spero di aver capito male. La proposta è vergognosa, perché sottende due concetti che non condivido affatto: il primo, che la povertà sia una colpa, il secondo, che il servizio civile sia una punizione".

Berardi Roberto.jpgRoberto Berardi, Forza Italia:‘In bocca al lupo al Dottor Lanzillo per la campagna elettorale”

Capalbio: “Vorrei esprimere il mio personale "in bocca al lupo" all’Amico Valerio Lanzillo, candidato Sindaco a Capalbio” interviene così il Senatore Roberto BerardiForza Italia – a margine dell’ufficializzazione della discesa in campo del medico capalbiese per la conquista della poltrona di Sindaco.

Giacomo Giannarelli.jpgPer la provincia di Grosseto in arrivo oltre 2 Milioni e mezzo per le strade. Ecco il dettaglio dei provvedimenti governativi: buone notizie per la Toscana

Firenze: Manutenzione di strade provinciali e scuole, in arrivo 27 milioni di euro per tutta la Toscana: è quanto previsto dal decreto interministeriale che indirizza a 76 province italiane 250 milioni di euro tra 2019 e 2033.

rifondazione logo.gifGrosseto: “Quello dell'agricoltura è senz'altro uno dei settori più bistrattati e a pagarne le spese sono i piccoli produttori e allevatori. La protesta degli allevatori sardi a causa del prezzo del latte troppo basso è arrivata anche nella nostra città, ma potrebbe avvenire ovunque in Italia”. Così apre la nota di PRC Grosseto a firma di Valerio Benati, che continua.

Roccastrada Palazzo comunale.jpgRoccastrada: Dal prossimo 19 Febbraio il Sindaco avvia una serie di assemblee nella frazioni per illustrare ai cittadini il Bilancio di fine mandato della Amministrazione  2014/2019. Le assemblee si apriranno martedi 19 Febbraio alle ore 18.00 a Montemassi alla sala civica del Centro Polifunzionale,

Grosseto: Si inaugurerà oggi, 15 febbraio, il primo ciclo di incontri per sub. Ad aprire l'attività una conferenza di presentazione del gruppo tenuta dall'istruttore del futuro gruppo e dal vicepresidente dell'associazione Diavoli di Mare.

"Per la prima volta i Diavoli Di Mare approdano sui porti della Toscana - afferma Gianmarco Mercuri,  responsabile dell'associazione - grazie anche alla disponibilità offerta da Davide Gallina Istruttore di subacquea, che sosterrà l'intero ciclo di lezioni ad un prezzo sociale. 

PD partito democratico grosseto logo.pngGrosseto: "Il coordinamento territoriale della Provincia di Grosseto presenta due eventi nel nostro territorio:

On. Elisabetta Ripani - coordinatore Sandro Marrini.jpeg“La criticità sta diventando permanente. I vertici dell’azienda sanitaria non perdano tempo con nomine e assetti di potere e intervengano"

Grosseto: “All’ospedale Misericordia la carenza di posti letto sta diventano permanente. Non si tratta più di una criticità momentanea ma, da quello che ci raccontano i cittadini, di routine.

rossi fabrizio.jpgFabrizio Rossi: ‘La politica deve fare la propria parte”

Grosseto. “La crisi che coinvolge gli allevatori, e tutta la filiera del latte, parte da molto lontano. Quanto fatto e attuato fino adesso, - afferma Fabrizio Rossi, portavoce provinciale di Fratelli d’Italia – seppur meritorio, è servito a poco, se non a nulla.

latte.jpegGrosseto: “La crisi del latte è profonda e strutturale. Le misure tentate finora, anche quelle più lodevoli, non riescono ad incidere in maniera risolutiva, poiché provano a tamponare una marea che non è più arginabile.

Grosseto: "Comprendiamo le ragioni degli allevatori che vogliono la politica fuori dalle loro questioni - afferma Luciano Fedeli Segretario PCI Federazione di Grosseto - perché con i trattamenti ricevuti fino ad oggi il rischio è ancora quello che siano presi in giro per l’ennesima volta e trovarsi ancora penalizzati.

Con una politica che ha lasciato le grandi questioni del lavoro e sociali, per occuparsi esclusivamente di salvare banche, lobby di potere e interessi, la loro reazione non può essere che questa, legittima ma sulla quale ci permettiamo di esprimere la nostra posizione.

Follonica: "Nelle settimane scorse  - si legge nella nota del Direttivo di Rifondazione Comunista Follonica - avevamo espresso il nostro giudizio positivo nei confronti della candidatura di Andrea Benini a sindaco della città. Avevamo anche apprezzato quanto fatto da Benini e i suoi collaboratori per come hanno governato la città negli ultimi cinque anni. Abbiamo quindi dichiarato la nostra volontà di aprire un dialogo con Benini per stabilire un "contratto di governo e di cose da fare" per la nostra Follonica. Benini ha risposto positivamente con un comunicato stampa ma ancora di più ha risposto con i fatti.

foibe 1.jpgL’intervento di Davide Rossi, vicepresidente della Federazione delle Associazioni degli esuli istriani, fiumani e dalmati. Il racconto di Don Franco Cerri, parroco di Lunata in Lucchesia, costretto a lasciare Zara e a venire in Italia come profugo

Firenze: Davide Rossi, vicepresidente della Federazione delle Associazioni degli esuli istriani, fiumani e dalmati, rivolge il proprio ringraziamento alla Regione Toscana e, in particolare,“al consigliere Jacopo Alberti, che mi ha invitato”. Nel corso della seduta solenne odierna traccia un filo in continuità “con analoghi interventi che ho tenuto alla Camera dei deputati e nelle aule consiliari del Veneto, della Lombardia e del Friuli-Venezia Giulia.

berardi berlusconi.jpgRoberto Berardi, Forza Italia: “valorizzare la filiera ovino caprina toscana e nazionale”

Roma: Sono quattro le regioni italiane che realizzano la maggior produzione nazionale del latte ovino: Sardegna, Sicilia, Lazio e Toscana.  

casapound .jpgGrosseto: "A pochi giorni dal “giorno del ricordo” in memoria delle vittime delle Foibe, dell'esodo giuliano-dalmata, delle vicende del confine orientale e della concessione di un riconoscimento ai congiunti degli infoibati, e mentre ci sono ancora movimenti politici che pensano a negare gli eventi e le atrocità perpetrati ai danni delle popolazioni italiane, CasaPound presenterà un ordine del giorno in tutti i consigli comunali dove è rappresentata, per chiedere l’annullamento delle onorificenze italiane assegnate al maresciallo Josip Broz, detto Tito".

Image-1 (2).jpg“Tutti i risultati di liste e candidati per ogni singola attribuzione ponderata”

di Franco Ferretti

Grosseto: Finito lo spoglio delle schede relative alle elezioni per il rinnovo del Consiglio Provinciale, il centrodestra si conferma forza di governo provinciale con 5 consiglieri, mentre il centrosinistra perde un consigliere, piazzandone soltanto 4. Un consigliere va alla lista civica.

PD partito democratico grosseto logo.pngGrosseto: “Il risultato delle elezioni provinciali lancia un messaggio chiaro alle forze politiche di centrodestra e lascia ben sperare per il prossimo futuro.