Forza Italia bandiera (3).jpgStella: "Miope Pd che boccia mia mozione su riapertura palestre e piscine, confidiamo in Governo".

Firenze: "Il tempo è scaduto, siamo a metà aprile, e a questo punto la parola d'ordine, oltre a 'vaccinare il più in fretta possibile', è 'riaprire in sicurezza tutte le attività commerciali'.

Riaprire con regole certe ma con date altrettanto certe. Anche perché, come si è visto in questi ultimi mesi, non è certo chiudendo negozi e ristoranti che i contagi sono diminuiti. Le partite Iva, i negozi, i bar e tutte le altre attività non ce la fanno più, sono in grande sofferenza, migliaia hanno già chiuso in tutta la Regione, e molte altre rischiano di non riaprire". Lo afferma il capogruppo di Forza Italia al Consiglio regionale della Toscana, Marco Stella.

"Si moltiplicano proteste, manifestazioni e cortei delle categorie produttive - sottolinea Stella -. L'ipotesi ventilata dai manifestanti di riaprire unilateralmente le attività se il Governo non darà a breve un calendario per le riaperture, è indice della gravità della situazione. Si ascolti la voce del mondo produttivo, che ha obbedito finora a tutte le richieste, ha speso soldi per adeguare gli spazi delle proprie attività, e da mesi si vede rimandare la riapertura. Purtroppo oggi in aula il Pd ha bocciato la mia mozione sulla riapertura di palestre e piscine, lo ritengo un gesto molto miope. Confidiamo nella lungimiranza del Governo nazionale".