Donatella Spadi.jpegIl consigliere commenta l’accordo raggiunto tra Ausl Toscana Sud-Est e la società Air Medical di Torino per rinforzare il personale sanitario nell’Isola del Giglio.

Isola del Giglio: “Buone notizie sul fronte sanitario per l’Isola del Giglio. Dal 25 luglio sarà implementata la capacità organica dei sanitari per garantire un’estate in completa sicurezza”.

È questo il commento di Donatella Spadi, consigliere regionale Pd e membro della commissione Sanità, sul nuovo accordo raggiunto tra Ausl Toscana Sud-Est e la società Air Medical di Torino per rinforzare il personale sanitario durante la stagione estiva.

“Grazie a questa iniziativa – commenta Donatella Spadi – daremo un nuovo respiro alla comunità gigliese che negli ultimi anni si è trovata costantemente priva di personale sanitario, soprattutto per quanto riguarda il reparto di emergenza-urgenza. Con l’arrivo dell’estate e della stagione turistica non ci possiamo permettere che il sistema sanitario dell’isola vada in difficoltà rischiando di non reggere l’inevitabile aumento del flusso dei pazienti. Con l’accordo verranno inviati nuovi medici sul campo dal 25 luglio fino al 15 settembre. I professionisti sanitari supporteranno il personale già presente nei pronto soccorso e nei Punti di Emergenza Territoriale (PET) fornendo un’assistenza h24”.

“Le soluzioni messe in campo per far fronte alla stagione turistica – conclude Spadi - dovranno essere ridiscusse anche nel prossimo futuro, così da intraprendere un percorso capace di fornire una corretta qualità assistenziale durante tutto l’anno”.