In programma anche un convegno a tema.

Grosseto:  Una raccolta di materiale per animali, in particolare per cani e gatti. È l'iniziativa del Dipartimento provinciale “Benessere e salute animale” della Lega di Grosseto, promossa attraverso la referente Lucia Morucci. Un progetto da realizzare nel periodo prenatalizio.

"L'’idea -spiega la Morucci-  è quella di raccogliere nella sede della Lega, in giorni e orari stabiliti,  cibo, coperte, farmaci veterinari, nonché oggettistica varia, come ciotole e cucce non più utilizzate, guinzagli e collari puliti, giochi e altro ancora, da destinare alle associazioni di volontariato locali che si occupano di animali abbandonati o soli e  che ne facciano richiesta rispondendo all'iniziativa che andiamo a presentare. Chi non avesse materiale da donare, ma volesse comunque contribuire alla raccolta potrà fare una offerta economica con cui saranno acquistati, nei negozi aderenti all’iniziativa, prodotti utili alle associazioni". Le donazioni si potranno effettuare tutti i giorni a partire dal 1° dicembre in orario 17-19 e solo  il giovedì mattina dalle 10 alle 12, nella sede provinciale del Carroccio in via Ferrucci 2/A. Le associazioni che intendono partecipare all’iniziativa dovranno comunicare la loro adesione entro e non oltre il 01 dicembre 2021 chiamando i numeri 3493851562 (Lucia) e 3478419650 (Chiara).

"La consegna del materiale raccolto -afferma ancora Lucia Morucci- avverrà nei giorni precedenti il Natale durante un convegno che sarà realizzato a Grosseto dal Dipartimento 'Benessere e salute animale' della Lega e che vedrà tra gli ospiti anche il referente regionale Gianluca Diliberti  e il referente nazionale, l'onorevole Filippo Maturi".

Un Dipartimento su cui la Lega punta molto sia a livello federale che locale. "Oggi è calcolato -conclude Lucia Morucci- che in Italia tre famiglie su cinque possiedono un animale da compagnia. Come Lega ci battiamo al Governo per i diritti degli animali e lo facciamo anche a livello regionale e territoriale. Si tratta di un tema molto sentito e apprezziamo molto il lavoro che tante associazioni svolgono sul territorio, che in un periodo di crisi sono chiamati agli straordinari per accudire tanti animali abbandonati o che non hanno una famiglia ad accudirli. Per questo vogliamo dare il contributo grazie alla passione e alla disponibilità che tanti cittadini, prima ancora che militanti del partito, ci hanno garantito ponendo l'amore per gli animali al centro del loro interesse".

Ad oggi hanno aderito all'iniziativa i negozi 'Bravo Pet' di via Senegal e 'Mio cane mio gatto' di via Adige che proporranno sconti del 20 e del 50 per cento.